1
OGGI: 25/01/2020 19:40:04 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch Fashion Accessories
  CALCIO Napoli Serie A Serie B Estero Lega Pro Campane
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti

1 24/01/2020 Ferrari, nuova Rossa svelata l’11 febbraio. Evento in diretta ecco come seguirlo
Tra pochissimo si alzerà il sipario sulla nuova monoposto Ferrari, nome probabile SF2020. L’appuntamento è per l’11 febbraio a Reggio Emilia al Teatro Municipale, oggi intitolato a Romolo Valli, il borghese piccolo piccolo di Mario Monicelli. Top secret sulla rossa che parteciperà al Mondiale di F1 2020 ma filtrano alcune indiscrezioni sulle novità della monoposto di Vettel e Leclerc. L’obiettivo principale è volto alla ricerca di una maggiore deportanza della monoposto: per arrivarci sono state riprogettate le sospensioni, per ottenere più aderenza soprattutto in curva, ma anche tanta reattività nei cambi di direzione stretti. Anche la power unit sarà rivista seguendo la razionalizzazione ottimale della colloc ...


1 23/01/2020 F1: arriva la 'tribuna Leclerc', esordio a Montecarlo
Charles Leclerc lancia le tribune a lui dedicate. Dopo il successo al suo esordio da pilota Ferrari, il giovane monegasco in attesa del via del nuovo mondiale di formula 1 che scatterà il 15 marzo a Melbourne, in Australia, ha deciso di creare degli spazi speciali all'interno dei circuiti da dove i suoi tifosi potranno seguire la gara: si comincia a Montecarlo, dove Leclerc 'gioca' in casa e per ora l'altro circuito coinvolto è quello di Le Castellet per il Gp di Francia. "Sono molto felice di annunciare - ha scritto il pilota Ferrari sul suo profilo Instagram - che ora avrete l'opportunità di sostenermi da tribune a me dedicate in diversi gran premi. Nelle prossime settimane saprete su quali circuiti ci sarà l ...


1 16/01/2020 Dakar 2020, paura per Alonso: si cappotta sulle dune, è illeso
La decima tappa della Dakar 2020 ha riservato una brutta sorpresa a Fernando Alonso e al suo copilota Marc Coma. L’equipaggio spagnolo al volante della Toyota ha affrontato con eccessiva velocità una duna, finendo per ribaltarsi sullo slancio nella brusca discesa. Risultato: cappottamento e parabrezza distrutto. Nessun danno, per fortuna, per Alonso e Coma. Questo incidente è costato parecchio in termini di tempo al campione asturiano che si era reso protagonista nelle scorse tappe, sfiorando addirittura la vittoria parziale nella frazione di ieri. ...


1 11/01/2020 Dakar: 6/a tappa a Brabec, americano allunga in testa
Ricky Brabec (Honda) ha vinto la sesta tappa della Dakar-2020 tra Hail e Riad ed ha aumentato il vantaggio in vetta alla classifica generale delle due ruote. L'americano, martedì scorso già vincitore della terza speciale, ha preceduto di 1'34" lo spagnolo e suo compagno di squadra Joan Barreda Bort. Terzo l'austriaco della KTM Matthias Walkner, staccato di 2'45". Nella generale Brabec, che prima del via di oggi precedeva di nove minuti l'australiano Toby Price (KTM), ora si trova quasi 21 minuti davanti al cileno Pablo Quintanilla (Husqvarna). Price, campione in carica, è giunto a 16 minuti dal vincitore della giornata ed è terzo in classifica, oltre 25 minuti dietro Brabec. Domani la Dakar riposa nella capital ...


1 09/01/2020 F1, Verstappen rinnova con la Red Bull: accordo fino al 2023
Max Verstappen non cambia. Anzi, prolunga il suo legame con Red Bull. La scuderia austriaca ha lanciato il pilota olandese prima con il team satellite Toro Rosso e poi nella formazione ufficiale, con un rapporto che dura dal 2016. Il contratto attuale scadrà nel 2020, ma Verstappen e Red Bull proseguiranno il loro rapporto fino al 2023. Il figlio d’arte sogna di continuare la sua ascesa. Il 2019 è stata la sua miglior stagione, con tre vittorie e il terzo posto nella classifica generale. L’obiettivo è riuscire a lottare fino in fondo per il titolo mondiale, provando a scalzare Lewis Hamilton e la Mercedes, i re degli ultimi campionati. ...


1 03/01/2020 Formula Uno, Wurz: “Hamilton, attento a Verstappen per il 2020. Vettel? Ha ancora fame”
Cresce l’attesa per il Mondiale 2020 di Formula Uno, al quale Lewis Hamilton si presenterà ancora una volta come favorito numero uno. Ad insidiare il trono del britannico, secondo l’ex pilota di Benetton, Williams e McLaren Alexander Wurz, potrebbe esserci l’olandese della Red Bull Max Verstappen. Queste le sue parole a Speedweek. MONDIALE – “Hamilton sarà ancora il favorito, ma per lui sarà difficile: Verstappen gli complicherà la vita. La Red Bull, insieme alla Honda, è cresciuta molto e Max può diventare campione del mondo. Vettel? Nella prima parte di stagione non era a suo agio con la macchina, poi si è ripreso. E’ ancora affamato di vittorie, l’ho percepito chiaramente nelle conversazioni che ho avuto co ...


1 02/01/2020 Kubica terzo pilota e collaudatore all'Alfa Romeo
l polacco Robert Kubica sarà il terzo pilota e driver dedicato allo sviluppo alla scuderia Alfa Romeo di Formula 1 nel 2020. Dopo un'annata non facile in Williams nel suo ritorno nel circus, Kubica ha trovato un ruolo nel team che da questa stagione cambia denominazione in Alfa Romeo Racing Orlen, inglobando parte del nome dell'azienda petrolifera polacca Pkn Orlen che è anche sponsor del pilota polacco. Non cambia la coppia di piloti, formata da Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi. ...


1 30/12/2019 Un manichino si anima e diventa… Marquez: lo show blocca Madrid
Un manichino, vestito con tuta e casco di Marc Marquez, prende vita. Al Corte Inglés de Preciados arriva lo scherzo più inaspettato nella giornata degli innocenti in Spagna, l’equivalente del nostro 1 aprile. Infatti, di fronte ai passanti il manichino inizia a muoversi sempre di più, mimando le sembianze del campione del mondo MotoGP. Diversi appassionati si fermano davanti alla vetrina finché non emerge la verità. Il finto manichino è il vero Marquez. Il pilota spagnolo ha salutato gli appassionati accorsi, concedendo anche qualche selfie, nonostante il vetro a dividere. La sua sorpresa ha letteralmente bloccato la strada di Madrid, con una folla impazzita per lui. ...


1 27/12/2019 Ferrari, Leclerc rinnova: contratto fino al 2024
Charles Leclerc rinnova fino al 2024. Il monegasco resterà a Maranello per i prossimi 5 anni. Lo ha annunciato la stessa scuderia italiana attraverso i canali ufficiali esaltando la prima stagione del pilota con il Cavallino Rampante. “Guardo al futuro con impazienza”, ha detto Leclerc. La Ferrari ha voluto ricordare con un messaggio su Twitter la bella stagione portata avanti dal pilota classe 1997. Anche Binotto pensa al futuro: “Pronti a scrivere con lui nuove pagine della storia del Cavallino”. Il 22enne monegasco guadagnerà 9 milioni di euro a stagione. ...


1 19/12/2019 Formula 1 e Moto GP insieme alla Levante Race of Champions
Il 22 ci sarà una parata di stelle all'Autodromo di Binetto per la Levante Race of Champions, evento con cui si celebrerà il 30° anniversario della pista barese concepita dall'ing. Di Gioia ed ora gestita da Safe & Emotion su incarico di ACI Vallelunga . Tanti i nomi di spicco dell'automobilismo mondiale. La giornata sarà inaugurata dall'ing. Angelo Sticchi Damiani, Presidente dell'Automobile Club D'Italia e Vice Presidente della FIA, a compiere con lui il giro inaugurale sulla pista di Binetto ci sarà Antonio Giovinazzi, il pilota italiano Alfa Romeo F.1. Il rider MotoGP Michele Pirro, il giovane talento della Ferrari Driver Academy Antonio Fuoco, l'11 volte Campione Europeo e 13 volte Tricolore Velocità Monta ...


1 06/12/2019 F1, spunta un'ipotesi Aston Martin per il 2021
In Formula 1 potrebbe esserci spazio per un nuovo team, denominato Aston Martin. Nuovo per modo di dire, dato che si tratterebbe della Racing Point. Ma la scuderia attualmente di proprietà di Lawrence Stroll potrebbe cambiare nome per l'ennesima volta (prima di essere Force India era stato Spyker, Midland e ancora prima Jordan), riportando in griglia uno dei marchi più riconoscibili della storia dei motori. Secondo quanto scoperto dagli inglesi di 'Autocar' e 'Racefans', il magnate canadese sarebbe intenzionato a rilevare una quota di maggioranza delle azioni proprio della Aston Martin, alle prese con una situazione economica allarmante (nei primi sei mesi del 2019 avrebbe perso qualcosa come 80 milioni di ste ...


1 03/12/2019 Moto: Stoner ha la sindrome da affaticamento cronico
Casey Stoner, due volte campione del mondo in MotoGp con Ducati e Honda, è di nuovo alle prese con un malanno fisico, dopo che nel 2009 aveva dovuto saltare alcune gare a causa di una intolleranza al lattosio. Il pilota australiano è vittima della sindrome da affaticamento cronico, ha raccontato lui stesso al podcast Rusty's Garage, che lo costringe ad assumere farmaci per tenere il problema sotto controllo. Nonostante le cure, ha dovuto rinunciare ai suoi hobby come il kart ed il tiro con l'arco, racconta il sito Motorsport.com, riportando alcune sue dichiarazioni. "Non vado sul kart da più di un anno - ha detto Stoner al conduttore Greg Rust - Non ho più l'energia. Se provo per un giorno, poi devo restar ...


1 30/11/2019 F1, la Ferrari ci crede: contatti avviati con Hamilton
La Formula 1 chiude ad Abu Dhabi una stagione come sempre lunghissima, ma alla quale è mancato, come ormai succede da anni, il pathos della lotta fino alla fine per il titolo mondiale. Lewis Hamilton ha dominato fin dall’inizio e solo il compagno di squadra in Mercedes Valtteri Bottas è riuscito, seppur parzialmente, a tenere testa al pilota inglese. Le Ferrari si sono svegliate troppo tardi, diventando protagonista nella seconda parte di stagione, a Mondiale ormai compromesso.Si guarda quindi già al futuro, che vuol dire Mondiale 2020, ma non solo. Il mercato piloti infatti tiene già banco anche in prospettiva dell’anno successivo, visto che nel 2020 scadranno i rispettivi contratti di Hamilton con la Mercedes ...


1 21/11/2019 Dalla Germania: F1, controlli della FIA sulle Ferrari. Ecco di cosa si tratta
La Ferrari sotto osservazione. Stando a quanto riportato dal sito tedesco sui motori, Auto Motor Sport, la FIA (Federazione Internazionale dell’Automobile) avrebbe sequestrato parti del sistema di iniezione del carburante delle due Rosse e di altre monoposto per sottoporle ad un controllo. Si, tali parti saranno oggetto di verifiche e permetteranno di chiudere le discussioni su ipotetici ‘trucchi’ di cui Verstappen, qualche giorno fa, aveva parlato circa la Ferrari, suscitando per forza di cose reazioni alquanto agitate da parte della Scuderia di Maranello. Per alcuni giorni si effettueranno i controlli, dunque, su tubi del carburante che sono posti fra il sensore di flusso e il motore. ...


1 20/11/2019 Test Valencia: Vinales trionfa nella seconda giornata
La seconda giornata di test sul circuito di Valencia si chiude con tre moto Yamaha nelle prime posizioni della lista dei tempi. Il migliore oggi è stato Maverick Vinales, che con il tempo di 1:29.849 ha preceduto Fabio Quartararo - ieri il più veloce - e Franco Morbidelli. Settimo tempo per Marc Marquez con la Honda, staccato di circa sette decimi, nono per Valentino Rossi sulla Yamaha e undicesimo per Dovizioso con la Ducati. (ANSA). ...


1 18/11/2019 Moto: Alex e Marc Màrquez insieme
Adesso c'è anche l'ufficialità. Alex Marquez, fresco iridato di Moto2, sarà il futuro compagno di scuderia del fratello Marc, anche lui laureatosi campione del mondo di MotopGp. Lo annuncia in una nota la casa giapponese, facendo sapere che il 22enne pilota spagnolo ha firmato un contratto di un anno. ...


1 15/11/2019 MotoGP, Jorge Lorenzo si ritira: “A Valencia la mia ultima gara. Ecco perché…”
Jorge Lorenzo ha detto basta. Il pilota spagnolo della Honda dice addio alla MotoGP e lo fa dopo una carriera di successo in cui ha ottenuto ben cinque titoli iridati: 3 nella classe regina. Il maiorchino si ritira e lo annuncia in conferenza stampa: “Son qui per annunciare che a Valencia sarà la mia ultima gara in MotoGP. Come potete immaginare, è molto difficile per me ma grazie a tutti”. “Sono 30 anni che mi dedico a questo sport, le persone che hanno lavorato con me sanno che sono un perfezionista. La passione e l’intensità che ci metto. Per essere così perfezionisti ci vuole molta motivazione. Gli anni in Yamaha i più belli nella mia carriera. Poi ho sentito un cambio se volevo questo tipo di motivazioni. ...


1 14/11/2019 Tensione in F1, la Mercedes vince tutto e se ne va?
Toto Wolff minaccia l'addio al circus: "Non abbiamo molto altro da dimostrare e potremmo anche andarcene". A poche settimane dal trionfo iridato di Lewis Hamilton e dal sesto Mondiale consecutivo della Mercedes, la scuderia tedesca minaccia l'addio al circus. Le Frecce d'Argento, ha fatto sapere Toto Wolff, potrebbero non firmare il nuovo Patto della Concordia, che entrerà in vigore dal 2021, uscendo così dalla Formula 1. La Mercedes non fa segreto di voler contare molto di più politicamente, e proprio in questi giorni si stanno discutendo i premi e la nuova governance che sarà stabilita dal 2021: "Tutto indica che rimarremo nel 2021, ma non è così scontato. Internamente stiamo discutendo sullo sviluppo dell’au ...


1 13/11/2019 Germania ricorda primo titolo di Schumi
Sono passati 25 anni dalla vittoria di Michael Schumacher ad Adelaide, in Australia, che gli valse il primo titolo di campione mondiale di Formula 1. Lo ricorda il quotidiano tedesco Welt, con una foto dell'allora 25enne neo-campione abbracciato al patron della Benetton Flavio Briatore. Era il 13 novembre del 1994. Schumacher correva allora contro il rivale Damon Hill, che durante una collisione aveva ricevuto un danno alla monoposto. Una vittoria inattesa, la ricorda il quotidiano. "Vincere quel campionato mondiale è stato un sogno" aveva detto Schumacher anni dopo. Il 29 dicembre 2013 il grave incidente sugli sci: da allora la famiglia ha mantenuto il massimo riserbo sulle condizioni di salute del sette volte ...


1 13/11/2019 Formula 1, Leclerc: "In Brasile guiderò pensando a Senna"
Charles Leclerc è particolarmente felice di correre sul circuito di Interlagos, dove domenica si disputerà il Gp del Brasile, penultimo appuntamento del mondiale di Formula 1: "Il circuito è estremamente divertente - spiega il pilota della Ferrari - si tratta di un giro corto nel quale comunque trovano posto curve molto diverse fra loro oltre che rettilinei di discreta lunghezza. Il layout della pista è cambiato parecchio nel corso dei decenni fino a diventare quello attuale. Quando giocavo con i videogame da bambino sceglievo sempre questa pista, per cui posso dirmi un grande appassionato".Poi Leclerc spiega altre ragioni che lo legano particolarmente a questo tracciato: "Il Brasile non è solo una nazione nell ...



SOCIAL NETWORK
- LA VIGNETTA DELLA SETTIMANA
1
A cura di FABIO BUFFA

- SPECIALE CAMPIONATI
 
 
 

AVVISO PER I NOSTRI
TELESPETTATORI

A seguito di aggiornamenti dei parametri tecnici, per consentire la fruizione dei nostri canali è necessario effettuare la risintonizzazione








TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -