1
OGGI: 08/07/2020 16:41:49 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch Fashion Accessories
  CALCIO Napoli Serie A Serie B Estero Lega Pro Campane
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti

1 06/07/2020 Serie C, i playoff entrano nel vivo: le big aspettano
Il primo turno è stato una sorta di rodaggio. Tanti 0-0, partite non certo entusiasmanti e squadre che sono parse imballate e fuori forma. Normale, dopo oltre quattro mesi di stop, la pausa più lunga che sia mai stata affronttata. I playoff di Serie C entrano nel vivo, con il secondo turno, l'ultimo a carattere non nazionale, che scremerrà ulteriormente le pretendenti all'unico posto disponibile per la Serie B. Le big, come Bari, Reggiana, Juventus Under 23 e Carpi aspettano le avversarie al varco. Il programma prevede Südtirol-Triestina, Padova-Feralpisalò, Ternana-Catania, Potenza-Catanzaro e Alessandria-Siena. Il Pontedera ha rinunciato e per questo motivo il Novara ha già la certezza di staccare il pass per ...


1 09/05/2020 Il Carpi risponde a Luigi De Laurentiis
Attraverso la lunga intervista concessa ai microfoni di TMW il patron del Carpi Stefano Bonacini ha voluto rispondere anche al presidente del Bari Luigi De Laurentiis che dopo la decisione dell’assemblea di Lega Pro ha rivelato di essere pronto a contestare tale verdetto “in tutte le sedi”. "Il Bari non è stato votato per quel che ha chiesto di votare e se ne lamenta, ma vorrei ribadire che questo criterio è stato deciso perché le gare non erano uguali. Ma non mi sono fermato io alla ventiseiesima per crearmi dei vantaggi tre mesi dopo nella votazione del 7 maggio. Vuol dire che ho vinto di più e che ho avuto risultati più importanti. Non è un minus per loro se ho giocato di meno. E' stata la Lega a far giocare ...


1 27/04/2020 Assemblea Lega Pro posticipata al 7 maggio
L'Assemblea delle società associate alla Lega Pro, già convocata per il 4 maggio 2020, è stata posticipata al giorno 7 maggio. Lo ha comunicato il presidente Francesco Ghirelli. All'ordine del giorno tra l'altro l'esame e discussione delle proposte di modifica al Codice di Autoregolamentazione, l'esame della proposta da sottoporre al Consiglio Federale affinché venga disposta la definitiva sospensione del Campionato Serie C della stagione sportiva 2019/2020 e l'esame della proposta da sottoporre al Consiglio Federale afferente l'individuazione dei criteri per la promozione alla Serie B delle quattro società di Lega Pro. ...


1 21/04/2020 Avellino, Morero:"Che ci sia decisione univoca sulla salute"
Il capitano dell'Avellino, Santiago Morero è intervenuto via skype su OttoChannel: "L'importante è che si prenda una decisione e si vada avanti, senza fare polemiche su chi verrà danneggiato o premiato. Non si deve guardare la propria squadra o il posto in classifica, ma trovare una decisione che valga per tutti. Io vorrei giocare il finale di stagione, ma c'è un problema e non si può rischiare la sicurezza e la salute. Rispetteremo il volere di chi deciderà per noi. ...


1 14/04/2020 Avellino: Capuano parlò di Mertens
Eziolino Capuano, allenatore dell'Avellino, parlando a La Gazzetta dello Sport ha motivato la sua storica frase su Mertens (quando fu acquistato dal Napoli disse "Non farà più di 8 partite") spiegando il perché delle sue parole: "Non lo conoscevo, per fare show dissi che non avrebbe fatto più di 8 gare, sa, c’era Insigne... Poi mi sono scusato". ...


1 10/04/2020 Pierpaolo Marino: "Questa epidemia peggio sisma '80"
L'irpino Pierpaolo Marino, direttore dell'area tecnica dell'Udinese, a Tuttosport parla dell'emergenza Coronavirus e delle sue esperienze in Irpinia: "Ho vissuto l’immane tragedia del terremoto dell’Irpinia, il 23 ottobre 1980, che causò tremila vittime oltre a una grande devastazione. Avevo 24 anni ed ero il più giovane direttore generale in Serie A, nell’Avellino. Come società decidemmo di proseguire l’attività agonistica nonostante la Figc ci avesse dato la possibilità di decidere se continuare o meno il campionato. Fu una catastrofe, ma imparagonabile con quest’epidemia. Qui, in Friuli, tutti ricordano il terremoto del 6 maggio 1976 che si portò via quasi 1.000 persone. Un bilancio terribile di vittime, ...


1 09/04/2020 Mengoni: "In serie C l'80% ha mille euro al mese
"Cassa integrazione per i calciatori? Direi di sì. In serie C l'80 per cento dei calciatori guadagna tra i 1000 e i 1500 euro al mese. Perdere uno stipendio o una percentuale di stipendio ti fa andare in crisi": Riccardo Mengoni, di ruolo portiere, 34 anni, ha sempre giocato nelle cosiddette serie minori, dal Cecina in serie D alla Vibonese in C. Come dire, dalla sua posizione tra i pali il calcio milionario di Cristiano Ronaldo o Ibrahimovic è molto lontano: una prospettiva dalla quale la Cig e' benvenuta Mengoni, a nome di una fetta numericamente consistente di calciatori, appoggia l'iniziativa di Lega Pro e parti sociali del calcio per affrontare l'emergenza coronavirus con l'appello al Governo perche' conse ...


1 07/04/2020 Avellino: Eleven Sport dimentica Ezio Capuano
In periodo di pausa un po' tutte le testate si lanciano in amarcord e sondaggi, per tenere vivo l'interesse degli appassionati in attesa che il campionato possa ripartire. Anche Eleven Sports, piattaforma esclusivista dei diritti della serie C, ha lanciato i suoi sondaggi, e da qualche giorno invita a votare il miglior allenatore della terza serie italiana. Curiosamente, tra i nomi proposti manca Eziolino Capuano, tecnico che ha rilevato l'Avellino in una posizione difficile di classifica portandolo fino ai playoff, prima dell'interruzione. Ma gli appassionati, non solo irpini, non si sono fatti sfuggire l'occasione di manifestare comunque il proprio affetto e la propria stima al tecnico di Pescopagano, inondan ...


1 04/04/2020 Benevento, Vigorito: "Tagli ma non a tutti"
"Il calcio deve essere visto come un'azienda e non solo come uno sport, ed è un fenomeno economico, sociale e finanziario. Al lato sociale crediamo di adempiere, poi c'è il resto". Ai microfoni di Sky Sport 24 il presidente di Benevento dominatore del campionato di B fino allo stop, Oreste Vigorito, parla della situazione attuale e sottolinea che "il calcio è sostenuto da presidenti che, specie in serie B, sono tutti imprenditori a livello nazionale o locale. Questa crisi toccherà anche le loro aziende, che mantengono il calcio". "Non si capisce - continua Vigorito - come ci sia chi pensa di chiudere la saracinesca: così tanti 'prodotti' andranno in malora, e li butteremo tutti". Una delle soluzioni, anche per ...


1 24/03/2020 Maggio: “Taglio stipendi? Accetteremo con tranquillità”
Il capitano del club di Vigorito, che ha rivelato di pensare al ritiro, ha detto: “Il campionato deve essere finito per dare una linearità alla Champions, al campionato, alla promozione e retrocessione. Altrimenti, in un anno del genere, sarebbe una beffa per noi. Il presidente Vigorito quest’anno ha investito tanto e mi metto nei suoi panni se bloccano il campionato, sicuramente ci resterebbe male, ma lo capisco perché è un uomo che vive il calcio. Superare il vincolo del 30 giugno e decurtazione degli stipendi? Nella mia carriera sono riuscito a fare Europei, Mondiali e di vacanze ne ho fatte veramente poche quindi per quanto mi riguarda non sarebbe un problema finire il campionato più in là. Cambiare un po’ ...


1 16/03/2020 L'Avellino paga tutti i suoi emolumenti
L'Avellino comunica di avere, in data odierna, adempiuto alle scadenze relative agli emolumenti dei contratti di tesserati e dipendenti. "L'emergenza sanitaria che tutti stiamo affrontando - ha dichiarato ai canali ufficiali il presidente, Angelo Antonio D'Agostino - ha reso complessa anche l'ordinaria amministrazione. L'organizzazione interna, la programmazione finanziaria e la solidità del Gruppo hanno però permesso di superare anche questo scoglio con relativa sicurezza, tenendo fede a tutti gli impegni presi. Indispensabile è stato il contributo di tutti, frutto del lavoro di una squadra che, proprio come quella composta dai ragazzi che vanno in campo, si sta rivelando giorno dopo giorno sempre più affiata ...


1 28/11/2019 Coppa Italia di C, il Catania batte il Potenza
Al termine di una lunga e convulsa giornata, il Catania ha giocato a Potenza, ha vinto per 2-1 e ha quindi passato il turno, conquistando l'accesso ai quarti di finale della Coppa Italia di serie C. Stamani, dopo l'aggressione subita sul traghetto dall'amministratore delegato, Pietro Lo Monaco, colpito da alcuni tifosi, la società rossoblù aveva annunciato la volontà di non giocare. Poi la decisione di scendere in campo perché "alla violenza si reagisce con lo sport" e di presentare un esposto alla Procura distrettuale del capoluogo etneo sui "numerosi fatti d'odio e di scellerata istigazione all'odio registrati in questi mesi". Allo stadio Viviani di Potenza, in segno di protesta contro l'aggressione, il ...


1 13/11/2019 Ghirelli commenta offese razziali durante Cavese-Catanzaro
"C'è da operare. Vanno individuati i nomi e la società competente deve applicare l'istituto del gradimento e non farli entrare più allo stadio". Così il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, a Cava de' Tirreni (Salerno), ha commentato l'episodio avvenuto al termine della gara Cavese-Catanzaro e legato delle offese rivolte da un gruppetto di tifosi ospiti a Massimo Goh, giovane attaccante di colore del club di casa. La vicenda era stata segnalata attraverso i social media dal calciatore ed è costata un'ammenda di 5 mila euro al Catanzaro. ...


1 12/08/2019 Coppa Italia serie C
Il Bari supera la resistenza della Paganese ed esordisce nel migliore dei modi nella Coppa Italia di serie C. I biancorossi vincono 3-2 e ringraziano il portiere azzurrostellato Campani che, al 3' della ripresa, cerca di dribblare Antenucci regalando al bomber il gol del 2-1. Nel primo tempo a segno il pugliese Kupisz (29') e provvisorio pareggio di Caccetta (31'). A 12' dalla fine il pareggio di Alberti dopo uno svarione di De Cesare ma il timbro sulla vittoria arriva al 41' st sempre con super Antenucci. Il Cesena, invece, e' la prima qualificata. I bianconeri vanno sotto subito (2' Gennari), poi rifilano tre gol (27'pt Brignani, 32'pt Capellini, 38'st Russini) a una combattiva Vis Pesaro. Un travolgente Ogun ...


1 02/08/2019 Avellino: domani il primo allenamento
Domani mattina nella sede dell'Avellino si raduneranno i calciatori, alcuni da ufficializzare in giornata, per sostenere le visite mediche. Nel pomeriggio ci sarà il primo allenamento al Partenio – Lombardi. Saranno presenti Fabiano Parisi, Tommaso Carbonelli, Pecorella e molto probabilmente anche Alessandro Di Paolantonio anche se l’incontro tra la società e il suo procuratore non ha ancora dato alla fumata bianca . Il direttore sportivo Salvatore Di Somma è al lavoro per ottenere la risposta positiva da parte di quest’ultimo, oltre al capitano Santiago Morero. I tifosi biancoverdi saranno curiosi di osservare la la ripartenza dopo il clamoroso shock di questa estate, tra delusione e attesa. ...



SOCIAL NETWORK
- LA VIGNETTA DELLA SETTIMANA
1
A cura di FABIO BUFFA

- SPECIALE CAMPIONATI
 
 
 

AVVISO PER I NOSTRI
TELESPETTATORI

A seguito di aggiornamenti dei parametri tecnici, per consentire la fruizione dei nostri canali è necessario effettuare la risintonizzazione








TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -