1
OGGI: 07/04/2020 01:24:41 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch Fashion Accessories
  CALCIO Napoli Serie A Serie B Estero Lega Pro Campane
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti

1 07/04/2020 Tommasi: "Follia da Lega A"
"Se le societa' di serie A si devono trovare in assemblea per dire che non pagheranno gli stipendi, quando in realta' a tu per tu con i giocatori i singoli club stanno cercando accordi di buon senso, è molto preoccupante". Il presidente dell'Aic, Damiano Tommasi, e' durissimo al telefono con l'ANSA dopo che l'Assemblea di Lega ha votato un taglio di almeno due mesi di ingaggio. "Come ha detto Messi, non riesco a capire la logica imprenditoriale alla base di questo comportamento: mettere in cattiva luce i giocatori, principali protagonisti dello spettacolo, quando tutti o quasi stanno già discutendo con i club come uscire insieme da questa crisi. Mi pare una follia". ...


1 06/04/2020 Messi all'Inter? Non più impossibile
"Credo che non sia per niente un sogno proibito". Così parla Massimo Moratti, ex patron dell'Inter intervenuto ai microfoni di Radio Anch'io, in merito alla possibilità di vedere Lionel Messi in maglia Inter: "Non lo era forse anche prima di questa disgrazia e penso che ci sia uno sforzo della proprietà per cercare di portarlo all'Inter. Non so se la situazione attuale possa cambiare in positivo o in negativo questo obiettivo ma è stato sparigliato tutto. C'è anche da non essere esageratamente opportunisti perchè approfittare della situazione può spaccare il calcio ma penso che ci sia la possibilità di vedere cose strane a fine stagione". ...


1 02/04/2020 Ibrahimovic medita il possibile ritiro
"Vediamo. Non so ancora cosa voglio, ogni giorno succede qualcosa di nuovo". Zlatan Ibrahimovic non conferma la possibilità di ritirarsi al termine della stagione e, al giornale svedese 'Svenska Dagbladet', rimanda ogni decisione sul proprio futuro, quando la situazione sarà più chiara e tranquilla: "Chi avrebbe potuto prevedere questo Coronavirus? Dobbiamo solo provare a vivere e goderci la vita, non preoccuparci troppo. Ho una famiglia di cui occuparmi, si sentono bene, quindi anche io mi sento bene". Il centravanti del Milan, dalla sua casa di Stoccolma, ripercorre i momenti convulsi che hanno portato allo stop dei campionati: "Quando ha iniziato a diffondersi nel calcio, il Milan ha chiuso l'intera str ...


1 31/03/2020 Gravina punta a riprendere le gare
Il presidente della FIGC Gabriele Gravina torna a parlare, stavolta sulle frequenze di Radio Cusano Campus. Confermata l'intenzione di concludere la stagione 2019-20, a dispetto delle ultime dichiarazioni di Tommasi e Spadafora: "La priorità è terminare i campionati entro l'estate, senza compromettere la stagione 2020-21. Non possiamo permetterci un'estate piena di contenziosi sul profilo procedurale e legale. Vincenzo Spadafora ha detto che proporrà il blocco delle attività sportive fino alla fine di aprile compresi gli allenamenti, aspetterei la decisione del Consiglio dei ministri. Certo, è un messaggio che richiede alcune riflessioni: la prima riguarda il momento di grande difficoltà che stiamo vivendo e ch ...


1 28/03/2020 Stipendi calciatori, prossima decisione su tagli
Una delle idee per sopperire ai mancati incassi, riguarda la sospensione degli stipendi dei calciatori. L’idea fa parte del pacchetto di proposte di cui club e Figc già discutono, con al tavolo anche l’Aic che lunedì prossimo riceverà un piano più dettagliato. Ad oggi - scrive la Gazzetta dello Sport - sul tavolo ci sono due ipotesi. Una sospensione degli stipendi per il periodo di tempo non lavorato: lo stipendio di marzo da pagare entro i primi dieci giorni di aprile potrebbe essere in gran parte trattenuto. Oppure richiedere ai giocatori uno sconto proporzionale. Esempio: per chi guadagna fino a 100mila euro ci sarebbe un taglio differente da chi ne guadagna fino a 500mila, e differente ancora da chi riceve ...


1 25/03/2020 Le società di A chiedono allungare calciomercato
Tra le richieste che ieri l'assemblea della Lega Serie A ha invitato alla FIGC, c'è anche quella di chiedere al presidente dell'UEFA Infantino di allungare la prossima sessione di calciomercato fino alla fine di settembre o addirittirua ai primi giorni di ottobre, con una contestuale riduzione della finestra invernale di gennaio che sarebbe ovviamente troppo vicina a quella precedente. Una modifica necessaria nel caso in cui la stagione attualente sospesa dovesse terminare a luglio inoltrato che vedrebbe sforare i termini classici del mercato. A riportarlo è Tuttosport. ...


1 24/03/2020 Atalanta, Sportiello positivo al coronavirus
A Bergamo, una delle città attualmente più colpite dal Coronavirus, ecco che emerge il primo caso all’interno della rosa dell’Atalanta. Si tratta del portiere Marco Sportiello, positivo al tampone effettuato come annunciato dalla società bergamasca. IL COMUNICATO - "Con la presente si informa che le autorità sanitarie locali hanno comunicato in data odierna al Club la positività al Covid-19 del calciatore Marco Sportiello. Marco attualmente è asintomatico. La quarantena preventiva, a cui erano stati sottoposti Marco e tutti i tesserati della prima squadra, terminerà in data 27-03-2020”. ...


1 20/03/2020 Milan allunga i tempi ripresa
Stop totale alle attività di Casa Milan, Milanello e Vismara (sede del vivaio) "almeno" fino al 3 aprile. Il Milan proroga ufficialmente la sospensione degli allenamenti a tutti i livelli e "continuerà a monitorare gli sviluppi della pandemia" di Coronavirus "applicando con il massimo scrupolo le disposizioni delle autorità governative, delle istituzioni sportive e di quelle sanitarie per dare la massima priorità alla salute e sicurezza dei propri dipendenti, tesserati e collaboratori". Lo stop era stato fissato fino a domenica 22 marzo ma già nei giorni scorsi, in attesi degli sviluppi sulla ripresa del campionato, il Milan aveva già deciso per allungare il periodo di sosta, in ottemperanza a quanto dispo ...


1 18/03/2020 FIGC, Gravina sulla ripresa della Serie A
Gabriele Gravina, presidente della FIGC, è intervenuto ai microfoni di Radio 24 su Tutti Convocati. Sul tavolo il tema dell’emergenza Coronavirus legata al mondo del calcio: "Il rinvio dell'Europeo era un auspicio condiviso da tutti. Adesso ci sono maggiori possibilità di posizionare alcune date nei mesi di maggio e giugno, sperando sia sufficiente per la deadline del 30 giugno". GIOCARE A LUGLIO - "Non prendo in considerazione un piano di estrema crisi, mi preoccuperebbe per il nostro Paese. Spingiamo sull'acceleratore dell'ottimismo. Lavoriamo sull'ipotesi di riprendere il 2 maggio e quindi di poter completare i campionati. Eventualmente sforando a luglio se non dovessimo farcela al 30 giugno". CRISI - ...


1 16/03/2020 Al via la "Quarantena League" virtuale
Si chiama 'Quarantena League' ed è il primo torneo di calcio 'virtuale' organizzato da Le Iene, dove nessuno, sia per giocarlo che per vederlo, dovrà uscire di casa: la prima regola, infatti, è osservare le misure del Governo per evitare altri contagi da coronavirus. L'iniziativa è dei protagonisti dell'omonimo programma trasmesso su Italia 1 e scatterà giovedì alle 12. Vi parteciperanno molti protagonisti della Serie A, giocando dal divano di casa a Fifa 2020, in diretta sul sito iene.it, ma anche sui canali Instagram e Facebook de Le Iene. Alla consolle, fra gli altri, ci saranno i campioni di oggi e di ieri: da Mario Balotelli a Marco Materazzi, quindi Fabio e Paolo Cannavaro (dalla Cina), Ciro Immobile ...


1 16/03/2020 Assemblea di Lega intenzionata a finire i campionati
Tutti i 20 club di Serie A hanno partecipato all'Assemblea di Lega, cominciata stamattina, che ha trattato varie tematiche, anche di carattere economico e politico. Tra questi, ovviamente, anche il Napoli. E tra i vari argomenti toccati c'è stato anche quello del campionato: stopparlo, annullarlo, proseguirlo, cristallizzarlo, tutte le ipotesi che si erano fatte negli ultimi giorni . Dopo l'Assemblea, la Lega Serie A ha fatto sapere che "Ha riunito oggi i rappresentanti delle Società in video conference per lo svolgimento dell’Assemblea. Nel corso della riunione - si legge nella nota ufficiale - sono stati affrontati tutti i temi all'ordine del giorno, passati però in secondo piano di fronte all’emergenza sanit ...


1 12/03/2020 Coronavirus: primo positivo nella serie A, è Daniele Rugani della Juventus
Primo positivo nella serie A di calcio: è Rugani della Juventus. Lo apprende l'Ansa. La Juventus ha poi ufficializzato sul proprio sito la positività di Rugani. Questo il testo della nota. "Il calciatore Daniele Rugani è risultato positivo al Coronavirus-COVID-19 ed è attualmente asintomatico - rende noto la Juventus in un comunicato sul proprio sito - Juventus Football Club sta attivando in queste ore tutte le procedure di isolamento previste dalla normativa, compreso il censimento di quanti hanno avuto contatti con lui". In assoluto, il primo calciatore professionista positivo al coronavirus: è stato il difensore dell'Hannover Timo Hubers. Lo ha annunciato lo stesso club tedesco specificando che Hubers è o ...


1 07/03/2020 Dall’Inghilterra: la Juventus vuole Zidane per la panchina
E’ Zinedine Zidane il sogno della Juventus. Il club bianconero, secondo quanto raccolto dal Daily Mail, starebbe pensando di affidare all’attuale tecnico del Real Madrid la guida tecnica della squadra nella prossima stagione. Per convincere il francese, il presidente Andrea Agnelli sarebbe pronto a mettere sul piatto un ingaggio da 8 milioni di euro a stagione. Un’offerta allettante, che potrebbe convincere Zizou a cedere alla corte. ...


1 06/03/2020 Genoa, Schone ammette: “All’inizio difficile ambientarsi. In rossoblù dopo aver parlato con Lerager…”
Lunga intervista rilasciata dal centrocampista del Genoa Lasse Schone ai canali ufficiali del club rossoblù. Il danese ex Ajax ha raccontato i momenti del suo approdo in Liguria con la maglia del Grifone, la scelta di lasciare l’Olanda per provare l’esperienza in Italia e alcune difficoltà avute nell’ambientarsi subito. “L’ambientamento in Italia? All’inizio è difficile, perché quando ti sposti da un paese ad un altro ti devi adattare a come funzionano le cose nel nuovo Paese. Ai miei figli mancano i loro amici ma adesso ci godiamo tutte le cose che l’Italia ha da offrire. Ci stiamo ambientando”. “Come penso di Genova? Abbiamo visitato diversi posti in città, viviamo vicino a Nervi e tutta quell’area è molto b ...


1 05/03/2020 Cagliari, l’ex Oliveira: “Esonero Maran? Al 90% colpa dei giocatori”.
Cambio di allenatore in casa Cagliari: via Rolando Maran, ecco Walter Zenga. La società sarda cerca la svolta dopo il periodo nero che dura da dicembre. Nessuna vittoria per la squadra rossoblù che aveva iniziato alla grande la stagione di Serie A. A commentare le recenti vicende del club è stato l’ex attaccante Lulù Luis Oliveira ai microfoni di Radio Sportiva: “Il Cagliari ha cominciato la stagione alla grande giocando un ottimo calcio e vincendo su campi importanti, poi ci sono state due partite che hanno cambiato completamente l’atteggiamento dei giocatori, prima quella col Lecce e poi quella con la Lazio. Dopo quella gara con i biancocelesti la squadra di Maran non ha avuto una reazione forte e non ha dim ...


1 29/02/2020 Serie A, rinviate Juve-Inter e le altre 4 gare a porte chiuse
La Lega calcio di Serie A ha ufficializzato il rinvio di Juve-Inter e delle altre quattro partite di questo fine settimana previste a porte chiuse, anticipato dall'ANSA. Le altre quattro gare sono Milan-Genoa, Parma-Spal, Sassuolo-Brescia e Udinese-Fiorentina. La finale di Coppa Italia, inizialmente in calendario il 13 maggio, si giocherà il 20. ...


1 29/02/2020 Inter, novità in vista della Juventus: la decisione di Handanovic
Samir Handanovic sì, Samir Handanovic no. Questo il dilemma che accompagna l’Inter di Antonio Conte in vista del big match di domenica contro la Juventus. Un derby d’Italia che potrebbe dire molto sulle ambizioni delle due squadre in ottica scudetto. Il portiere, out da diverse gare, potrebbe aver recuperato dal recente infortunio al dito della mano. Dopo circa un mese di stop, lo sloveno sembra poter scendere in campo e far riaccomodare Daniele Padelli in panchina. Lo staff medico ha dato l’ok al portiere ma spetterà a lui decidere se giocare oppure no. La scelta, dunque, sarà di Handanovic che difficilmente rinuncerà alla gara contro i bianconeri. Probabile, quindi, che il classe 1984 indosserà nuovamente i ...


1 28/02/2020 Tacchinardi in tackle su Rabiot: “Giocatore impresentabile”
Adrien Rabiot è stata una mossa di mercato parecchio criticata dai tifosi bianconeri che non sono per nulla entusiasti del centrocampista francese. Spesso fuori fase, l’ex PSG non sembra essere ancora entrato nel meccanismo della Juventus di Sarri. La prestazione negativa contro il Lione ha testimoniato che il centrocampista è in seria difficoltà di adattamento. La critica però più accesa arriva da qualcuno che di Juventus ne sa qualcosa e cioè Alessio Tacchinardi. L’ex centrocampista bianconero durante un intervento a Radio Sportiva ha criticato in maniera dura il francese: “Rabiot in questo momento è impresentabile. Sono preoccupato perché non vedo un’identità di squadra. Prima della Supercoppa contro la Laz ...


1 27/02/2020 Vieri: “Juve-Inter senza tifosi? Cambierà tanto…”
Juventus-Inter, big match della prossima giornata di Serie A, si giocherà a porte chiuse a causa dell’emergenza coronavirus. Della sfida, a Tiki Taka, ha parlato l’ex centravanti Christian Vieri. “Io non ho mai giocato in uno stadio senza tifosi, ma adesso la salute degli italiani è la cosa più importante. Sarà una partita fondamentale per entrambe e giocare un incontro del genere senza pubblico cambia tanto: i tifosi, nel corso di un match, rappresentano un fattore importante”. ...


1 23/02/2020 Coronavirus: rinviate Inter-Samp, Atalanta-Sassuolo, Torino-Parma e Verona-Cagliari
Anche lo sport, inevitabilmente, si ferma per l'emergenza Coronavirus dopo i primi casi di contagio in Italia, in Lombardia e Veneto. E domani nessuna manifestazione sportiva avrà luogo domani in Veneto e Lombardia (a cominciare dalle tre partite di A Inter-Sampdoria, Atalanta-Sassuolo e Verona-Cagliari), ha annunciato - dopo il cdm straordinario - il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora. In una lettera inviata al presidente del Coni, Giovanni Malagò, Spadadora - sulla base delle decisioni assunte dal governo - ha chiesto al n.1 dello sport italiano "di farsi interprete presso tutti i competenti organismi sportivi dell'invito del Governo di sospendere tutte le manifestazioni sportive di ogni grado e discipli ...



SOCIAL NETWORK
- LA VIGNETTA DELLA SETTIMANA
1
A cura di FABIO BUFFA

- SPECIALE CAMPIONATI
 
 
 

AVVISO PER I NOSTRI
TELESPETTATORI

A seguito di aggiornamenti dei parametri tecnici, per consentire la fruizione dei nostri canali è necessario effettuare la risintonizzazione








TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -