1
OGGI: 20/05/2019 14:36:16 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch fashion accessories
  CALCIO Napoli Serie A Serie B Estero Lega Pro Campane
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti

1 20/05/2019 Juventus, Szczesny: " Allegri ha pianto"
Allegri ha pianto, era molto emozionato ed è normale: sono stati tre giorni belli ma anche strani". Wojciech Szczesny racconta così il weekend dell'addio al tecnico degli ultimi cinque scudetti della Juventus. "Sarà molto strano vederlo andare via - spiega il portiere polacco, alla prima stagione da titolare in bianconero -. Gli vogliamo bene e gli facciamo un grande in bocca al lupo, ovunque andrà". Quella pareggiata contro l'Atalanta è stata l'ultima partita della stagione per Szczesny che tra una settimana, nella trasferta di Marassi contro la Sampdoria, lascerà spazio a Pinsoglio. "Un bravo ragazzo oltre che il portiere più forte di tutti noi, vi giuro. Sono contento di farlo giocare quest'ultima parti ...


1 18/05/2019 L'Inter prepara la sfida al San Paolo
Inter al lavoro al Centro Sportivo Suning per preparare la sfida di domenica sera al San Paolo contro il Napoli. La squadra dopo una sessione video, ha svolto esercizi di stretching e movimenti a corpo libero. A seguire torello, esercitazioni di possesso palla, e lavoro tecnico-tattico. Saranno necessarie le prossime ore per capire le condizioni di Politano e De Vrij. L'esterno potrebbe farcela ma nel caso fosse tra i convocati, partira' dalla panchina. In difesa al posto di De Vrij giochera' Miranda. In attacco Icardi e' favorito su Martinez. L'attaccante argentino ha ribadito via social la volonta' di rimanere in nerazzurro. Tuttavia la societa' non lo considera incedibile. Una volta conquistato il terzo post ...


1 17/05/2019 Spalletti caccia Joao Mario dall'allenamento
Il centrocampista dell'Inter Joao Mario è stato allontanato dal tecnico Luciano Spalletti dall'allenamento odierno per la scarsa intensità e la svogliatezza vista in campo. Nessun problema fisico quindi per il portoghese, come inizialmente ipotizzato, ma una scelta dell'allenatore toscano che non ha gradito l'atteggiamento di Joao Mario. Spalletti lo ha per questo allontanato dal campo, invitandolo a ripresentarsi domani maggiormente motivato. Joao Mario è già finito spesso nel mirino dei tifosi di San Siro per il suo atteggiamento in campo, apparso più di una volta svogliato. Il portoghese era stato ripescato da Spalletti complice la lunga assenza di Nainggolan, prima di scomparire nuovamente in fondo alla pa ...


1 16/05/2019 Milinkovic e Correa stendono l'Atalanta 2-0 e la Lazio vince la Coppa Italia
Milinkovic-Savic e Correa regalano alla Lazio la Coppa Italia. Il serbo entrato da pochi minuti nel finale di una gara tiratissima all'82' trova lo stacco di testa che batte Gollini per l'1-0 e al 90' Correa in contropiede sigla il 2-0 finale. E' la settima Coppa Italia per la Lazio, mentre l'Atalanta dovrà ancora aspettare per ripetere il successo datato 1963. E' stata una gara tesa, combattuta e tirata sotto la pioggia quella andata in scena allo stadio Olimpico di Roma tra Lazio ed Atalanta per la Finale di Tim Cup. Gara è stata preceduta da scontri tra supporter biancocelesti e forze dell'ordine, con cariche e idranti in zona Ponte Milvio, dove due vigili urbani sono rimasti feriti e la loro auto è stata in ...


1 15/05/2019 L'addio di De Rossi scatena la protesta dei tifosi della Roma
Delusione e rabbia. La decisione della Roma di non rinnovare il contratto a Daniele De Rossi, decretando così la fine della sua carriera da giocatore in giallorosso, ha lasciato una profonda amarezza nella tifoseria. Amarezza che nella notte si è manifestata con tre striscioni esposti da un gruppo ultras della Curva Sud in precise location della Capitale. Il primo sotto la nuova sede del club all'Eur: "Figli di Roma, capitani e bandiere. Ecco il rispetto e l'amore che questa società non potrà mai avere". Vicino alla scritta, attaccato alla porta d'ingresso dello stabile, è stata posta anche una bandiera degli Stati Uniti al contrario. Il secondo striscione è stato poi affisso nei pressi di Campo Testaccio: "Un ...


1 14/05/2019 Dopo 18 anni De Rossi lascia la Roma ma non il calcio
A distanza di due anni dall’addio di Totti, anche Daniele De Rossi lascerà la Roma dopo ben diciotto anni di onorato servizio. A differenza del suo predecessore, il centrocampista continuerà a giocare all’estero per chiudere al momento giusto e ai suoi tempi la sua straordinaria carriera. «Ieri mi sono ritrovato con Daniele e gli ho comunicato a nome della società la decisione di non rinnovare il contratto da giocatore per il prossimo anno - le parole dell'amministratore delegato Fienga -. Gli abbiamo proposto un ruolo da dirigente e lui sceglierà. Rispettiamo le sue scelte cosi come lui ha rispettato le nostre». Spazio poi alle parole di Daniele De Rossi, il protagonista della sua ultima conferenza stampa da ...


1 13/05/2019 Juve, Allegri rimane e cerca casa a Torino
Massimiliano Allegri cerca casa a Torino. L'allenatore della Juventus, che in settimana incontrerà il presidente Andrea Agnelli per definire il suo futuro e quello della panchina bianconera, è stato avvistato questa mattina nel centro del capoluogo piemontese in compagnia del suo agente immobiliare di fiducia. Il tecnico, secondo quanto si apprende, sarebbe intenzionato ad acquistare una abitazione sotto la Mole, particolare che lascerebbe pensare ad una sua permanenza alla guida dei campioni d'Italia. Restano però ancora alcune incognite, come sembrano lasciare intendere le parole pronunciate ieri dal vicepresidente Pavel Nedved che, alla domanda sulla permanenza del tecnico, si è limitato a rispondere "chi vi ...


1 13/05/2019 Roma batte 2-0 la Juventus e spera ancora in posto Champions
La Roma batte la Juventus all'Olimpico con gol di Florenzi al 79' e di Dzeko al 92' e spera ancora in un posto in Champions League. Con questa vittoria, infatti, i giallorossi salgono a 62 punti come il Milan, a -1 dall'Inter che deve giocare domani col Chievo e a -3 dall'Atalanta dei miracoli che dovra' giocare domenica prossima contro la Juventus, dopo aver disputato la finale di Coppa Italia il 15 maggio all'Olimpico contro la Lazio. Partita equilibrata, con prevalenza dei bianconeri - con la nuova maglia senza strisce - nel primo tempo: grande protagonista il portiere Mirante con interventi decisivi su Quadrado e Dybala. Nella ripresa predominio giallorosso con la Juve che si vede annullare un gol a Ronaldo ...


1 12/05/2019 Lecce torna nella massima serie
Il Lecce torna in Serie A. La squadra salentina, con il successo per 2-1 (Petriccione e La Mantia in gol) ai danni dello Spezia, conquista la promozione diretta nel massimo campionato. Per i giallorossi di mister Liverani doppio salto di categoria. ...


1 10/05/2019 Lega Serie A: presentato il nuovo logo
Mancano poche giornate alla fine del Campionato, ma la Lega Serie A è già proiettata verso il futuro. A partire dalla stagione sportiva 2019/2020, la massima serie si presenterà con un nuovo logo, sviluppato ed inserito in un articolato piano di restyling dei marchi di Lega Serie A e delle sue competizioni. La Serie A, uno dei campionati più belli del mondo, rappresenta un patrimonio non solo per l'Italia, ma per tutto l'universo sportivo internazionale. La sua forza, l'elemento che la contraddistingue da tutti gli altri tornei e la rende un brand dalla forza prorompente è il suo nome, con la ''A'' assoluta protagonista quale elemento universalmente distintivo. ''Il logo presentato oggi è un ulteriore passo ver ...


1 09/05/2019 Cagliari: Faragò operato all'anca, 6 mesi di stop
Il centrocampista del Cagliari, Paolo Faragò, è stato sottoposto oggi ad intervento chirurgico all'anca sinistra. Lo ha annunciato il club sardo in una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale. L'operazione - eseguita presso la Clinica Villa Stuart dal Professor Raoul Zini, alla presenza del responsabile sanitario del Cagliari, Marco Scorcu - è perfettamente riuscita. La prognosi è di circa 6 mesi. ...


1 08/05/2019 Milan, per Biglia escluse fratture e lesioni
Il Milan ha comunicato "che gli esami clinici a cui è stato sottoposto oggi Lucas Biglia hanno escluso fratture o lesioni, limitando la diagnosi a una contusione ossea e muscolare della porzione posteriore del bacino". Il centrocampista rossonero verrà valutato nei prossimi giorni. ...


1 07/05/2019 Milan: chiarimento tra Gattuso e Bakayoko
C'è stato un chiarimento fra Rino Gattuso e Tiemoué Bakayoko, all'indomani del battibecco in panchina durante Milan-Bologna, secondo quanto filtra dal club rossonero. L'allenatore e il centrocampista francese si sono parlati prima dell'allenamento di questa mattina a Milanello, alla presenza dei dirigenti Leonardo e Paolo Maldini. Ora, sottolineano dal Milan, per tutti la concentrazione è massima per preparare al meglio la sfida di sabato con la Fiorentina. ...


1 06/05/2019 Antonio Conte: " Al 60% torno ad allenare in Italia"
Antonio Conte parla del suo futuro attaccato alla macchina della verità nel corso in un'intervista esilarante che andrà in onda domani a "Le Iene", dalle 21.10 su Italia1."La priorità è andare in una società che mi permetta di lottare per vincere, ha detto Conte. In percentuale 60% di probabilità che allenerò in Italia, 30% che vado all'estero e 10% che rimango ad aspettare". L'ex ct risponde "No" alla domanda se a settembre sarà allenatore di Milan, Inter, Roma, Juventus, Paris Saint Germain e aggiunge: «Non posso dire sì per nessuna squadra perché non c'è niente. Contatti con squadre di serie A? Personalmente no, è un po' presto», ha aggiunto rispondendo con altrettanti "No" alla domanda se ha incontrato o se ...


1 06/05/2019 Ranieri: "La Roma e' ancora in corsa per un posto in Champions"
"Sapevamo che andavamo contro un muro e che sarebbero ripartiti ogni volta in contropiede e avrebbero sfruttato la velocita' la' davanti e i calci d'angolo e i calci di punizione. Purtroppo ci sono riusciti. E meno male che all'ultimo Mirante ha parato il calcio di rigore". Ai microfoni di Sky Claudio Ranieri appare sereno malgrado la sua Roma abbia perso una grossa occasione oggi a Marassi dove fino al 91' era in vantaggio col Genoa. La squadra di Prandelli ha pareggiato e poi ha anche avuto l'occasione di vincere con un rigore fallito da Sanabria al 94'. Ora la lotta per l'accesso in Champions League si fa dura con l'Atalanta a +3 e con tre giornate ancora da disputare (domenica prossima all'Olimpico arriva l ...


1 05/05/2019 Udinese-Inter 0-0, pari non risolve ma accontenta tutti
Si conclude a reti inviolate la sfida alla 'Dacia Arena' di Udine tra Udinese e Inter. L'Udinese quartultima davanti di 4 lunghezze all'Empoli, aveva un bisogno disperato di punti salvezza ma si e' dovuta accontentare di portarne a casa uno. L'inter terza, doveva invece mettere fieno in cascina per non rischiare di essere risucchiata nella folta schiera di contendenti ad un posto in Champions. Obiettivo riuscito solo a meta'. Alla fine lo 0 a 0 non risolve per nessuna delle due compagini ma non ne compromette il prosieguo del campionato. Molto importante dunque la posta in gioco e alta la tensione in campo con le due squadre piu' timorose di sbagliare che decise ad attaccare. E infatti le occasioni latitano men ...


1 04/05/2019 Ronaldo riacciuffa il Toro, omaggio a eroi Superga
Il sogno del Torino di espugnare per la prima volta lo Stadium e accarezzare la zona Champions e' durato ottantacinque minuti, fino a quanto Ronaldo ha preso l'ascensore e ha trafitto Sirigu con un colpo di testa chirurgico. Fino ad allora, dopo un primo tempo sontuoso chiuso in vantaggio grazie al gol di Lukic, su dormita colossale di Pjanic, il Toro aveva retto l'urto bianconero stringendo i denti e serrando le fila, proprio come vuole Mazzarri. Un pareggio alla fine giusto, che certifica il grande momento dei granata e lo strapotere nazionale della Juventus che, anche con lo scudetto gia' cucito sulla maglia, ha onorato il derby cercando fino all'ultimo di vincerlo. Plauso anche ai tifosi bianconeri, che ha ...


1 03/05/2019 Caldara, si teme la rottura del crociato
Si teme la rottura del legamento crociato per Mattia Caldara. Il difensore del Milan, che si è infortunato oggi in allenamento, è già a Roma per ulteriori controlli: la sua stagione è finita e se sarà confermata la diagnosi, saranno necessari l'intervento al ginocchio e 5-6 mesi di stop. ...


1 30/04/2019 L'Atalanta aggancia il quarto posto e sogna la Champions League
Con l'acciaccato Ilicic in tribuna, e un po' di fatica supplementare, dovuta alla scarsa mira a dispetto di una superiorità schiacciante, risolvendo con due gol nella ripresa la pratica Udinese, l'Atalanta si porta al quarto posto in classifica (Roma scavalcata) e irrompe in zona Champions. Il compito dei bergamaschi è stato assai complicato al cospetto della quart'ultima che ha addirittura rischiato il colpaccio nel finale, quando il risultato era ancora sullo 0-0 (palo di De Paul). Il rigore di De Roon e il bis di Pasalic scatenano la festa sugli spalti all'ultima partita con la vecchia curva Nord prima del restyling. La cronaca da Bergamo A Firenze il Sassuolo batte la FIorentina 1-0 (La cronaca) con un ...


1 29/04/2019 Il Torino batte il Milan dopo 18 anni e sogna la Champions League
Una vittoria attesa da diciotto lunghi anni. L’ultima volta, nel novembre del 2001, Urbano Cairo non era ancora il presidente del Torino. Lo sarebbe diventato solamente quattro stagioni più tardi. La soddisfazione di battere per la prima volta i rossoneri è doppia. Il 2-0 di ieri sera, infatti, permette ai granata di agguantare proprio il Diavolo a quota 56, entrando a pieno titolo nella lotta per la Champions League. Il quarto posto, per adesso, è lontano soltanto due lunghezze. Non c’è spazio per i festeggiamenti, però: la concentrazione va già al prossimo impegno stracittadino contro la Juventus. Urbano Cairo al termine della gara ha parlato della vittoria contro il Milan, ribadendo la necessità di proseguir ...



SOCIAL NETWORK
- LA VIGNETTA DELLA SETTIMANA
1
A cura di FABIO BUFFA

- SPECIALE CAMPIONATI
 
 
 

AVVISO PER I NOSTRI
TELESPETTATORI

A seguito di aggiornamenti dei parametri tecnici, per consentire la fruizione dei nostri canali è necessario effettuare la risintonizzazione








TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -