1
OGGI: 24/02/2021 21:15:53 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

Facebook

Twitter

Contatti
1
RUBRICA: Calcio-SerieA

Il Benevento sfida stasera il Sassuolo
4
CONDIVIDI LA NOTIZIA

11/12/2020 - La serie A torna in campo già stasera, venerdì 11 dicembre. Alle 21 il Benevento sfiderà il Sassuolo di Roberto De Zerbi a Reggio Emilia. Ne ha parlato anche il centrocampista Hetemaj: “Abbiamo cominciato – esordisce l'ex Chievo – a lavorare da martedì in vista di questo anticipo. Lunedì la squadra è stata divisa in due gruppi in base a coloro che hanno affrontato il Parma. Stiamo lavorando bene, senza perdere di vista i nostri concetti. Mi aspetto una partita molto dura. Loro sono forti, hanno dimostrato di essere una squadra che gioca bene a calcio e che sa portare a casa risultati positivi”. Il Sassuolo si basa molto sul gioco corale e sul possesso palla, qualità che il Benevento cercherà di arginare al meglio: “Sviluppano bene, ma soprattutto hanno calciatori forti nell’uno contro uno. Li stiamo studiando, ma è chiaro che dobbiamo continuare a fare che sappiamo, mettendo in risalto le nostre caratteristiche. Possiamo fare una buona gara”. C’è una costante che lega la presenza di Hetemaj ai risultati raggiunti dal Benevento: ogni volta che il finlandese è partito dal primo minuto, la Strega non ha mai perso. Un caso? Può darsi. Sta di fatto che il modo di giocare del centrocampista giallorosso, unito a quello degli altri compagni di reparto e degli attaccanti, permette alla difesa di subire meno gol: “Dopo la netta sconfitta subita con lo Spezia abbiamo lavorato duramente sui nostri punti deboli. Siamo riusciti a migliorare qualcosa, soprattutto la fase difensiva. Quando riesci a vincere è sempre positivo, in particolar modo per il morale e questo si sta rilevando molto importante. Personalmente voglio giocare sempre, come tutti i calciatori. La nostra è una rosa molto ampia, quindi non è facile trovare continuità. Il campionato è molto lungo, c’è bisogno dell’aiuto di tutti. Ci sono periodi in cui si gioca meno o altri in cui il mister decide di schierarti con maggiore frequenza. Sono contento delle mie prestazioni, anche se siamo ancora all’inizio del nostro percorso che dovrà portarci all’obiettivo della salvezza”. Hetemaj vanta quasi trecento presenze nel massimo campionato italiano, vissuto soprattutto con il Chievo. Una serie A che ha trovato diversa sotto diversi aspetti: “Nel complesso è cambiato poco. Diciamo che rispetto ai primi anni noto che si cerca di giocare molto di più. Un altro elemento è che c’è maggiore fisicità, quindi bisogna essere forti anche sotto questo di vista”. dieci giornate, il Benevento ha affrontato quasi tutte le big di cui Hetemaj si è fatto una idea ben precisa. In merito alla lotta salvezza, ha glissato: “Non mi interessa delle altre squadre. Penso che bisognerà fare il maggior numero di punti possibili per conquistare al più presto la permanenza. Lavoriamo per migliorare giorno dopo giorno, senza badare molto a chi sta sotto di noi. Le big? Quella che mi ha impressionato di più è stata l’Inter, anche se in questa categoria tutte le partite sono molto difficili e diverse tra loro”.

CONDIVIDI LA NOTIZIA
 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra comunità su Facebook
clicca sul pulsante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - Inter al comando, domenica c'è Roma-Milan

1 - L'Inter batte la Lazio ed ora è la favorita per lo scudetto

1 - Napoli-Juve a Doveri, ecco le altre designazioni

1 - Atalanta, Gosens. "Crediamo nella vittoria sul Napoli"

1 - Vettosi: "Media company, cambiamento in negativo"

1 - Lazio e Roma, successi importanti. Ko il Benevento

1 - Il Benevento crolla a Milano: poker dell'Inter

1 - Benevento raggiunto al 93', oggi e domani le altre gare

1 - L'Atalanta passa, il Benevento non riesce a fermare la Dea

1 - La Juve batte il Milan, l'Inter cede alla Sampdoria

1 - Milan-Juve si gioca, anche se pure Rebic e Krunic sono positivi

1 - Grave incidente per De Sanctis: è in terapia intensiva

1 - Il Milan vince a Benevento, la Juve batte l'Udinese

1 - Domenica 3 gennaio riparte la A

1 - Il Benevento batte il Genoa e sorride

1 - Milan, Inter e Juventus prendono il volo

1 - Serie A: pari per Milan, Juventus e per i f.lli Inzaghi

1 - Speciale derby tra i fratelli Inzaghi in Benevento-Lazio

1 - I funerali di Paolo Rossi: il feretro portato dai campioni del 1982

1 - Il Benevento pareggia a Parma: poche emozioni, buon punto


 
1





TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633