1
OGGI: 24/10/2020 10:21:16 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

Facebook

Twitter

Contatti
1
RUBRICA: Motori

F1: A Sochi vince Bottas davanti a Verstappen, Lewis è 3°
4
CONDIVIDI LA NOTIZIA

28/09/2020 - Due banali errori di distrazione costringono Lewis Hamilton a rimandare l'appuntamento con il record di vittorie in F1, detenuto da Michael Schumacher (91 contro 90). Il britannico è stato penalizzato due volte per 5", prima per una violazione nelle prove nel pre-gara e poi per un'altra alla partenza. Due ingenuità che hanno vanificato un'ottima partenza. Il britannico ha scontato i 10" totali di penalità ai box durante il pit-stop e, di fatto, ha dato il via libera a Bottas che così si è preso la scena dominando la gara. Per il secondo pilota della Mercedes è stato un gioco da ragazzi tenere a bada Verstappen e conquistare il secondo successo stagionale dopo quello all'esordio in Austria. Il finlandese ha dimostrato di trovarsi brillantemente a proprio agio sulla pista di Sochi dove si era già imposto nel 2017. Un successo che gli consente di rosicchiare qualche punto in classifica generale a Hamilton (161 punti contro 205) che, comunque, non pare avere rivali per la vittoria del titolo iridato. Per le Ferrari la giornata è stata meno grigia del previsto. Merito di Leclerc che ha disputato una corsa generosa. Ha rimandato fino all'ultimo il pit-stop, assaporando per qualche attimo anche l'ebbrezza della seconda posizione, poi ha chiuso comunque 6°, piazzamento che gli consente di agganciare nella generale, a quota 57 punti, Stroll, costretto al ritiro proprio dal monegasco per una toccata involontaria durante il primo giro che lo ha mandato in rotazione, senza conseguenze, contro le barriere. Una sorte che, appena dopo la partenza, ha subito anche Sainz, andato a sbattere con la gomma anteriore contro un muro dopo essersi allargato troppo in una curva. Più anonima la gara di Vettel che, proseguendo a passo regolare, non è andato oltre il 14° posto. Brillante, invece, la prova di Giovinazzi che è risalito dalla 17/a all'11/a posizione sfiorando di pochissimo la zona punti. (Repubblica.it)

CONDIVIDI LA NOTIZIA
 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - Moto: Honda vola ad Aragon, Ducati male

1 - F1: Portogallo; Mercedes domina le prime prove libere

1 - Positivo al Covid: niente GP di Teruel per Riccardo Rossi

1 - MotoGP Aragon: Rins vince, Marquez secondo, due Suzuki a podio

1 - MotoGp, pole di Quartararo

1 - Il Covid-19 non risparmia Valentino Rossi, salta il Gp de Aragon

1 - Superbike, Gp Francia: Redding vince gara 2, Rea rimanda la festa iridata

1 - F1: Honda lascia a fine 2021 per concentrarsi sulla ricerca

1 - MotoGP: Bagnaia promosso, nel 2021 sulla Ducati ufficiale

1 - F1: Mick Schumacher 'Speciale debuttare al Nürburgring'

1 - Motogp: Quartararo re in Catalogna, caduta amara Rossi, Dovizioso ko perde vetta

1 - MotoGP: Dovizioso, Quartararo, Vinales, Mir: una corsa iridata

1 - MotoGp, Bagnaia tradito una pellicola di plastica

1 - Motogp: Emilia; vince Vinales, poi Mir e Espargarò

1 - Doppietta azzurra in Moto2 a Misano, Bastianini-Bezzecchi

1 - Moto: Sbk; Locatelli campione del mondo vincendo ogni gara

1 - Dovizioso: "Felice del primato ma dobbiamo progredire"

1 - F1, la Fia grazia Hamilton

1 - Ferrari, Binotto "Questo è un progetto da rivedere alla base"

1 - F1: Mugello; Leclerc 'capire cosa non va, resto motivato'


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1