1
OGGI: 13/08/2020 09:56:49 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch, Fashion & Accessories
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Calcio-Napoli
CONDIVIDI LA NOTIZIA

Il Napoli chiude la surreale Serie A al 7° posto superando 3-1 la Lazio. Record per Ciro Immobile
4
01/08/2020 - Il Napoli chiude la stagione con una vittoria di peso per 3-1 contro la Lazio. Al San Paolo gli azzurri si impongono grazie alle reti di Fabian Ruiz al 9', Insigne su rigore al 54' e Politano al 92', per i capitolini gol di Ciro Immobile al 22', l'attaccante della Lazio sale così a quota 36 gol in campionato. In classifica la Lazio si ferma a 78 punti, gli stessi dell'Atalanta, che le valgono il quarto posto, sale a 62 il Napoli. Al 9’ sulla prima occasione il Napoli passa, Mertens serve al limite Fabian Ruiz che con un tiro a giro beffa Strakosha complice una leggera deviazione di un difensore. Tre minuti più tardi Insigne punta la porta e di sinistro non trova il raddoppio di pochissimo. La reazione dei capitolini sta tutta in un colpo di testa di Acerbi fuori misura. Al 22’ arriva il pari dei biancocelesti proprio con il giocatore più atteso, Ciro Immobile. Parolo serve Marusic che fraseggia con l’attaccante campano bravo a superare Manolas e a freddare Ospina. Per il bomber biancoceleste si tratta della 36esima rete in stagione, score che lo porta ad eguagliare il record di gol in una stagione realizzato nel 2016 da Higuain. Il Napoli non ci sta e su iniziativa di Mertens la palla arriva a Mario Rui la cui conclusione di piatto non va lontano dalla porta. A inizio ripresa, munito 53’, l’arbitro Calvarese fischia un rigore per il Napoli per un fallo di Parolo su Mertens. Agli 11 metri si presenta Insigne che spiazza Strakosha gonfiando la rete: 2-1 Napoli. La Lazio non ci sta e al 56’ Correa colpisce il palo da posizione defilata. Sull’altro fronte ci prova Mario Rui ma Strakosha è attento. Contropiede Lazio 4 contro 4 ma Luis Alberto sbaglia l’ultimo passaggio. Al 71’ occasione per gli azzurri, Mertens per Callejon che cerca un tiro al volo ma non ha fortuna. Sei minuti più tardi Lazzari serve di testa Marusic, la conclusione aerea esce di un nulla. Nel recupero Di Lorenzo serve Mertens che serve un pallone invitante a Politano il quale non deve far altro che spingere la sfera in rete per il definitivo 3-1.
 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - Champions' League: il miracolo non arriva ed il Barcellona vince facile 3-1 sul Napoli

1 - Llorente lascerà il Napoli

1 - Under al Napoli, per qualcuno è fatta

1 - Il Napoli era vicino ad Ayhan ma Demiral lo scoraggiò

1 - Rivelata la suggestiva intesa col Toro che fa infuriare i tifosi

1 - Il Napoli blinda le fasce: due importanti rinnovi in arrivo

1 - Guardiola insiste per Koulibaly e scatena Ramadani

1 - Hysaj nel mirino del Torino

1 - La nuova Roma di Friedkin potrebbe inserirsi nell'affare Milik

1 - Boga, non c'è accordo

1 - Milik, partita a scacchi tra Agnelli e De Laurentiis

1 - Confessioni e promesse di Cristiano Giuntoli

1 - Napoli, due esterni se parte Lozano

1 - Milik, ormai è un caso

1 - E'derby inglese per Koulibaly

1 - Dal cilindro, nuovo nome per la fascia destra

1 - Insigne, corsa contro il tempo

1 - Manchester United e Napoli riaprono il discorso per Koulibaly

1 - Sondaggio per Ben Godfrey, il Norwich fissa il prezzo

1 - Osimhen-Napoli, operazione di finanza creativa


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1