1
OGGI: 13/08/2020 10:23:45 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch, Fashion & Accessories
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Calcio-Napoli
CONDIVIDI LA NOTIZIA

Parma batte Napoli 2-1, partita anonima in un caldo torrido decisa da rigori
4
23/07/2020 - Dopo sei sconfitte e un pareggio il Parma di D'Aversa questa sera al Tardini è tornato alla vittoria. La sfida contro il Napoli è finita 2-1, decisa da tre rigori che hanno indirizzato il match e consegnato agli emiliani la matematica salvezza a tre giornate dalla fine. Non è stato un gran bel primo tempo, soprattutto a causa di un caldo torrido che ha ridotto gli scatti apparentemente inutili e ha subito allungato le due squadre sul terreno di gioco. Il Napoli non è riuscito a produrre la sua solita pressione sui portatori di palla avversari e dopo l'occasione di Politano al quarto minuto s'è limitato all'ordinaria amministrazione. Senza giocate pericolose e senza incidere, anche a causa di un tridente sperimentale Politano-Lozano-Insigne che ha confermato l'incapacità del messicano di agire al meglio nel ruolo di numero 9. Meglio il Parma, che ci ha provato o con qualche tiro dalla distanza di Siligardi o provando a sfruttare errori degli avversari. Ghiotta l'occasione sprecata al 30esimo, quando Allan ha servito a Karamoh un pallone d'oro che l'attaccante del Parma a tu per tu con Meret è riuscito a trasformare solo in un assist per Siligardi (tiro poi respinto da Di Lorenzo). La partita al Tardini s'è decisa tra la fine del primo tempo e la ripresa ed è stata decisa esclusivamente dagli undici metri. Tre rigori perfettamente trasformati da Caprari, Insigne e Kulusevski gli acuti di un match che di acuti non ne ha regalati troppi. Il primo rigore è arrivato per un tocco di Mario Rui sul ginocchio di Grassi. Il secondo per un tocco col braccio di quest'ultimo, sanzionato da Giua dopo un'attenta e lunga revisione al VAR. Il terzo, quello decisivo, per un intervento falloso di Koulibaly su Kulusevski: Meret spiazzato dal rigore calciato dal futuro centrocampista della Juventus. Che anche stasera, pur partendo dalla panchina, s'è rivelato determinante.
 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - Champions' League: il miracolo non arriva ed il Barcellona vince facile 3-1 sul Napoli

1 - Llorente lascerà il Napoli

1 - Under al Napoli, per qualcuno è fatta

1 - Il Napoli era vicino ad Ayhan ma Demiral lo scoraggiò

1 - Rivelata la suggestiva intesa col Toro che fa infuriare i tifosi

1 - Il Napoli blinda le fasce: due importanti rinnovi in arrivo

1 - Guardiola insiste per Koulibaly e scatena Ramadani

1 - Hysaj nel mirino del Torino

1 - La nuova Roma di Friedkin potrebbe inserirsi nell'affare Milik

1 - Boga, non c'è accordo

1 - Milik, partita a scacchi tra Agnelli e De Laurentiis

1 - Confessioni e promesse di Cristiano Giuntoli

1 - Napoli, due esterni se parte Lozano

1 - Milik, ormai è un caso

1 - E'derby inglese per Koulibaly

1 - Dal cilindro, nuovo nome per la fascia destra

1 - Insigne, corsa contro il tempo

1 - Manchester United e Napoli riaprono il discorso per Koulibaly

1 - Sondaggio per Ben Godfrey, il Norwich fissa il prezzo

1 - Osimhen-Napoli, operazione di finanza creativa


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1