1
OGGI: 13/08/2020 11:18:47 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch, Fashion & Accessories
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Calcio-Napoli
CONDIVIDI LA NOTIZIA

Due squadre in crescita si scontrano
4
01/07/2020 - Atalanta e Napoli sono le due squadre che hanno fatto meglio di tutte le altre da quando è ripartito il calcio in Italia dopo lo stop forzato a causa dell’emergenza coronavirus. Se l’Atalanta ha fatto vedere uno stato di forma eccellente (10 gol a Sassuolo, Lazio e Udinese), simile a quello dei primi mesi del 2020 in cui aveva tra l’altro conquistato l’accesso ai quarti di finale di Champions League, il Napoli oltre a vincere le partite di campionato con Verona e Spal ha anche trionfato in Coppa Italia. Battendo in finale ai calci di rigore la Juventus degli ex Sarri e Higuain. Una grande soddisfazione, una coppa che ha salvato una stagione per il resto non all’altezza di quelle che erano le aspettative di inizio stagione. Con l’arrivo di Gattuso al posto di Ancelotti il rendimento è notevolmente migliorato, e anche dopo la vittoria in Coppa Italia la squadra è rimasta concentrata e vuole provare fino in fondo a raggiungere il quarto posto che varrebbe la qualificazione alla prossima Champions League. Le prossime due partite contro Atalanta e Roma saranno fondamentali: soltanto vincendole entrambe, visto il ritardo in classifica, il Napoli potrebbe continuare a sperare realmente nel quarto posto. E occhio a Gattuso che ha preso le misure su Gasperini: battuto nel primo incrocio, ha poi fatto due pareggi e una vittoria lo scorso anno a Bergamo con il Milan, 3-1 con doppietta di Piatek e gol di Calhanoglu. Le ultime notizie sulle formazioni L’allenatore dell’Atalanta non avrà a disposizione per squalifica Malinovskyi, in crescita nell’ultimo periodo ma mai titolare fisso in squadra. La formazione sarà quella tipo con il ballottaggio Hateboer-Castagne sulla fascia e Ilicic-Pasalic sulla trequarti. Gomez non è al meglio ma dovrebbe stringere i denti e partire titolare. Dall’altra parte l’allenatore del Napoli Gattuso sarà privo di Malcuit, Allan e Llorente. In difesa nonostante l’ormai pieno recupero di Manolas, la coppia centrale sarà formata da Maskimovic e Koulibaly. La formazione sarà quella tipo, con Demme in mezzo al campo, la qualità di Zielinski e Fabian Ruiz sugli interni, Mertens attaccante centrale e Insigne con Politano sugli esterni. Con la possibilità di ricorrere a Milik a partita in corso.
 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - Champions' League: il miracolo non arriva ed il Barcellona vince facile 3-1 sul Napoli

1 - Llorente lascerà il Napoli

1 - Under al Napoli, per qualcuno è fatta

1 - Il Napoli era vicino ad Ayhan ma Demiral lo scoraggiò

1 - Rivelata la suggestiva intesa col Toro che fa infuriare i tifosi

1 - Il Napoli blinda le fasce: due importanti rinnovi in arrivo

1 - Guardiola insiste per Koulibaly e scatena Ramadani

1 - Hysaj nel mirino del Torino

1 - La nuova Roma di Friedkin potrebbe inserirsi nell'affare Milik

1 - Boga, non c'è accordo

1 - Milik, partita a scacchi tra Agnelli e De Laurentiis

1 - Confessioni e promesse di Cristiano Giuntoli

1 - Napoli, due esterni se parte Lozano

1 - Milik, ormai è un caso

1 - E'derby inglese per Koulibaly

1 - Dal cilindro, nuovo nome per la fascia destra

1 - Insigne, corsa contro il tempo

1 - Manchester United e Napoli riaprono il discorso per Koulibaly

1 - Sondaggio per Ben Godfrey, il Norwich fissa il prezzo

1 - Osimhen-Napoli, operazione di finanza creativa


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1