1
OGGI: 08/08/2020 14:17:55 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch, Fashion & Accessories
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Calcio-Napoli
CONDIVIDI LA NOTIZIA

Brusca sferzata d'arresto per la rinascita del Napoli: al San Paolo il Lecce gioca meglio e vince
4
09/02/2020 - Grandissima prestazione e importante successo per 3-2 del Lecce al "San Paolo" contro il Napoli. Si interrompe così a due la striscia di vittorie della squadra di Gattuso, mentre i salentini si confermano in stato di grazia dopo che nello scorso turno hanno superato allo stadio "Via del Mare" il Torino. Gattuso ritrova la coppia centrale Koulibaly-Maksimovic, con Di Lorenzo e Mario Rui sulle corsie. A centrocampo confermati i nuovi acquisti Demme e Lobotka. In avanti tridente con Politano, alla prima da titolare, Milik e Insigne. Dall’altra parte Liverani conferma il neo acquisto Saponara a supporto della coppia Lapadula e Falco. La gara inizia bene per i partenopei che partono subito con il piede sull'acceleratore. Al 7' è Insigne a metter paura alla squadra giallorossa con un colpo di testa, ma Rispoli è bravo a deviare il tentativo del numero 24 azzurro in angolo. Tre minuti dopo la formazione di Gattuso confeziona la prima nitida palla-gol: cross mancino di Mario Rui, Lucioni perde Milik che stacca di testa non inquadrando però lo specchio della porta. Il Napoli gioca bene e il Lecce è costretto a restare schiacciato nella propia metà campo, soffrendo in particolare sull'out mancino presidiato da Rui che al 14' sforna l’ennesimo ottimo traversone, ma Zielinski non impatta bene lea sfera. Il colpo di scena arriva al 61': perfetto suggerimento di Falco per Lapadula, il centravanti italo-peruviano colpisce bene di testa e batte un incolpevole Ospina. La reazione dei padroni di casa è rabbiosa con Milik che non riesce ad approfittare di una respinta difettosa di Vigorito. Al 71' Lecce vicinissimo al 3-1 con un colpo di testa di Barak, ma Ospina è attento e respinge. Proteste degli azzurri per un presunto fallo di Donati al 73' su Milik in area di rigore, ma per l’arbitro Giua è simulazione del polacco, giallo per il centravanti. I giallorossi chiudono la gara al minuto 81' con una perfetta punizione dai 25 metri di Mancosu, entrato da pochi minuti al posto di Falco. Il Napoli prova a reagire ancora e al 90' riapre la gara con un guizzo di Callejon, bravo ad approfittare di un tocco errato di Lucioni. Nei minuti finali forcing Napoli, ma alla fine a portare i tre punti a casa è il Lecce.
 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - Llorente lascerà il Napoli

1 - Under al Napoli, per qualcuno è fatta

1 - Il Napoli era vicino ad Ayhan ma Demiral lo scoraggiò

1 - Rivelata la suggestiva intesa col Toro che fa infuriare i tifosi

1 - Il Napoli blinda le fasce: due importanti rinnovi in arrivo

1 - Guardiola insiste per Koulibaly e scatena Ramadani

1 - Hysaj nel mirino del Torino

1 - La nuova Roma di Friedkin potrebbe inserirsi nell'affare Milik

1 - Boga, non c'è accordo

1 - Milik, partita a scacchi tra Agnelli e De Laurentiis

1 - Confessioni e promesse di Cristiano Giuntoli

1 - Napoli, due esterni se parte Lozano

1 - Milik, ormai è un caso

1 - E'derby inglese per Koulibaly

1 - Dal cilindro, nuovo nome per la fascia destra

1 - Insigne, corsa contro il tempo

1 - Manchester United e Napoli riaprono il discorso per Koulibaly

1 - Sondaggio per Ben Godfrey, il Norwich fissa il prezzo

1 - Osimhen-Napoli, operazione di finanza creativa

1 - Sfogo Gattuso non è piaciuto: Sembrava Natale in casa Cupiello


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1