1
OGGI: 27/05/2020 11:37:34 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch Fashion Accessories
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Calcio-Napoli
CONDIVIDI LA NOTIZIA

ADL ai giocatori: 'Non c'è miglior patteggiamento sulle sanzioni che il vostro impegno'
4
30/11/2019 - "Mi chiedete di patteggiare le multe che avete ricevuto ed io vi dico di no. Perché se continuerete a dimostrare l’impegno che ho apprezzato contro il Liverpool, queste multe ve le toglierò completamente", questo il virgolettato di Aurelio De Laurentiis riportato quest'oggi da Raffaele Auriemma su Tuttosport. Sarebbe stato questo il messaggio di ADL alla squadra. Ecco quindi "La notte del disgelo". Così era stata descritta la serata che il Napoli aveva vissuto ad Anfield, dove i giocatori di Ancelotti hanno spaventato il Liverpool nella quinta giornata della fase a gironi di Champions League. Non ci poteva essere modo migliore per dimenticare la bufera degli ultimi tempi e infatti ecco che il clima tra società e squadra sembra essersi rasserenato. Come noto tutto era partito dalla decisione della squadra di interrompere il ritiro dopo la gara di Salisburgo, con tutto quello che ne è conseguito, ovvero la dura reazione del presidente De Laurentiis sfociata nella decurtazione dello stipendio ai giocatori con tanto di causa intentata. Nella giornata di venerdì è avvenuto l’atteso incontro tra il presidente e la squadra, alla presenza di Ancelotti e del suo staff, compreso il figlio Edoardo. De Laurentiis si è complimentato con i giocatori per la prestazione di Liverpool, chiedendo però di cambiare marcia anche in campionato, dove il Napoli è lontano dalla zona Champions League. Clima più sereno, quindi, ma dove ADL non ha fatto passi indietro è riguardo alle sanzioni comminate, che non verranno annullate. De Laurentiis ha però promesso di venire incontro alla squadra, proponendo un nuovo incontro che si svolgerà nelle prossime settimane, comunque prima di Natale. L’ipotesi è che le multe possano essere “recuperate” dai giocatori attraverso i premi di qualificazione agli ottavi di Champions, garantiti dal presidente. Qualificazione a un passo visto che per accedere alla fase ad eliminazione diretta basterà pareggiare al San Paolo contro il Genk già sicuro anche di non potersi qualificare per l’Europa League. Prima di lasciare il centro sportivo De Laurentiis ha voluto avere incontri personalizzati con due dei “ribelli” più illustri, ovvero Dries Mertens, la cui esultanza moderata dopo il gol al Liverpool non era passata inosservata, e José Callejon, rimasto in panchina nelle ultime due partite. Per entrambi, oltre al “caso ammutinamento”, all’ordine del giorno anche la trattativa per l’eventuale rinnovo del contratto in scadenza nel prossimo giugno.
 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - La verità su Allan

1 - "Orsolini al Napoli? Non se ne fa nulla"

1 - Milik: ora tocca al Milan

1 - Gattuso e la questione partenti

1 - Boga, la speranza di riuscire a trattare col Sassuolo

1 - Koulibaly, il PSG è presente, ma le richieste piovono dalla Premier League

1 - Fabian e Llorente già recuperati

1 - Farsa Osimhen, seconda parte?

1 - Il Napoli e i numeri:"segue solo" 5 attaccanti e 6 difensori

1 - Addio di Allan e la ricerca a centrocampo

1 - Allan: nessuna clausola, ma un valore di 50 milioni per il cartellino del brasiliano

1 - Veretout pronto per rimpiazzare Allan

1 - Tre vie d'uscita per Milik

1 - Il Napoli vorrebbe prolungare contratto a Meret

1 - Callejòn ad un passo dalla Spagna

1 - Everton: ci sarebbe l'offerta del Napoli, ma ci sono ancora forti dubbi

1 - Rispunta il nome di Rashica

1 - Milik ed il pericolo zero

1 - Allan, si avvicina la sua partenza

1 - Koulibaly sempre più lontano, si avvicina anche il Newcastle United


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1