1
OGGI: 31/05/2020 01:48:45 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch Fashion Accessories
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Calcio-Napoli
CONDIVIDI LA NOTIZIA

Milan e Napoli dividono i punti in un match che non toglie ad entrambe l'aria di crisi
4
23/11/2019 - Milan e Napoli non sono guarite. A San Siro Pioli e Ancelotti devono accontentarsi di un pareggio per 1-1 che non permette di lasciare alle spalle la recente crisi di risultati. Eppure per i due allenatori non sono mancate le note positive. L'allenatore rossonero, nonostante un punto che non allontana la zona calda della classifica, ritrova Giacomo Bonaventura al ritorno al gol dopo il lungo infortunio. Ancelotti puo' invece ripartire da un secondo tempo positivo e da un Lozano convincente dopo le polemiche legate all'ammutinamento della squadra nel post gara di Napoli-Salisburgo. Pioli e' costretto a fare a meno in extremis di Suso, colpito da una gastrotenterite, e schiera Rebic nel tridente offensivo con Piatek e Bonaventura. E l'ex Eintracht e' subito pericoloso al 7' con un cross insidioso che Meret respinge coi pugni per toglierlo dalla disponibilita' di Piatek. Ma al 24' dopo un monologo rossonero il Napoli trova il vantaggio alla prima occasione da gol: Insigne dalla distanza colpisce l'incrocio dei pali e sulla ribattuta Lozano e' il piu' veloce a raggiungere la palla e a depositarla di testa alle spalle di Donnarumma. Ma la reazione del Milan e' immediata: Krunic serve Bonaventura che trova lo spazio per il tiro e col destro da fuori area non lascia scampo a Meret. Nel finale c'e' spazio per una chance a testa: Bonaventura salta Di Lorenzo ma la sua conclusione viene smorzata da una deviazione di Maksimovic. Sul ribaltamento di fronte Insigne a tu per tu con Donnarumma si fa ipnotizzare dal portiere classe 1999. Nella ripresa Pioli cambia: Kessie' al posto di Rebic e Paqueta' nel tridente d'attacco ma la prova del brasiliano continua ad avere alti e bassi. Al 58' da un suo passaggio sbagliato nasce una pericolosa ripartenza del Napoli avviata da Lozano e conclusa con un tiro sbilenco di Insigne dopo un dribbling secco su Musacchio. Partita sotto tono invece per Lucas Biglia che al 70' perde palla e da' il via al contropiede del Napoli concluso con una simulazione in area di Elmas dopo l'uscita di Donnarumma. Al 79' il Milan sfiora il 2-1: Piatek ha la palla del vantaggio ma da pochi passi trova l'opposizione provvidenziale in scivolata di Koulibaly. Nel finale Pioli e Ancelotti si giocano le carte Leao e Llorente ma le uniche chance sono di Allan e Mertens, autori di due conclusioni che non impensieriscono Donnarumma.
 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - Ritorna il calcio e ritornano i "patti": ora tocca alla Coppa

1 - Mertens: probabile firma prima della Coppa Italia, "forse" ci siamo

1 - Ultimatum a Milik?

1 - De Laurentiis ha un solo obiettivo: blindare Rino Gattuso

1 - Osimhen, altre semplici voci di mercato

1 - Fabiān blindato, chissā se basterā

1 - Il Napoli calcio aumenta del 4% il suo valore

1 - Azmoun: idea "nuovamente" concreta

1 - Everton: strane attese per possibile accordo

1 - Boga: tanti assalti nessun accordo. Il calciatore forse resterā al Sassuolo

1 - La veritā su Allan

1 - "Orsolini al Napoli? Non se ne fa nulla"

1 - Milik: ora tocca al Milan

1 - Gattuso e la questione partenti

1 - Boga, la speranza di riuscire a trattare col Sassuolo

1 - Koulibaly, il PSG č presente, ma le richieste piovono dalla Premier League

1 - Fabian e Llorente giā recuperati

1 - Farsa Osimhen, seconda parte?

1 - Il Napoli e i numeri:"segue solo" 5 attaccanti e 6 difensori

1 - Addio di Allan e la ricerca a centrocampo


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1