1
OGGI: 31/05/2020 02:55:07 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch Fashion Accessories
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Calcio-Napoli
CONDIVIDI LA NOTIZIA

Confermato il calo del desiderio del gol per il Napoli, altro scialbo 0-0 a Torino
4
06/10/2019 - Reti inviolate all'Olimpico tra Torino e Napoli. La squadra di Ancelotti perde l'occasione di conquistare i tre punti e di mettere pressione a Inter e Juventus impegnate a San Siro. Contro il Torino termina 0-0 e la formazione di Mazzarri riesce a reagire solo in parte alla sconfitta contro il Parma nel precedente turno di campionato. L'allenatore granata sceglie l'ex Verdi dal 1' e la prima occasione e' proprio per l'attaccante, autore di una conclusione sull'esterno della rete al 16'. Nel ballottaggio offensivo del Napoli ad avere la meglio sono Insigne, Lozano e Mertens, autore nel 2016 di quattro gol al Torino. E al 26' l'attaccante belga l'unico delle punte a giocare lievemente meglio, sfiora la magia con un pallonetto dal vertice dell'area che sfiora il palo. Al 48' c'e' l'occasione piu' nitida della prima frazione di gioco ed in sostanza della gara: Ansaldi riconquista una palla dal limite dell'area e scaglia un mancino violentissimo che trova la risposta puntuale di Meret. Il Napoli ha vinto gli ultimi quattro incontri esterni di Serie A contro il Torino realizzando tredici reti ma nel corso del primo tempo a far da padrone sono i ritmi bassi e l'organizzazione impeccabile delle due difese. Non cambia l'intensita' nella ripresa ma al 50' Rincon e' subito pericoloso con un colpo di testa bloccato in due tempi da Meret. Direzione arbitrale impeccabile nel primo tempo per Doveri e l'ottima prova viene confermata anche nel secondo tempo con tre decisioni perfette in avvio di ripresa: al 50' il direttore di gara annulla un gol a Belotti per fuorigioco. Successivamente nega correttamente due rigori al Torino prima per un contrasto tra Ghoulam e Izzo e poi per un inesistente tocco col braccio di Fabian Ruiz. Nonostante il secondo miglior attacco in Serie A, il Napoli fatica a costruire occasioni pericolose e Ancelotti decide di aumentare il peso dell'attacco con l'ingresso in campo di Llorente. E l'ex Tottenham e' subito pericoloso ma impreciso con un colpo di testa a botta sicura da posizione favorevole. Nel finale di partita Mazzarri si gioca la carta Iago Falque, all'esordio stagionale e autore dell'ultima conclusione verso la porta difesa da Meret, bravo a bloccare senza problemi.
 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - Ritorna il calcio e ritornano i "patti": ora tocca alla Coppa

1 - Mertens: probabile firma prima della Coppa Italia, "forse" ci siamo

1 - Ultimatum a Milik?

1 - De Laurentiis ha un solo obiettivo: blindare Rino Gattuso

1 - Osimhen, altre semplici voci di mercato

1 - Fabiān blindato, chissā se basterā

1 - Il Napoli calcio aumenta del 4% il suo valore

1 - Azmoun: idea "nuovamente" concreta

1 - Everton: strane attese per possibile accordo

1 - Boga: tanti assalti nessun accordo. Il calciatore forse resterā al Sassuolo

1 - La veritā su Allan

1 - "Orsolini al Napoli? Non se ne fa nulla"

1 - Milik: ora tocca al Milan

1 - Gattuso e la questione partenti

1 - Boga, la speranza di riuscire a trattare col Sassuolo

1 - Koulibaly, il PSG č presente, ma le richieste piovono dalla Premier League

1 - Fabian e Llorente giā recuperati

1 - Farsa Osimhen, seconda parte?

1 - Il Napoli e i numeri:"segue solo" 5 attaccanti e 6 difensori

1 - Addio di Allan e la ricerca a centrocampo


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1