1
OGGI: 19/05/2019 11:31:05 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch fashion accessories
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Motori
CONDIVIDI LA NOTIZIA

F1: Gran Premio di Spagna, una lezione da cui imparare
4
13/05/2019 - La Scuderia Ferrari Mission Winnow porta a casa un quarto e un quinto posto in un Gran Premio di Spagna che e' stato indubbiamente sotto le aspettative e che spingera' il team a lavorare ancora piu' sodo fin dai test di martedi' e mercoledi' proprio al Circuit de Catalunya-Barcelona.Partenza. Al via Sebastian e' scattato meglio di tutti riuscendo ad affiancare all'esterno della prima curva Lewis Hamilton e Valtteri Bottas. Il pilota tedesco alla staccata ha bloccato leggermente le ruote finendo largo e dovendo cedere la posizione a Max Verstappen. All'undicesimo passaggio Vettel, che era in difficolta' con le gomme dopo lo spiattellamento al via, ha scambiato la posizione con Charles. Il tedesco si e' poi fermato al giro 19 per passare dalla mescola soft alla media. Sei tornate dopo e' stato Leclerc ad effettuare il pit stop per montare pneumatici hard.Giro 35. Charles con le gomme piu' dure non e' riuscito ad avere il grip che desiderava ed e' stato presto raggiunto da Sebastian. I due hanno dunque invertito nuovamente le posizioni alla tornata numero 35. Cinque giri dopo Vettel si e' fermato per la sua seconda sosta ripartendo con un altro set di medie. In uscita dai box il tedesco si e' ritrovato davanti Pierre Gasly ma e' riuscito a sbarazzarsi del rivale immediatamente, mentre anche Verstappen effettuava il suo secondo pit stop lasciando a Leclerc la terza posizione.Safety Car. Al 45 passaggio un incidente tra Lando Norris e Lance Stroll ha causato l'ingresso della Safety Car costringendo il team a cambiare la strategia di Charles che con le gomme dure non sarebbe riuscito a difendersi da Verstappen alla ripartenza. Il monegasco ha montato la mescola media ritrovandosi in quinta posizione. Nei giri finali Sebastian non ha potuto attaccare l'olandese concludendo quarto davanti a Charles.Test. La Scuderia Ferrari Mission Winnow, al pari degli altri team, ora resta a Barcellona per due giornate di test in cui saranno impegnate entrambe le SF90. Martedi' Charles sara' al volante per la squadra, mentre Sebastian si mettera' a disposizione di Pirelli. Mercoledi' Leclerc sara' con Pirelli e per il team guidera' Antonio Fuoco.Sebastian Vettel #5"Oggi abbiamo piu' o meno ottenuto il massimo che si poteva. E' stata ovviamente una gara deludente per noi perche' speravamo di essere molto piu' veloci. Alla partenza ho provato ad attaccare le macchine davanti, ma ho spiattellato una gomma e ho compromesso la mia gara. Non si vince la gara alla prima curva, lo so, ma ho pensato che almeno potevamo rimescolare le cose con la Mercedes ed essere piu' in lotta con tutti. Per il resto Charles ed io abbiamo cercato di non intralciarci e di collaborare il piu' possibile. Siamo ancora all'inizio della stagione e affrontiamo gara per gara, ma penso che possiamo solo migliorare da dove siamo ora. So che tutta la squadra sta lavorando a testa bassa".Charles Leclerc #16"Questa gara e' stata piuttosto complicata per noi. Nel complesso il primo stint e' stato positivo per me, poi le cose si sono fatte piu' difficili. Abbiamo tentato una strategia che ci permettesse di fare la gara con una sola sosta montando gomme dure ma con l'ingresso della Safety Car abbiamo capito che saremmo stati in difficolta' al restart e ci siamo fermati per montare un set di medie. Sia nel secondo che nel terzo stint ho faticato e ho perso un po' del feeling che avevo con la vettura. Credo che abbiamo parecchio lavoro da fare davanti a noi, ma questo non ci spaventa: siamo pronti a spingere al massimo per recuperare il gap dai nostri rivali. In questo fine settimana abbiamo raccolto molti dati che ci torneranno utili e altrettanto faremo nei prossimi giorni, ai test"Mattia Binotto Team Principal"E' stata una gara ancora ben al di sotto delle nostre aspettative. Peccato per la partenza, perche' Sebastian era partito molto bene poi ha bloccato le ruote e ha perso delle posizioni. La scelta di differenziare le strategie e' stata fatta man mano che la gara si svolgeva. Invertire la posizione dei piloti non e' mai facile e pensiamo d i averlo fatto nel momento giusto quando eravamo sicuri che chi era dietro avesse piu' ritmo rispetto a chi era davanti. Gli aggiornamenti che abbiamo portato qui a Barcellona, sia di aerodinamica che di motore, hanno funzionato bene e ne siamo piu' che soddisfatti, ma hanno dimostrato di non esser sufficienti. Dobbiamo riflettere e analizzare cosa non ha funzionato. In questo senso credo che oggi non abbiamo una risposta precisa. Sappiamo che abbiamo molto da fare e che dobbiamo migliorare, questo weekend lo ha evidenziato in modo chiaro ma teniamo la testa alta. Lo spirito nel team rimane buono, la voglia di far bene tanta: dobbiamo rispondere con i fatti. Complimenti a Mercedes, per quello cha ha fatto fino ad ora.
 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - Motomondiale Gp Francia: Binder il più veloce in seconde libere Moto2

1 - Motomondiale, Dovizioso: 'Mondiale ancora aperto, tutto può accadere'

1 - F1: Test Barcellona, russo Mazepin su mercedes il più veloce

1 - A Le Mans Valentino Rossi vuole tornare sul podio

1 - Gp Spagna, Vettel: "Dato tutto ma non abbastanza veloci"

1 - F1, Leclerc: 'Vogliamo rimontare come è accaduto in Champions'

1 - F1: 4 piloti Ferrari per i test di Montmelò

1 - F1, piloti ferrari impegnati nei test al Circuit de Barcelona-Catalunya

1 - Ferrari, Camilleri: fiduciosi per F1, possiamo vincere campionato

1 - Gp Spagna, Marquez: "Non era facile vincere dopo Austin"

1 - Gp Spagna, Rossi tredicesimo: "Sarà dura, passo non buono"

1 - Gp Spagna: Ducati al comando nelle seconde libere

1 - Motomondiale, Marquez: 'Caduta Austin alle spalle, pronto a ripartire'

1 - Formula 1, GP Azerbaigian: vince Valtteri Bottas

1 - F1, Binotto: 'Non siamo soddisfatti della qualifica'

1 - F1: Hamilton, Leclerc come me nel 2007 vittima ordini di squadra

1 - Moto: Civ al Mugello nel week end

1 - Gp Azerbaigian, Binotto: "Baku per noi fondamentale"

1 - Moto, Dovizioso: "presto per pronostici"

1 - F1: Vietnam si avvicina al debutto nel circus con un evento di prova


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1