1
OGGI: 23/09/2019 09:11:57 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch fashion accessories
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Ciclismo
CONDIVIDI LA NOTIZIA

CENTO ANNI FA NASCEVA COPPI, PIEMONTE RICORDA IL CAMPIONISSIMO
4
27/02/2019 - Cento anni fa, il 15 settembre 1919 nasceva a Castellania, nell'alessandrino, Fausto Coppi, il corridore più famoso e vincente dell'epoca d'oro del ciclismo e tra i più popolari atleti di tutti i tempi. A Coppi, considerato icona della storia sportiva italiana e piemontese, è dedicato un calendario ricchissimo di incontri nei luoghi della sua vita, tra Castellania, Novi Ligure e Tortona, a Torino e dintorni, e a Cuneo, scenario della sua impresa più celebre, i 192 chilometri di fuga nella tappa Cuneo-Pinerolo nel giro d'Italia del 1949. Tra gli appuntamenti in programma un reading teatrale che sarà rappresentato per la prima volta il 13 maggio a Castellania poi portato in tournee in Piemonte, talk, escursioni in bicicletta, eventi per famiglie e bambini, spettacoli su ruote, mostre, libri. Il progetto 'Storia di un campione. 100 anni di Fausto Coppi' è realizzato da Regione Piemonte in collaborazione con il Circolo dei lettori, il Teatro Stabile di Torino, Dmo Piemonte Marketing e Piemonte dal vivo. "Fausto Coppi - ha sottolineato il presidente del Piemonte, Sergio Chiamparino, intervenendo alla presentazione del calendario di eventi - è stato un'icona della cultura italiana, una figura positiva che ha segnato un'epoca, simbolo di un'Italia che amava le sfide e aveva voglia di crescere. Una figura attorno alla quale la cultura italiana si è evoluta ed è cresciuta". "Il Piemonte ha da sempre un forte legame con il ciclismo - ha aggiunto l'assessore regionale allo Sport, Giovanni Maria Ferraris - e quest'anno il Giro d'Italia riconferma il nostro territorio protagonista del panorama ciclistico nazionale e internazionale omaggiando Coppi passando nella sua terra natia, l'alessandrino, e riproponendo la storica tappa Cuneo-Pinerolo". "Coppi - ha concluso l'assessora alla Cultura del Piemonte, Antonella Parigi - era si' la leggenda del ciclismo ma anche della storia d'Italia prima e dopo la guerra, cioè la miseria, la rinascita e la ricostruzione".
 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - Amstel Gold Race: vince Van der Poel, secondo Bettiol

1 - Parigi-Roubaix: vince il belga Gilbert

1 - Di Rocco: 'Giornata fantastica, che emozioni da Bastianelli e Bettiol'

1 - Giro Sicilia: L'americano McNulty conquista terza tappa

1 - Belletti vince la seconda tappa del Giro di Sicilia

1 - Giro di Sicilia: Stacchiotti vince in volata prima tappa

1 - Al via Settimana Coppi e Bartali, 5 team italiani in gara

1 - MILANO-SANREMO, TRIONFA ALAPHILIPPE

1 - Tirreno Adriatico, vince lo sloveno Roglic

1 - Tirreno-Adriatico: Alaphilippe vince la sesta tappa

1 - TIRRENO-ADRIATICO: LUTSENKO VINCE 4A TAPPA, YATES RESTA IN MAGLIA AZZURRA

1 - TIRRENO-ADRIATICO: SICILIANO NIBALI "DUE CRONO IMPORTANTI"

1 - Elia Viviani, 30 anni del campione che vola anche su social

1 - Cassani presenta la tappa pugliese del Giro d'Italia

1 - La nuova legge 401 sul doping nello sport colpì 18 anni fa il ciclista Marco Pantani

1 - Si va verso il 43/o Tour of the Alps

1 - 35 anni fa Francesco Moser fissò in Messico il record dell'ora

1 - Cesenatico dedica una piazza a Marco Pantani: l'annuncio nel giorno in cui il "Pirata" avrebbe compiuto 49 anni

1 - Nibali: tanti intrighi di mercato

1 - CICLISMO: CT CASSANI TESTA PERCORSO TOKYO 2020, DURO E IMPEGNATIVO


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1