1
OGGI: 10/12/2018 14:29:36 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch, Tennis
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Calcio-Napoli
CONDIVIDI LA NOTIZIA

Orife, Pedullà, Lo Bello e Condò a Radio Marte
4
05/12/2018 - A Radio Marte nel corso di “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Rodolfo Orife, membro dell'entourage di Fabian Ruiz: “Fabian sta attraversando un buon momento, è molto contento per lui e per il Napoli. Le cose vanno molto bene, è felice a Napoli, in città e si trova bene con la squadra. In campionato la differenza con la Juventus è grande, ma c'è la possibilità di lottare perchè il campionato è lungo e la Juve può perdere punti quindi il Napoli non mollerà. Sogno Nazionale spagnola? Non c'è fretta, Fabian è tranquillo e giocare con la Nazionale maggiore della Spagna è un sogno, ma deve fare un passo alla volta. L'unica preoccupazione di Fabian è fare bene nel Napoli e nell'Under 21, poi se arriverà la chiamata, sarà ovviamente molto felice. La possibilità di passare il turno in Champions è del 100%. Sarà difficile, ma il Napoli può farcela, c'è fiducia. Gli azzurri sono i primi del girone e possono accedere agli ottavi”.

Alfredo Pedullà, giornalista: “Dopo la prestazione di ieri di Mario Rui, chi continua a criticarlo, soffre di frustrazione e incompetenza. Ha un rendimento straordinario, e in un pacchetto di 4 terzini, lo prenderei sempre. Il Napoli si potrebbe permettere anche di prendere anche un terzino di 28 milioni, ma il rendimento va guardato nel complesso e quello di Mario Rui è elevato. Magari contro la Juventus non sarà stato il migliore, ma se domani metti Mario Rui sul mercato, troveresti la fila di società importanti disposto a prenderlo. Il Ghoulam dell'anno scorso è uno dei primi 3 in Europa, può prendere il posto di Marcelo, ma non si può fare un paragone con Mario Rui. Maksimovic dopo l'assestamento e considerate le sue qualità, era normale immaginare ad un salto di qualità. Il rendimento è molto più che accettabile, ma in alcune partite schierarlo da terzino non serve, come nel match di ieri. Il Milan è il riferimento del mercato di gennaio, il Napoli imposterà a gennaio per giugno, stessa cosa farà l'Inter, la Juve sarà ferma e si muoveranno chi pensa di poter arrivare al quarto posto. Zielinski? Il rinnovo non credo stia influenzando le sue prestazioni. Questo calo porterà ad una risalita rapida”.

Rosario Lo Bello, ex arbitro: “Tutti gli addetti ai lavori sono esseri umani e perfettibili e quindi geneticamente imperfetti. Nel calcio la perfezione è impossibile e la FIFA sostiene che la radice del calcio è la rete per cui una partita senza reti non ha senso. La goal line technology è sacrosanta, ma darei alle squadre la possibilità di rivedere 3 episodi. Ho arbitrato senza Var ed ho fatto fesserie e cose buone anche senza la Var ed eravamo solo in 3, non in 6. Quel potere discrezionale è il vero problema. Sono arbitro dentro, ma capirete il motivo per cui ho rassegnato le dimissioni”.

Paolo Condò, giornalista: “Vincere a Bergamo in un campo complicato è stato importantissimo per il Napoli che ha la coscienza pulita, solo quel pari col Chievo pesa un pò perchè la sconfitta con la Sampdoria nella fase iniziale del campionato ci può stare. Se su 14 partite hai da recriminare solo una gara, vuol dire che hai fatto bene. Il discorso scudetto deve passare per un calo della Juventus, altrimenti sarà difficile aprire una lotta, ma in Primavera, se la Juve non avrà un vantaggio troppo grande, può essere vulnerabile e quindi il Napoli deve continuare a stargli attaccata. La Juve è governata molto bene, ma l'acquisto di Cristiano Ronaldo l'ho interpretato come uno stimolo per lo spogliatoio che dopo 7 scudetto avrebbe potuto rilassarsi. Con Ronaldo, aumenta la competitività nello spogliatoio. Koulibaly è il migliore difensore del mondo e il fatto che il Napoli lo trattenga non è cosa da poco”

 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - NAPOLI, L’EX MAGGIO: “CONTRO IL LIVERPOOL SI PUÒ. SQUADRA PAZZA DI ANCELOTTI”

1 - CALCIO, NAPOLI; HAMSIK: SUCCESSO BUON VIATICO PER LIVERPOOL

1 - CHAMPIONS, ECCO GLI ARBITRI PER NAPOLI E INTER

1 - SERIE A, IL NAPOLI CALA IL POKER: 4-0 AL FROSINONE

1 - CALCIO, SERIE A: MERTENS PREMIATO PER I 100 GOL CON MAGLIA NAPOLI

1 - NAPOLI, ANCELOTTI: "A LIVERPOOL PER FARE LA NOSTRA MIGLIORE PARTITA", I CONVOCATI

1 - NAPOLI, MERET: "BRAVI A NON PENSARE A LIVERPOOL"

1 - NAPOLI, GHOULAM: “GIORNO SPECIALE PER ME. GRAZIE A TUTTI”

1 - FROSINONE, LONGO: “ERA GARA PROIBITIVA”

1 - NAPOLI, MILIK: “GRAZIE GHOULAM! ORA TESTA AL LIVERPOOL”

1 - PREMIER: LIVERPOOL VINCE CON TRE GOL DI SALAH

1 - FABIAN RUIZ, L’AGENTE: “LO SCUDETTO? GIUSTO CREDERCI”

1 - NUNZIA DI CRISTO: “NAPOLETANI, VENITE SOLO CON IL BIGLIETTO”

1 - NAPOLI, ANCELOTTI TIENE VIVO IL CAMPIONATO

1 - HAMSIK: A BERGAMO AVUTA L'ULTIMA PAROLA

1 - CALCIO NAPOLI: LE INTERVISTE A CURA DI RADIO CRC

1 - INGLESE, L’AGENTE: “VIA DA PARMA A GENNAIO? NON CREDO”

1 - ATALANTA: GOSENS, PERSO CON LA PIÙ FORTE

1 - MAZZOLA, CARRATELLI, MAGONI, SAVOLDI, AMORUSO E MARCHETTI A RADIO MARTE

1 - DI MARZIO E LUCARELLI A RADIO MARTE


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1