1
OGGI: 19/04/2019 04:48:16 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch, Tennis
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Motori
CONDIVIDI LA NOTIZIA

MotoGp, Rossi per il riscatto in Malesia: "Io finito? Lo dicono da anni"
4
02/11/2018 - Tutto pronto per il penultimo appuntamento con il Mondiale della MotoGp, sul circuito di Sepang in Malesia. Con il titolo piloti già saldo nelle mani di Marc Marquez restano da assegnare i titoli costruttori e marche. Incerta anche la lotta per il secondo posto nella classifica piloti con Valentino Rossi che proverà fino all'ultimo a soffiarlo ad Andrea Dovizioso. La sfida nel caldo tropicale di Kuala Lumpur sarà incerta e spettacolare fino all’ultima curva. Tutti i protagonisti della massima serie conoscono alla perfezione ogni centimetro dell’asfalto di Sepang, dove storicamente regna sempre un grande equilibrio tra le marche con Ducati, Honda e Yamaha che si possono fregiare di cinque vittorie a testa nei diciassette anni di GP. Reduce dalla caduta in Australia, l'insaziabile Marquez punta ad un immediato riscatto in Malesa. "Siamo sempre andati bene in Malesia sul passo gara, ma adesso la moto è cambiata, gli assetti sono cambiati. Questo non è uno dei nostri migliori circuiti, per questo cercheremo di partire con il piede giusto già dalle prime prove libere. So che le Ducati qui sono competitive e spero che noi saremo in grado di lottare per la vittoria", ha dichiarato lo spagnolo.

In casa Ducati rientra Jorge Lorenzo, ma riflettori puntati su Andrea Dovizioso. Il forlivese è uno dei piloti più di successo su questa pista, ha vinto nel 2016 e del 2017, e punta a consolidare il secondo posto in classifica. "Abbiamo mostrato i nostri progressi nella seconda parte di questa stagione", ha detto il Dovi. "La lotta per il secondo posto in campionato sta diventando sempre più interessante e Rossi è sempre molto vicino, anche se in Australia ho guadagnato qualche punto. Quindi dobbiamo rimanere concentrati perché questa è una pista dove lui è sempre andato molto forte”, ha aggiunto. Per quanto riguarda Lorenzo, lo spagnolo sembra aver smaltito i postumi della caduta in Giappone. "L'operazione è andata bene, mi sento più forte, sento di avere più energia", ha detto.

In casa Yamaha, Rossi anche se non ha particolarmente brillato a Phillip Island, in Malesia è determinato a dire la sua. Il Dottore vuole dimostrare di essere ancora un pilota in gradi di lottare per il vertice. "Io un pilota finito? Ormai lo ripetono da 10 anni. L'ho sentito dire tante volte, ci sono abituato", ha dichiarato. Guardando alla gara di Sepang, Rossi ha aggiunto: "E' una pista che mi piace moltissimo perchè il layout è molto vario, tecnico e veloce. E' una pista a dimensione della MotoGp, ma qui sono il caldo e la pioggia a farla da padroni. Vediamo domani e sarà importate fare una bella gara". E allora tutti in pista: l'appuntamento con le libere nella notte e nella mattinata italiana di venerdì.

 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - Motomondiale, Rossi: "L'obiettivo è lottare sempre per la vittoria"

1 - Dakar, dal 2020 verrà organizzata in Arabia Saudita

1 - MotoGp, Valentino Rossi 2° in Texas

1 - Gp Cina, Leclerc: "Frustrato ma non direi sacrificato"

1 - Gp Americhe: A Schrotter la pole della Moto2

1 - Gp Americhe, Maverick Vinales in testa alle seconde libere

1 - Motomondiale, Gp Americhe: Marquez leader prime libere Austin

1 - Motomondiale, Gp Austin: Marquez imbattibile per i 'Bookie'

1 - Formula 1, Vettel: "in Cina circuito difficile"

1 - Marc Marquez pronto per il Gp delle Americhe

1 - Gran Premio di Cina: La Scuderia Ferrari a Shanghai per la gara numero 1000 della F1

1 - Superbike: ad Aragon trionfa Alvaro Bautista

1 - Gt: Show a Monza in primo Aci Racing Weekend

1 - F1, Ferrari: problema Leclerc in Bahrain causato da corto circuito

1 - F1: Test Bahrain, 3° Vettel, 6° Schumi jr su Alfa Romeo

1 - Sebastian Vettel è il più veloce in Bahrain

1 - F1: Mick Schumacher: "Mi sono divertito, Ferrari potente e semplice da guidare"

1 - Moto: Rossi, podio mi mancava da tanto

1 - F1, Gp Bahrain: Trionfa Hamilton davanti a Bottas e Leclerc

1 - F1: pole di Leclerc, la rivincita delle 'seconde guide'


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1