1
OGGI: 19/09/2018 21:18:58 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch, Tennis
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Motori
CONDIVIDI LA NOTIZIA

F1, Leclerc: "Corono sogno, qui grazie a papà e Jules"
4
14/09/2018 - "Corono il mio sogno fin da bambino". E' un Charles Leclerc al settimo cielo quello che si confessa ai microfoni di Sky Sport dopo l'annuncio del suo arrivo, la prossima stagione, al volante della Ferrari. "L'attesa è stata difficile perché non parlavo ufficialmente con nessuno - racconta il giovane pilota monegasco - ma sentivo tante notizie e quella è una situazione abbastanza complicata. Maurizio (Arrivabene, ndr) mi ha chiamato tra sabato e domenica per annunciarmi la novità. Ovviamente in quel momento ero il ragazzo più contento del mondo. Ero sulla barca di un mio amico e abbiamo spento il motore per ascoltare la chiamata: dopo solo gioia, ho chiamato mia mamma e i miei fratelli. Ho pensato a due persone che mi hanno aiutato tantissimo: mio padre e Jules [Bianchi, ndr].

Forse lui doveva essere al mio posto sulla Rossa l'anno prossimo...però cercherò di fare bene per queste due persone". Il ricordo dello sfortunato amico e compagno morto nel 2015 dopo nove mesi di coma a seguito dell'incidente nel Gp del Giappone resta vivo: "Siamo stati molto vicini sempre e lui mi ha sempre aiutato. Se non ci fosse stato lui, forse oggi non sarei qua. Sono qua anche grazie all'Academy della Ferrari", aggiunge Leclerc che poi passa a ricordare i suoi primi passi nl mondo dei motori: "Ho iniziato a tre anni e mezzo a guidare i kart, fino al 2013. Dal 2014 in poi ho corso e vinto in GP3, poi ho vinto il campionato in F2 e, poi, quest'anno sono passato alla F1, in Alfa Romeo Sauber dove ho imparato moltissimo, c'era un progetto molto interessante con il ritorno dell'Alfa che è stato bellissimo da vedere. Abbiamo migliorato tantissimo la macchina: facevamo fatica all'inizio, anche io, perché fare il salto da F2 a F1 non è stato facile. Ma adesso siamo migliorati tanto". Ancora sette Gp al volante Alfa Romeo-Sauber poi diventerà compagno di Vettel: "Sarà una grande opportunità per me, perché potrò imparare da un grande pilota - confida - Sono felicissimo di andare in Ferrari, un team italiano, il mio sogno fin da bambino. Non vedo l'ora di iniziare questa nuova stagione". (ANSA).


 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - F1: ELKANN,DNA FERRARI VINCERE CON STILE

1 - GP SINGAPORE: TRIONFA ANCORA HAMILTON, VETTEL TERZO

1 - F1, GP SINGAPORE; HAMILTON: NON SO PERCHE' FERRARI SIA SPARITA

1 - F1, GP SINGAPORE; VETTEL: FUORI DA LOTTA, NON ERAVAMO VELOCI

1 - MOTOMONDIALE, TEAM E COLLEGHI 'SCARICANO' FENATI. LA MAMMA LO DIFENDE

1 - RAIKKONEN: "ADDIO ALLA FERRARI? NON L'HO DECISO IO"

1 - GP SINGAPORE, HAMILTON: GARE DIFFICILI, VANTAGGIO NON CONTA

1 - MOTO 2: MANZI PERDONA FENATI

1 - MOTO 2: TALENTO E FOLLIA, CHI È FENATI

1 - F1, FERRARI: UFFICIALE ADDIO DI RAIKKONEN, LECLERC DAL 2019

1 - MOTO, FENATI: NON CORRERO' MAI PIU', TORNO A LAVORARE IN FERRAMENTA

1 - ARRIVABENE: ''RAIKKONEN GRANDE UOMO SQUADRA, RIMARRÀ NELLA STORIA"

1 - MOTO 2: IL TEAM LICENZIA FENATI CHE CHIEDE SCUSA

1 - FERRARI, UFFICIALE L'ADDIO DI RAIKKONEN A FINE STAGIONE CHE VA ALLA SAUBER

1 - GP SAN MARINO, ROSSI: “DISPIACE PER I TIFOSI”

1 - MOTOGP, DOVIZIOSO VINCE A MISANO. MARQUEZ SECONDO

1 - FOLLIA IN PISTA, GLI TIRA LA LEVA DEL FRENO A 200 ALL'ORA

1 - MICK SCHUMACHER VINCE ANCORA, SECONDO SUCCESSO AL NURBURGRING

1 - A SARNO, LA XIII COPPA CONCORRENTE IN VISTA DEL GRAN FINALE DEL TROFEO “AYRTON SENNA”.

1 - GP SAN MARINO, DOVIZIOSO: “TEMPI BUONI, MA PISTA STRANA”


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1