1
OGGI: 18/10/2018 13:26:11 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch, Tennis
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Calcio-Napoli
CONDIVIDI LA NOTIZIA

Iori, Pazienza, Fittavolini, Pardo e Venerato a Radio Crc
4
09/06/2018 - A Radio Crc è intervenuto Alessandro Iori, giornalista: “Non so quale sia la volontà di Hamsik, ma se vuole andar via, il Napoli deve assecondarlo. La carriera dello slovacco è stata bella e lunga in azzurro e andare in Cina significa sistemassi per la vita, ma anche tagliarsi fuori dal calcio vero perché poi diventa difficile anche essere presi in considerazione dalla Nazionale, come è accaduto ad esempio a Pellè. Restare a Napoli, invece significherebbe rimettersi in gioco perché con Ancelotti neppure Hamsik avrebbe il posto assicurato ed è per questo che la Cina potrebbe essere l’ultimo treno economico della sua carriera”.

Michele Pazienza, allenatore: “Mi piacerebbe allenare una squadra per trasferirle tutte le mie idee di calcio, ma vediamo perché qualcosa si sta muovendo. Hamsik si sente troppo responsabile della situazione Napoli e si sta chiedendo se può dare ancora alla squadra lo stesso rendimento di sempre. Immagino stia valutando la sua condizione perché Napoli gli ha dato tanto e in questo momento deve capire se è giusto proseguire insieme. Il mio Napoli non era fatto da fuoriclasse, ma avevamo una voglia ed una grinta pazzesca ed è sempre stata la determinazione e l’unione la nostra forza. Il Napoli quest’anno è stato grandissimo ed ha reagito quando doveva farlo. Ci sono stati degli episodi che hanno condizionato le sorti del campionato, ma vanno fatti i compimenti alla Juve che ha retto fino alla fine”.

Matteo Fittavolini, match analyst: “Dennis Praet per caratteristiche è molto più mezz’ala rispetto a Ruiz e promette di essere un buonissimo giocatore. Forse non arriverà ai livelli di Hamsik che secondo me è sottovalutato, ma diventerà bravissimo. Non ho ancora capito come vorrà giocare Ancelotti, ma è difficile immaginare che voglia partite con due uomini offensivi larghi. Sarà il mercato a farci capire in che direzione andrà l’allenatore e se a centrocampo Diawara fosse il prescelto, qualcosa cambierà. Rispetto a Jorginho, Diawara ha un raggio di azione più ampio, pressa anche più avanti per cui alle due mezz’ala si chiederà un lavoro differente, con più corsa e meno inserimento. Penso che il Napoli abbia dato un’occhiata a Kelvin Amian Adou, lo ha seguito e si tratta di un buon calciatore. E’ attento in fase difensiva e non ruba l’occhio, ma ragiona da difensore e nella metà campo avversaria si traveste da ala”.

Pierluigi Pardo, giornalista: “Non ho grandi dubbi sulla forza del Napoli e sul fatto che farà gli investimenti. Dall’altra parte ci sarà la solita Juve che anche in chiave mercato gioca d’anticipo perché Perin è un grande colpo. Ancelotti lo stimo e lo considero uno dei più grandi allenatori e a Napoli vorrà costruire un’altra grandissima storia della sua carriera. Hamsik deve fare ciò che vuole perché per quello che ha dato alla causa Napoli merita riconoscenza. Poi, il fattore Ancelotti potrebbe convincerlo a rimanere se lo considerasse imprescindibile, ma il calcio Napoli non finirà in caso di partenza di Hamsik che resta un giocatore di grande qualità anche se probabilmente il meglio della sua carriera lo ha fatto già vedere. E’ arrivato il momento di Zielinski che lo considero un titolare, ma se c’è abbondanza nei reparti, non può che fare bene al Napoli".

Ciro Venerato, giornalista: “Nella cena tra De Laurentiis e Venglos credo che l’agente di Hamsik abbia detto al patron che dalla Cina realmente vogliono lo slovacco, con lo Shandong avanti a tutti. De Laurentiis però, pretende una base d’asta da 30 milioni. In questo momento nessun calciatore è vicino al Napoli, ma tanti sono in orbita Napoli. Mi sembra che il giocatore che di fatto sia più accostabile è Fabian Ruiz ma il problema è il Betis. Praet pure è spendibile perché in quel mini vertice con la Sampdoria, si è parlato anche di Praet che non piace solo al Napoli. Soriano mi pare di capire che è stato più proposto che cercato. Anni fa piaceva molto, ma non sono stati fatti passi avanti e anche Torreira mi sembra sempre più lontano dal Napoli. Badelj? Il Napoli si è interessato a lui, ma c’è un club estero che ha offerto più delle italiane e sembra sia lo Spartak Mosca. Sul terzino il Napoli continua a seguire Darmian ed ha anche avuto un colloqui con l’entourage. 18 milioni sono stati offerti allo United. Si lavora sempre su Vrsaljko su cui però si è fondata anche l’Inter oltre alla Roma. Verdi? E’ tutto fatto e al momento gli agenti stanno studiando tutte le clausole legate al contratto. Magari i tempi si sono allungati e probabilmente bisognerà aspettare la settimana prossima, ma non mi risulta ci siano problemi”.


 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - MILIK RACCONTA LA RAPINA: “NESSUNA PISTOLA PUNTATA”

1 - NAPOLI, MINI ABBONAMENTI PER SEI GARE AL SAN PAOLO

1 - NAPOLI, FABIAN RUIZ: “ANCELOTTI TRATTA TUTTI ALLO STESSO MODO”

1 - ANCELOTTI, BASTA INSULTI NEGLI STADI

1 - CALCIO, NAPOLI; CAPELLO: ANCELOTTI HA RIVOLUZIONATO TESTA GIOCATORI

1 - NAPOLI, ANCELOTTI: "HO UN BELL'AMBIENTE. I RAGAZZI SONO FORTI E UMILI"

1 - NAPOLI, VERDI: ''ANCELOTTI FA SENTIRE TUTTI IMPORTANTI''

1 - CALCIO, NAPOLI; OUNAS: ANCELOTTI TRASMETTE GRANDE FIDUCIA A TUTTI

1 - NAPOLI: INSIGNE "ORA SONO PIÙ SERENO"

1 - SASSUOLO, DE ZERBI: "BERARDI NON ERA AL TOP. MANCA UN ROSSO A DIAWARA"

1 - NAPOLI, ANCELOTTI: "NOI COMPETITIVI, NON MOLLEREMO FINO ALLA FINE"

1 - SERIE A, OUNAS-INSIGNE STENDONO SASSUOLO: NAPOLI SEMPRE SECONDO

1 - NAPOLI, CALVARIO MERET: IL RIENTRO SLITTA ANCORA

1 - NAPOLI: MILIK RAPINATO, MA NON È L'UNICO. TUTTE LE RAPINE SUBITE DAGLI AZZURRI

1 - CALCIO NAPOLI: IN CAMPIONATO SARÀ ANCORA TURN OVER

1 - VAGHEGGI: "QUELLO CHE STA FACENDO ALLAN È INCREDIBILE"

1 - DE IESU: "RAPINA MILIK? AREA DIFFICILMENTE CONTROLLABILE"

1 - CIASCHINI, DI DOMENICO E PAGNOTTA A RADIO MARTE

1 - OSPINA, IL PAPÀ: "A NAPOLI HA TROVATO CIÒ CHE CERCAVA"

1 - NELA, PERILLO, CRIMALDI, PISTOCCHI, MARINO A RADIO CRC


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1