1
OGGI: 18/10/2018 14:43:19 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch, Tennis
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Altri
CONDIVIDI LA NOTIZIA

Nfl, Trump cancella la visita degli Eagles campioni alla Casa Bianca
4
06/06/2018 - Non si era mai visto. Una tradizione infranta. Bruscamente. E con una coda polemica che durerà a lungo. I Philadelphia Eagles, i sorprendenti campioni dell'ultima stagione Nfl, non saranno ricevuti alla Casa Bianca dal presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, nella tradizionale cerimonia riservata ai trionfatori del Super Bowl. E' stato lo stesso Trump ad annunciarlo in un comunicato diffuso dalla Casa Bianca. E' uno strappo non indifferente, quello sancito dal presidente. Perchè cela un problema enorme e per nulla sanato dalla sua leadership: la questione razziale. Esplosa ormai da tempo con gesti eclatanti di protesta anche e soprattutto tra gli atleti del football. Da quando l'ex quarterback dei 49ers, Colin Kaepernick, si inginocchiò davanti all'esecuzione in campo dell'inno nazionale, è stato un dilagare di gesti simili. Mai violenti. Sempre molto chiari. Che hanno coinvolto anche giocatori non afroamericani Gli Eagles non sono stati da meno di altri giocatori di differenti team e con alcuni loro atleti, Malcolm Jenkins, Torrey Smith (ora ai Panthers) e Chris Long, dopo aver vinto sui Patriots il loro primo SB, hanno manifestato pubblicamente il loro dissenso verso la politica di Trump affermando di non voler andare alla Casa Bianca.

"I Philadelphia Eagles sono stati invitati alla Casa Bianca. Sfortunatamente, solo un ristretto numero di giocatori ha deciso di venire e noi abbiamo cancellato l'evento -ha poi spiegato su twitter lo stesso Trump- Stare nello spogliatoio durante l'esecuzione dell'inno nazionale è irrispettoso per il nostro Paese, così come inginocchiarsi". Trump si riferisce a una sorta di regola varata di recente dai presidenti delle 32 squadre della Nfl che hanno espressamente vietato l'inginocchiamento consentendo agli atleti però di restare negli spogliatoi durante l'inno. Insomma, una protesta sì, ma praticamente invisibile. Cosa che ha sollevato ulteriori polemiche. Niente Eagles alla White House, dunque. Ma le Aquile hanno vinto sul campo il trofeo e il diritto di esserci, il presidente, invece, ha deciso di non giocare neppure la partita del dissenso.


 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - PALLAVOLO: MAZZANTI, MESSAGGIO ITALIA OK

1 - MONDIALI DI VOLLEY, PRIMA SCONFITTA PER L'ITALIA: LA SERBIA VINCE 3-1

1 - MONDIALI FEMMINILI, MAZZANTI: “LA NOSTRA FORZA È L’IDENTITÀ”

1 - VOLLEY, AZZURRE IN SEMIFINALE

1 - FINAL SIX, MONDIALI VOLLEY: OGGI ITALIA-GIAPPONE, VALE SEMIFINALE

1 - VOLLEY, SUPERLEGA: PRIMA GIORNATA SENZA SORPRESE, RISCATTO DEI CAMPIONI DI PERUGIA

1 - VELA, SPIRIT OF PORTOPICCOLO VINCE LA 50ESIMA BARCOLANA: "SUCCESSO VOLUTO"

1 - KARATE, PREMIER LEAGUE: SEI MEDAGLIE PER L'ITALIA A TOKYO

1 - AI GIOCHI GIOVANILI ARRIVA DALLA VELA L’OTTAVO ORO AZZURRO

1 - OLIMPIADI JUNIORES DI BUENOS AIRES, GIORGIA VILLA LA REGINA DELLA GINNASTICA

1 - MALAGÒ ELETTO MEMBRO DEL CIO

1 - VOLLEY, MONDIALI FEMMINILI: ANCORA UN 3-0 PER L'ITALIA, AZERBAIGIAN KO

1 - PATTINAGGIO: FESTEGGIATI AZZURRI MONDIALI

1 - VOLLEY, MODENA VINCE LA SUPERCOPPA ITALIA: TRENTO CEDE AL TIE BREAK

1 - OLIMPIADI 2026: I VERTICI DEL CIO PROMUOVONO L'ASSE MILANO-CORTINA

1 - OLIMPIADI 2026, DAL CIO OK A MILANO-CORTINA, ERZURUM FUORI

1 - MONDIALI DI VOLLEY, SCONFITTA ANCHE LA CINA. ITALIA AVANTI A PUNTEGGIO PIENO

1 - ITALVOLLEY, MONDIALI: POKER DELLE AZZURRE, BATTUTA LA TURCHIA 3-0

1 - OLIMPIADI 2026, CORSA A QUATTRO

1 - VOLLEY, MONDIALI FEMMINILI: L'ITALIA CALA IL TRIS, CUBA TRAVOLTA


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1