1
OGGI: 22/04/2018 04:37:59 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-SerieA
Bookmark and Share Condividi la notizia
SERIE A: RIMONTA NAPOLI E JUVE A -4, INTER KO, LAZIO TERZA
4 09/04/2018 - Il Napoli sbaglia un rigore con Mertens, va sotto (Stepinski) ma rimonta nei minuti finali il Chievo con Milik e Diawara, riportandosi a -4 dalla Juventus capolista. Negli altri due match delle ore 15, vittorie casalinghe preziosissime in ottica salvezza per Crotone (1-0 al Bologna) e Verona (1-0 al Cagliari). Al San Paolo si divora il vantaggio al 16' Callejon, sul classico invito di Insigne. Ancora il 25 ispirato, stavolta il destinatario è Mertens: Sorrentino c'è. Insigne spreca il vantaggio in apertura di ripresa, il Napoli poi avrebbe l'occasione giusta dal dischetto: Mertens si procura il rigore per una trattenuta di Depaoli (già ammonito). Sorrentino però ipnotizza il belga. Sulla testa di Mertens la chance per l'1-0, si salva sulla linea il Chievo con Stepinski. Poi Sorrentino ancora sugli scudi, murato il neoentrato Milik. Al primo vero affondo, passano i gialloblù: errore in uscita del duo Koulibaly-Tonelli, Giaccherini innesca Stepinski che salta Mario Rui e trova l'incrocio dei pali. Non è neanche fortunato il Napoli: clamorosa traversa di Tonelli, poi Sorrentino salva su Insigne, mentre a Mertens e Zielinski manca la mira. Finale infuocato con clamorosa rimonta: Milik firma l'1-1 all'89' su assist di Insigne, poi spizzica per Diawara, che fa centro quasi all'ultimo.

Nel lunch match di giornata granata concreti e determinati; nerazzurri belli ma sfortunati. Così, allo stadio Olimpico Grande Torino, nel lunch match della 31esima giornata della serie A, e' maturato un ingiusto 1-0 (sportivamente parlando) a favore del Torino contro l'Inter. A decidere la sfida l'ex di turno Adem Ljajic. Ne approfitta la Lazio, che vince in rimonta a Udine e aggancia la Roma a quota 60, al terzo posto, a una settimana dal derby. Decidono Immobile e Luis Alberto che replicano a Lasagna. Per l'Udinese è l'ottava sconfitta consecutiva.

Il Milan spreca un'occasione enorme di tornare d'autorita' in corsa per la Champions League. Il Sassuolo sfiora il colpaccio a San Siro con una perla di Politano, Kalinic evita la sconfitta ma non arriva la vittoria che avrebbe chiaramente rilanciato le ambizioni rossonere nella corsa al quarto posto, distante ancora otto lunghezze a -7 dalla fine.Specie nel primo tempo gli uomini di Gattuso hanno costruito con continuita', ma Consigli ha spesso detto di no alle incursioni dei vari Kessie, Suso e Calhanoglu. Evanescente invece Cutrone, al pari di Andre' Silva, quando e' entrato nella ripresa. Nel finale i fuochi d'artificio: Politano ha lanciato il Sassuolo verso i tre punti, ci ha pensato Kalinic a rimettere in parte le cose a posto prima che Consigli si esibisse in una parata da urlo sull'ultimotentativo firmato Bonaventura al 95'.

Infine, il Crotone e il Verona si rilanciano nella corsa alla salvezza. Dopo il palo di Trotta, a decidere il match dello Scida è Simy, in gol a meta' del primo tempo. Al Bentegodi è il rigore di Romulo a marcare la differenza contro il Cagliari. Alle 18 Udinese-Lazio, stasera Milan-Sassuolo. In chiave permanenza in serie A, a sette gare dal termine del campionato, ci sono adesso sei squadre in quattro punti: di queste due lasceranno la massima categoria. A quota 29 ci sono Chievo, Sassuolo e Cagliari; a 27 il Crotone ha raggiunto la Spal; infine a 25 e' salito il Verona.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
21/04/2018 - SNAI: JUVE AVANTI, 36% GIOCATE SU NAPOLI

20/04/2018 - SERIE A, LO SCUDETTO TORNA IN BALLO. SI DECIDE A TORINO

20/04/2018 - DOMENICA SERIE A IN CAMPO CON SEGNO ROSSO SUL VISO

20/04/2018 - DE MAGISTRIS, UNIVERSIADI ANDRANNO BENE

20/04/2018 - CHAMPIONS: RIFINITURA ROMA A TRIGORIA

20/04/2018 - CALCIO, DIRITTI TV; MALAGO': MEDIAPRO CI HA TRANQUILLIZZATI

20/04/2018 - CALCIO, SERIE A: SONO 7 GLI SQUALIFICATI PER UN TURNO

20/04/2018 - DIRITTI TV, ROURES: "LI VENDEREMO AL 100 PER CENTO"

20/04/2018 - 'CHE SOGNO CHAMPIONS, POI IL MONDIALE'

20/04/2018 - SERIE A: JUVENTUS-NAPOLI A ROCCHI

20/04/2018 - INTER, GUAI PER GAGLIARDINI: LESIONE ALLA COSCIA, INCERTI TEMPI DI RECUPERO

19/04/2018 - DE SILVESTRI REPLICA A BONAVENTURA: TORO-MILAN 1-1, BELOTTI SBAGLIA RIGORE

19/04/2018 - SERIE A: L'INTER TRAVOLGE IL CAGLIARI

19/04/2018 - SERIE A: JUVE FERMATA SUL PARI A CROTONE, NAPOLI A -4

19/04/2018 - SERIE A: JUVE-NAPOLI, TUTTO IN 90'

19/04/2018 - SAMP, ZAPATA TROVA PUNTI D'ORO PER L'EUROPA. BOLOGNA SFORTUNATO

19/04/2018 - LA ROMA DIFENDE IL TERZO POSTO. GENOA BATTUTO, MA GRAZIE ALISSON

19/04/2018 - LA JUVE BUTTA VIA MEZZO SCUDETTO. GRAN GOL DI SIMY PER IL PARI DEL CROTONE

19/04/2018 - SASSUOLO SBANCA IL BENTEGODI: VERONA ALL'INFERNO

19/04/2018 - SPAL E CHIEVO NON SI FANNO MALE: 0-0, UN PUNTO PER SALVEZZA

19/04/2018 - FERRARA: “LA PARTITA DELLE PARTITE SARÀ DOMENICA”

19/04/2018 - IL RIMPIANTO DI KAKÀ

19/04/2018 - CALCIO, JUVENTUS; ALLEGRI: CAMPIONATO NON FINISCE OGGI, NE' DOMENICA

19/04/2018 - BENEVENTO, DE ZERBI: “GRAZIE AI TIFOSI PER IL SUPPORTO. FUTURO? PRESTO PER PARLARNE”

19/04/2018 - ROMA, DI FRANCESCO: “POTEVAMO CHIUDERLA, MA ABBIAMO SOFFERTO. LIVERPOOL? PRIMA IL CAMPIONATO”

19/04/2018 - MILAN, GATTUSO: “PARTITA SOTTO CONTROLLO, MA ALLA FINE ABBIAMO SOFFERTO”

19/04/2018 - LAZIO, INZAGHI: “TANTO CUORE, ABBIAMO COMPIUTO UN’IMPRESA”

19/04/2018 - BENEVENTO SALUTA A, APPLAUSI E COMMOZIONE

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1