1
OGGI: 26/04/2018 19:33:13 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Tennis
Bookmark and Share Condividi la notizia
Coppa Davis: FOGNINI NON TRADISCE, ITALIA-FRANCIA SULL'1-1
4 06/04/2018 - Italia e Francia sono sull'1-1 dopo la prima giornata della sfida di Coppa Davis, valida per i quarti di finale del World Group 2018 in corso fino a domenica sulla terra rossa di Valletta Cambiaso, a Genova. Fabio Fognini nel secondo singolare ha superato con il punteggio di 6-7(6) 6-2 6-2 6-3, dopo tre ore e 33 minuti, Jeremy Chardy, rispondendo così all'affermazione ottenuta in precedenza da Lucas Pouille, che aveva sconfitto in cinque set, per 6-3 6-2 4-6 3-6 6-1, dopo una battaglia di due ore e 50 minuti, Andreas Seppi. Domani, sabato, alle ore 14, il doppio tra la coppia azzurra Simone Bolelli/Paolo Lorenzi e quella francese Pierre-Hugues Herbert/Nicolas Mahut. Domenica (inizio ore 11.30) gli ultimi due singolari: la sfida tra i due numeri uno dei rispettivi team, Fabio Fognini e Lucas Pouille, e in chiusura quella tra i numeri due, Andreas Seppi e Jeremy Chardy.

Il sesto testa a testa tra Fognini e Chardy (4-1 per l’azzurro il bilancio nei precedenti) ha visto subito entrambi faticare per tenere il servizio: il transalpino ha salvato due palle break nel gioco di apertura e una poi sull’1-1, lo stesso ligure, in versione tricolore, ne ha fronteggiate un paio nel secondo game. Però nel sesto gioco, dopo aver commesso un paio di errori di troppo, è stato proprio l’azzurro a dover cedere la battuta, ritrovandosi sotto 2-4. Break confermato dal 31enne di Pau, salito 5-2 cancellando due opportunità per il 3-4. Ma quando è andato a servire per il set, il francese ha perso a zero il gioco (4-5), con l’azzurro a completare la rimonta sul 5-5 e poi a guadagnare il tie-break nonostante due diritti sbagliati. Qui l’eccessiva fretta di chiudere il punto, con tre gratuiti, hanno costretto ad inseguire (1-4 e 3-5) il 30enne di Arma di Taggia, che sul 5 pari ha messo un diritto in corridoio, per poi annullare il primo set point con un recupero di rovescio all’incrocio delle righe, ma un ace di Chardy e un altro errore di Fognini hanno fatto pendere la bilancia dalla parte transalpina (8 a 6) dopo quasi un’ora e un quarto. L’italiano, che durante il match ha vissuto anche momenti di tensione con il suo avversario, ha cominciato nel modo peggiore la seconda frazione, perdendo la battuta con troppi errori, per poi sotto 1-2 richiedere un medical time out, con trattamento alla gamba sinistra sotto il ginocchio.

L'azzurro ha reagito, recuperando il break e piazzando un parziale di sei game consecutivi dallo 0-2 al 6-2 per pareggiare la situazione. Striscia proseguita anche in apertura di terzo set, quando il ligure ha fronteggiato tre palle break facendo suo un gioco durato ben 7 minuti, poi interrotta da Chardy dopo 7 giochi ottenendo l’1-1 dopo aver sventato tre opportunità per il 2-0 Italia. Ed è stato il francese a “strappare” (2-1), subito riagganciato con il contro-break tricolore, poi bissato per il 4-2 Fognini, che con un altro 62 si è portato in vantaggio. Sostenuto dal calore del pubblico, in apertura di quarto set Fognini ha salvato con coraggio una palla break, ha brekkato lui e si è issato sul 3-0. L’azzurro ha mancato tre chance per il 4-0, venendo invece riagganciato dall’avversario (break per il 2-3 dopo aver visto sfumare un’opportunità del 4-1). Che però ha perso l’ottavo gioco dal 40-0 in suo favore, regalando il 5-3 all’italiano, che dopo oltre tre ore e mezza di lotta ha posto fine all’imbattibilità in Davis di Chardy vendicando la sconfitta beffarda subita a Indian Wells dal francese. In precedenza Seppi, al rientro alle gare dopo il mese e mezzo di stop per il solito trattamento all’anca, era andato ko con Pouille. Primo set in equilibrio fino all’ottavo gioco quando l'altoatesino ha ceduto la battuta a zero: break fatale all’azzurro visto che nel game successivo il 24enne di Grande-Synthe ha archiviato un primo set (6-3) in cui ha concesso appena due punti nei suoi turni di servizio, complice un Seppi assolutamente deficitario in risposta.

In avvio di seconda frazione il 34enne di Caldaro ha annullato due palle-break consecutive e poi anche una terza: con un doppio fallo ha concesso la quarta e poi ha completato l’opera cacciando in rete il passante di rovescio. Pouille ha brekkato ancora l’altoatesino nel terzo game (terzo turno di servizio di fila perso dall’azzurro) e poi, dopo aver recuperato da 0-30, è salito 4-0. Nel quinto gioco l'azzurro è riuscito ad interrompere in qualche modo la striscia di sette game di fila di Lucas (4-1) ma il francese non si è scomposto più di tanto e ha fatto suo anche il secondo parziale (6-2). Nel terzo set il break francese è arrivato al terzo gioco con un Seppi apparso alquanto sfiduciato: stavolta però l’azzurro ha messo a segno immediatamente il contro-break nonostante Pouille abbia continuato a servire sopra i 200 chilometri orari ed abbia avuto una chance del 3-1. Nel quinto gioco al termine di uno scambio spettacolare Seppi ha salvato una palla-break e poi è salito 3-2.

Il match si è fatto finalmente un po’ più equilibrato e nel decimo gioco, complice un turno di servizio disastroso del rivale, Seppi ha incamerato il terzo parziale. Il francese ha accusato il colpo ed ha perso ancora la battuta nel secondo gioco del quarto set permettendo a Seppi di allungare sul 3-0. L'azzurro ha ritrovato fiducia e colpi, ha cominciato ad assicurarsi sistematicamente gli scambi prolungati e nel nono gioco ha pareggiato il conto dei set. Nel quarto gioco del set decisivo però è arrivata la doccia fredda per i tifosi azzurri, con Seppi che ha ceduto la battuta dopo avere tre chance per il 2 pari. Pouille ne ha approfittato per salire 4-1 anche perché il diritto dell'italiano ha ricominciato ad incepparsi. Il francese ha brekkato ancora l’azzurro e poi ha chiuso con un severo 6-1 regalando il punto del vantaggio alla Francia.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
23/04/2018 - TENNIS: ERRANI KO CON MERTENS, ITALIA-BELGIO FINISCE 0-4

23/04/2018 - TENNIS: NADAL E HALEP LEADER, ZVEREV SUPERA CILIC

20/04/2018 - ATP MONTECARLO: NADAL E GASQUET AI QUARTI

20/04/2018 - TENNIS, MONTECARLO: THIEM STOPPA DJOKOVIC NEGLI OTTAVI. AVANTI NADAL, SEPPI KO

19/04/2018 - ATP MONTECARLO: SEPPI E NADAL AGLI OTTAVI

18/04/2018 - TENNIS: MONTECARLO, AVANTI FOGNINI E CHECCHINATO

18/04/2018 - ATP MONTECARLO: SEPPI AL SECONDO TURNO

16/04/2018 - TENNIS: NADAL E HALEP AL COMANDO, SCHIAVONE FUORI DA TOP 100

09/04/2018 - TENNIS: FOGNINI NON FA IL MIRACOLO, ITALIA KO 3-1 CON FRANCIA

09/04/2018 - MASTERS: PATRICK REED CONSOLIDA IL VANTAGGIO

06/04/2018 - TENNIS: SEPPI-POUILLE APRE QUARTO DI DAVIS ITALIA-FRANCIA

05/04/2018 - TENNIS: SEPPI-POUILLE APRE QUARTO DI DAVIS ITALIA-FRANCIA

05/04/2018 - BARAZZUTTI: ITALIA-FRANCIA “SFIDA DIFFICILE, MA STIAMO BENE”

05/04/2018 - TENNIS, WTA CHARLESTON: CAMILA GIORGI APPRODA AGLI OTTAVI

04/04/2018 - TENNIS: BAGNO DI FOLLA A GENOVA PER FOGNINI E SEPPI

03/04/2018 - AGASSI LASCIA DJOKOVIC DOPO MENO DI UN ANNO

03/04/2018 - TENNIS: NADAL TORNA NUMERO 1, ISNER E STEPHENS IN TOP 10

29/03/2018 - TENNIS, ECCO GLI AZZURRI PER LA GARA CONTRO LA FRANCIA

28/03/2018 - COPPA DAVIS: FOGNINI E SEPPI CONTRO LA FRANCIA

28/03/2018 - TENNIS: NADAL VERSO RIENTRO, INSERITO IN SQUADRA DI DAVIS

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1