1
OGGI: 19/07/2018 00:26:15 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch, Tennis
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Calcio-SerieA
CONDIVIDI LA NOTIZIA

Nicchi: Aia sotto attacco: “Figc attacca autonomia Aia”
4
06/04/2018 - L’Associazione italiana arbitri si sente sotto attacco. Lo dice senza mezzi termini il presidente dell’Aia Marcello Nicchi. “Stanno accadendo cose gravissime – ha detto nel corso di un incontro con la stampa a Roma – da parte della Figc è in corso un attacco all’autonomia dell’Aia per accentrare tutto a Roma”. La prima questione sollevata è quella dei rimborsi arbitrali: “Pochi giorni fa – ha detto – sono stati pagati 5,6 milioni al mondo dilettantistico, per prestazioni dal 16 ottobre a tutto ottobre. Nel frattempo sono maturati altri rimborsi che gli arbitri devono ancora avere e altri 7,5 milioni di rimborsi che non hanno avuto per circa 30 mila prestazioni”. Per Nicchi la Figc sta ripartendo distruggendo le cose che funzionano e gli arbitri e “il mondo arbitrale è qualcosa che funziona”. Sciopero? “Gli scioperi li fanno i dipendenti, e l’Aia è costituita da 35 mila volontari. Che se dovessero essere pagati per quello che fanno non basterebbe una finanziaria”. Ancora è in costante aumento la violenza contro gli arbitri, “un problema che non può essere più sottovalutato. 300 arbitri sono stati soggetti a violenza, 100 di questi sono finiti al pronto soccorso. Si sarebbero dovute applicare sanzioni pecuniarie con rischio di eventuale non iscrizione ai campionati per circa 304 mila euro. Per il momento il presidente della Lega nazionale dilettanti, Cosimo Sibilia, che ringrazio, ha pagato 78 mila euro ma rimangono ancora 155 mila euro liquidabili ma che nessuno paga: ci sono ragazzi che smettono di arbitrare perché ci sono famiglie che non si possono permettersi di anticipare i soldi”. L’Aia non vuole soldi in più “ma dateci quelli che dobbiamo avere. Fabbricini? è una persona per bene e di grande livello e mi ha risposto che farà il possibile”. Infine Nicchi ha esclusa l’estensione della Var in serie B: “Per il momento no, a Balata ha già risposto il commissario straordinario, queste cose si decidono con un protocollo internazionale e servono autorizzazioni da avere e organizzazione degli stadi. Quando ci sarà la possibilità valuteremo se farla”.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - PROCURA FIGC 'RETROCEDETE CHIEVO E PARMA'

1 - ROMA: EDIN DZEKO SOGNA UNA GRANDE CHAMPIONS

1 - NIKE MERLIN È IL NUOVO PALLONE PER LA A

1 - AMICHEVOLI: GENOA KO 3-2 CON LO ZENIT

1 - ALISSON VERSO LIVERPOOL, HIGUAIN SÌ AL MILAN

1 - MERCATO: COURTOIS-HAZARD VERSO REAL, NAPOLI TENTA IL COLPO CAVANI, MAN UNITED SU BONUCCI

1 - PARMA, A RISCHIO LA SERIE A: PROCURA FIGC CHIEDE 2 PUNTI DI SANZIONE

1 - CRISTIANO RONALDO: "QUELLA DELLA JUVE È STATA L'UNICA OFFERTA CHE HO RICEVUTO".

1 - CHIEVO E PARMA, LA A A RISCHIO: RICHIESTA SANZIONI DURE

1 - MERCATO: CHELSEA STRINGE PER ALISSON, HIGUAIN E SUSO

1 - DIRITTI TV, ACCORDO MEDIASET-PERFORM

1 - CALCIO, INTER: EDER CEDUTO AL JIANGSU SUNING

1 - E' UFFICIALE: ANDERSON AL WEST HAM

1 - OGGI È IL RONALDO DAY

1 - JUVENTUS, RONALDO È A TORINO: VIDEO E FOTO DELL'ARRIVO DI CR7

1 - MALAGÒ SU RICORSO COMPONENTI FIGC: “LAVORO CONI SERIO E CORRETTO”

1 - IL 26 LUGLIO LA PRESENTAZIONE DEL CALENDARIO DI SERIE A 2018/2019

1 - NUOVA AVVENTURA TV PER DILETTA LEOTTA

1 - CALCIOMERCATO, LIVERPOOL SU DYBALA. HAZARD TRA BARCELLONA E REAL

1 - MERCATO: UDINESE, CEDUTO WIDMER AL BASILEA


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1