1
OGGI: 22/02/2018 09:57:43 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-Napoli
Bookmark and Share Condividi la notizia
Buscaglia, Bucciantini, Mandorlini, Palmeri e Mondonico a Radio Crc
4 14/02/2018 - A radio Crc è intervenuto Riky Buscaglia, giornalista: “Il Napoli ha una solidità mentale incredibile e ha imparato a mantenere la calma sempre, anche quando va sotto di un gol. Tutte le squadre belle hanno l’enorme rischio del narcisismo per cui il Napoli deve evitare di specchiarsi. I napoletani devono tifare per la Juventus in Champions affinché la squadra bianconera passi il turno contro il Tottenham e anche agli juventini conviene tifare Napoli in Europa League. Le coppe faranno la differenza in un campionato così equilibrato in vetta tra Napoli e Juve”.

Marco Buccinatini, giornalista: “Contro la Lazio ho visto un Napoli a due facce e la svolta c’è stata quando Jorginho e Insigne hanno iniziato a fare le giocate difficili. Dopo quel momento tutto il Napoli ha iniziato a girare perché quelle giocate hanno dato coraggio. Insigne pur non avendo segnato si è comportato da capitano vero, dando coraggio a tutta la squadra. Insigne è migliorato nella quantità del campo e quindi anche nella qualità del gioco. Adesso è più pieno ed è diventato un calciatore totale. Napoli-Lipsia? Callejon non penetra palla al piede, non ha la capacità di girarsi e tirare per cui è un calciatore diverso da Mertens, forse più bravo nei movimenti, ma da prima punta è tutto da scoprire e non sarà facile per il Napoli fare bene contro il Lipsia che è molto sottovalutato”.

Andrea Mandorlini, allenatore: “La Lazio è una squadra fisica e il Napoli è stato bravissimo a vincere la partita di campionato. La squadra azzurra deve continuare con queste idee e questo gioco fino alla fine perché la Juve ha un altro modo do affrontare le gare, più pragmatico, ma gli azzurri devono guardare solo a se stessi. Adesso iniziano anche le coppe e bisogna anche avere un po' di fortuna, tanti aspetti entrano in gioco e quindi è tutto in ballo. Napoli e Juve vogliono vincere e mi auguro che vogliano farlo anche in Europa. Il Napoli sta bene mentalmente, ha idee, principi e anche fisicamente l’ho visto in crescita e lo si è visto proprio conto la Lazio che è una squadra fisica. La partita col Lipsia è complicata e l’Europa League logora. Contatti con la Spal? Non ho sentito nulla, mi sarebbe piaciuto, ma vedrò Napoli-Spal da casa. Non ho avuto contatti diretti con la Spal

Tancredi Palmeri, giornalista: “Le grandi squadre sanno recuperare, ma non devono farne una legge perché non si vive solo recuperando. Il Napoli subisce troppi gol nei primi 15 minuti e le motivazioni possono essere due: non si concentrati sin da subito o si è convinti della propria forza. La partita di Champions può logorare la Juve in vista del derby. Non credo che il Tottenham possa eliminare la Juve, ma stasera sarà una partita importantissima per la squadra bianconera che non dovrà subire gol. Il Tottenham crede a questa Champions e non vince un trofeo da 10 anni, ma ha dato priorità alla Champions ed è per questo che si giocherà la vita”.

Emiliano Mondonico, allenatore: “Il Napoli può vincere lo scudetto perché la Juve è impegnata in Champions e darà il massimo nella competizione europea e perché ha un gioco bellissimo. Poi, può succedere l’inverosimile, ma nella logica questi due perché possono fare del Napoli la squadra vincitrice dello scudetto, meritatamente. In Europa League il Napoli se la gioca anche perché si possono giocare due partite in una settimana. Non è vero che Sarri non ha alternative e contro la Lazio lo si è visto: Hamsik fuori, entra Zielinski e il gioco non cambia, ansi forse migliora pure. Il Napoli ha imparato a soffrire, ad esaltarsi e soprattutto a non mollare mai”.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
21/02/2018 - VENERATO, BUCCHIONI, JACOBELLI, CURRÒ, GIUFFREDI, FERLAINO, SANTOS E ALTAFINI A RADIO CRC

21/02/2018 - VITALE SU INSIGNE: “SCARTATO DA INTER E TORINO PER L’ALTEZZA. AL NAPOLI DISSI: ‘VI DO IL NUOVO MARADONA’”

21/02/2018 - CALCIO, NAPOLI; AGENTE JORGINHO: SE ARRIVA TORREIRA POTREBBE ANDAR VIA

21/02/2018 - NAPOLI: VISITE MEDICHE PER L'ESTERNO CROATO MILIC

21/02/2018 - NAPOLI: ALBIOL, NOI SIAMO CONCENTRATI SOLO SU NOI STESSI

21/02/2018 - PER LA GAZZETTA, IL DIVORZIO DA REINA È INCOMBENTE

20/02/2018 - NAPOLI: INSIGNE, SCUDETTO UNICO OBIETTIVO

20/02/2018 - SEMPLICI: "AVER LIMITATO IL NAPOLI CI DÀ FIDUCIA. CI SALVEREMO"

20/02/2018 - ORSI, DI FUSCO, BARILLÀ, ZOFF, PARDO, DE MARCO E VENERATO A RADIO CRC

20/02/2018 - BERGOMI DÀ RAGIONE A SARRI: “SCELTA SAGGIA NON FAR GIOCARE I MIGLIORI CONTRO IL LIPSIA”

20/02/2018 - DIAWARA, L’AGENTE: “C’È INTERESSE DALLA PREMIER LEAGUE”

20/02/2018 - NAPOLI, HAMSIK: “REAZIONE POST LIPSIA, MA POTEVAMO FARE ALTRI GOL”

20/02/2018 - GIACCHERINI, L’AGENTE: “SE GIOCA CAMBIA LE PARTITE. YOUNES? NON CREDO ALLA STORIA DEL NONNO”

20/02/2018 - NAPOLI, L’EX PECCI: “SCUDETTO? ARRIVARE PRIMO O SECONDO NON FA DIFFERENZA”

20/02/2018 - GERMANIA, LIPSIA KO CON L'EINTRACHT

20/02/2018 - CALCIO, ZOLA: LOTTA PER LO SCUDETTO SUPER, MERITO DEL NAPOLI

20/02/2018 - LIPSIA: KEITA INFORTUNATO, RISCHIA DI MANCARE IL NAPOLI

20/02/2018 - NAPOLI, EREDE DI REINA: QUATTRO IN LIZZA

20/02/2018 - VIGORITO: “MI PIACEREBBE FARE UN REGALO AI NAPOLETANI”

19/02/2018 - SPAL, FLOCCARI: “IL NAPOLI È LA SQUADRA PIÙ FORTE ASSIEME ALLA JUVE”

19/02/2018 - NAPOLI-SPAL 1-0, LE PAGELLE: ALLAN IL LEADER

19/02/2018 - SERIE A: NAPOLI ALLA NONA VITTORIA È RECORD

19/02/2018 - NAPOLI, SARRI: "NON ABBIAMO SNOBBATO L'EUROPA LEAGUE, TROPPO LEZIOSI CON LA SPAL" (VIDEO)

19/02/2018 - SPAL, SEMPLICI: "CON IL NAPOLI NON ERA FACILE"

19/02/2018 - NAPOLI, MEDICO DE NICOLA: “IO FRAINTESO SU MILIK”

19/02/2018 - NAPOLI, ALLAN VICINO AL RINNOVO: “ABBIAMO FATTO UNA BELLA AZIONE SUL GOL”

19/02/2018 - NAPOLI, TARDELLI: “PUNTARE SOLO ALLO SCUDETTO È UN ERRORE”

19/02/2018 - "TUTTO IL NAPOLI MINUTO PER MINUTO" IN DIRETTA SU TCS OGNI LUNEDÌ-MERCOLEDÌ-VENERDÌ ALLE ORE 20:00

19/02/2018 - NAPOLI, INSIGNE: “L’IMPORTANTE ERA PORTARE I TRE PUNTI A CASA PER LA CLASSIFICA”

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1