1
OGGI: 21/04/2018 13:21:08 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-SerieC/D
Bookmark and Share Condividi la notizia
Gravina: "Mi è costato dire no, ma il mio si avrebbe fatto male al calcio italiano"
4 31/01/2018 - A radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Gabriele Gravina, presidente Lega Pro: “Il calcio deve trarre vantaggio da tutto questo. Tengo a distinguere la sconfitta di una classe dirigente che non ha mostrato grande capacità nel voler affrontare al meglio la crisi nota del calcio italiano, dalla vittoria del il calcio italiano e sembra una contraddizione, ma non lo è. Il 10 novembre e il 29 gennaio sono due date che rappresenteranno la svolta del calcio italiano. Abbiamo dimostrato che c’è una necessità impellente: ammettere la sconfitta e affidare a terzi il rilancio del calcio italiano. Il commissario non mi fa paura. Ho vinto perché ho messo a disposizione la mia esperienza, perché ho creduto fino in fondo di poter giocare un partita che non mi hanno fatto giocare, ma soprattutto ho vinto perché la mia coerenza è sotto gli occhi di tutti. Ieri potevo fare il presidente federale e mi è costato dire di no, ma il mio si avrebbe gratificato solo me stesso e non avrebbe fatto bene al calcio italiano. Sono orgoglioso: il mio no non mi ha gratificato, ma farà bene al calcio. Ho auspicato una convergenza per un percorso di riforma culturale e del calcio italiano. Ciò che cerve è un elettroshock e gli elettrodi qualcuno dovrà posizionarli e collegare lo spinotto. Il calcio ha bisogno di una riforma, così non è pensabile di governare e quindi il calcio ha bisogno di un cambio del peso politico e di trovare un supporto da parte delle Istituzioni e mi riferisco al Coni e al Governo. Il calcio muove 1 milione e mezzo di tesserati e non può dare 9 miliardi al fisco italiano. Tutti insieme dobbiamo creare un sistema credibile e che applichi al suo interno gli stessi meccanismi di credibilità del sistema economico. Serve qualità dei controlli, una giustizia sportiva, la riforma dei campionati per cui c’è tanto da fare.

Vivo nel calcio da tanti anni ed ho gestito tante risorse, ma percepisco sempre tante contraddizioni. Mi chiedo quale sia il contributo della serie A nel calcio italiano anche perché per essere leader non puoi solo autoproclamati leader, ma devi esercitarla sul campo. Abbiamo sbagliato finora nel non essere grandi riformatori, ma le negatività più importanti arrivano da un mondo vero e trainante che genera risorse e che è indietro rispetto a Spagna, Germania o Inghilterra. Tornerò a casa a lavorare, nella Lega pro. Sono un attento osservatore e tutto ciò che abbiamo auspicato ieri ci è stato offerto su un piatto d’argento. Ho promosso le seconde squadre anzi, due anni fa l’ho proposto. Mi sono battuto affinché fossero inserite nei momenti giusti quando c’è carenza di organico”.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
19/04/2018 - CALCIO, SERIE C/C: FRANCAVILLA-JUVE STABIA 0-0 NEL RECUPERO

19/04/2018 - FIGC, PUNTI DI PENALIZZAZIONE AD AREZZO, MATERA, AKRAGAS E SIRACUSA

16/04/2018 - PICCIOLA – SANT’AGNELLO 3-0

16/04/2018 - SORRENTO-AGROPOLI 1-3

16/04/2018 - BUCCINO VOLCEI - SCAFATESE 2-2

16/04/2018 - SERIE C: NEL C VINCONO I SALENTINI E IL CATANIA, SEMPRE A 4 LUNGHEZZE DALLA VETTA

14/04/2018 - LEGA PRO, INADEMPIENZE AMMINISTRATIVE: DEFERITE SIRACUSA, AKRAGAS E ALTRE 4 SQUADRE

09/04/2018 - LIVORNO, ESONERATO FOSCHI, TORNA SOTTIL

09/04/2018 - SERIE C: LIVORNO E PADOVA KO, RIPRENDE LA CORSA DEL LECCE

09/04/2018 - POSEIDON - SCAFATESE 1-6

07/04/2018 - LEGA PRO CON CLUB E RAGAZZI DAL PAPA

01/04/2018 - SERIE C, IL SIRACUSA FERMA IL LECCE (1-1)

31/03/2018 - CALCIO, SERIE D; PORTICI: TECNICO MAIURI SI DIMETTE

31/03/2018 - LEGAPRO: GIOVANI IN PIAZZA SAN PIETRO

30/03/2018 - SERIE C, INIZIA LA VOLATA NEL GIRONE MERIDIONALE

29/03/2018 - LEGA PRO PRESENTA PROGETTO 3P

28/03/2018 - SERIE C, 4 PUNTI DI PENALITÀ AL SIRACUSA, 2 ALL’AKAGRAS

28/03/2018 - SERIE C, IL CATANZARO “GUADAGNA” UN PUNTO, ACCOLTO RICORSO

27/03/2018 - CALCIO, PISA: ESONERATO PAZIENZA, ARRIVA PETRONE

27/03/2018 - CALCIO, LEGA PRO: PANCHINA D'ORO A GIOVANNI STROPPA

27/03/2018 - CATANIA-JUVE STABIA, POSTICIPO AL 9 APRILE ALLE 20.45. DIRETTA SU RAI SPORT

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1