1
OGGI: 21/04/2018 13:22:33 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-SerieC/D
Bookmark and Share Condividi la notizia
Calcio: Sant'Agnello-Agropoli 1-1 | Non basta il gol di Veniero
4 29/01/2018 - Punto d’oro del Sant’Agnello che mette finalmente fine a una striscia di 4 sconfitte consecutive, costringendo al pari la capolista Agropoli. Un punto meritato, ma con un pizzico di rammarico perché la squadra guidata da Francesco Nardo ha rischiato seriamente di strappare l’intera posta in palio attraverso una gara perfetta dal punto di vista tattico finchè i ragazzi hanno avuto energia per pressare a tutto campo chiudendo ogni spazio tra le linee. 60 minuti perfetti, con i costieri al riposo avanti di una rete grazie al perfetto inserimento di Veniero sugli sviluppi di un calcio piazzato: sassata terrificante che sradica la traversa con il baricentro che si alza in maniera direttamente proporzionale alla fiducia acquisita dopo il vantaggio. La ripresa, complice un fisiologico calo fisico, potrebbe chiudersi quando lo scavetto di Lauro viene allontano da un difensore nei pressi della linea di porta. Stinga attiva nuovamente la modalità fenomeno parando il 3° rigore in stagione dopo quelli a Vitale e Romano U. contro Valdiano e Castel San Giorgio. Neanche il tempo di metabolizzare lo scampato pericolo che da una palla persa sulla trequarti giunge il cross sul quale Natiello incorna indisturbato alle spalle dell’estremo difensore costiero. Recriminano entrambe le compagini per contatti in area su Lauro e Natiello, ma ancora più netto è il tocco di mano con il quale Hutsol accompagna in corner la sfera dopo aver perso l’uno contro uno con Lauro. Soprattutto in virtù di un metro di giudizio che ha visto concedere la massima punizione ai cilentani per il tocco istintivo di Panariello sullo stesso difensore agropolese in proiezione offensiva sugli sviluppi di un corner. Dopo 7 minuti Stinga è attento su una conclusione a giro di Capozzoli, poi De Stefano fa partire un lunghissimo lancio che pesca Veniero alle spalle della statica difesa ospite: controllo e destro a incrociare sul quale Spicuzza fa buona guardia. Poco dopo Ferro chiude una perfetta diagonale su Natiello, quindi Guadagno si incunea tra le maglie della difesa costiera e gira di testa un cross di Apicella con la sfera che termina larga. Al 15’ Marino viene murato da posizione favorevole, Panariello si avventa come un falco sulla seconda palla ma non inquadra la porta. Poco dopo Stinga salva il risultato chiudendo l’angolo a Bozzi, quindi sul traversone di Marino che attraversa tutta l’area piccola non c’è nessuno per la zampata vincente. Al 35’ il Sant’Agnello passa in vantaggio: lo specialista Palladino si incarica della battuta di una punizione all’altezza del vertice destro dell’area di rigore, la difesa cilentana allontana come può, sfera nei radar di Veniero sul palo lungo che realizza il 3° centro stagionale con una staffilata potentissima che si insacca sotto la traversa. Spicuzza deve superarsi per togliere dall’incrocio un arcobaleno perfetto griffato Palladino, poi Lapetrone con un mancino dalla distanza non impensierisce Stinga. All’uscita dagli spogliatoi De Stefano mette il turbo, ruba tempo e spazio ad Apicella e salva tutto in scivolata. Al 50’ Lauro, sbilanciato da un difensore, non riesce a girare il perfetto suggerimento di Panariello mentre il salvataggio sulla linea di Cappiello mantiene i costieri avanti nel punteggio. Al 57’ il direttore di gara vede la simulazione di Apicella che si tuffa in assenza di contatto con De Stefano: l’arbitro è attento ed estrae il cartellino giallo. 3 giri di lancette più tardi ghiotta chance per il raddoppio biancazzurro: Nocerino dialoga nello stretto con Ferro, imbucata in verticale per l’inserimento di Lauro e scavetto delizioso sul portiere in uscita ma il salvataggio sulla linea è provvidenziale e l’azione sfuma. Poco dopo Veniero inventa per il movimento di Lauro sulla sinistra tra difensore e terzino: l’attaccante costiero classe 2000 vince il duello con Hutsol, che con il braccio schiaccia la sfera oltre la linea di fondo. In questo caso la giacchetta nera lascia correre facendo riprendere il gioco con un tiro dalla bandierina. Diverso il metro di giudizio pochi minuti più tardi. Calcio d’angolo dalla destra, spizzata e sfera per Hutsol che calcia trovando il braccio largo di Panariello che si protegge istintivamente il volto. In questo caso l’arbitro ritiene ci siano i presupposti per la massima punizione: dal dischetto si presenta Capozzoli, ma Stinga si distende alla propria sinistra confermandosi straordinario para-rigori. Neanche il tempo di esultare, e da una palla persa sulla trequarti fulminea ripartenza ospite che trova la retroguardia costiera non piazzata con le distanze giuste: Natiello inzucca tutto solo e piazza la sfera dove Stinga non può arrivare. Spicuzza dice di no a Marino, poi Guadagno spreca di testa da distanza ravvicinatissima mentre allo scadere il pressing alto di Vacca paga: sfera per Zarrella e conclusione murata dalla retroguardia cilentana che porta a casa il 4° pareggio consecutivo.
 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
19/04/2018 - CALCIO, SERIE C/C: FRANCAVILLA-JUVE STABIA 0-0 NEL RECUPERO

19/04/2018 - FIGC, PUNTI DI PENALIZZAZIONE AD AREZZO, MATERA, AKRAGAS E SIRACUSA

16/04/2018 - PICCIOLA – SANT’AGNELLO 3-0

16/04/2018 - SORRENTO-AGROPOLI 1-3

16/04/2018 - BUCCINO VOLCEI - SCAFATESE 2-2

16/04/2018 - SERIE C: NEL C VINCONO I SALENTINI E IL CATANIA, SEMPRE A 4 LUNGHEZZE DALLA VETTA

14/04/2018 - LEGA PRO, INADEMPIENZE AMMINISTRATIVE: DEFERITE SIRACUSA, AKRAGAS E ALTRE 4 SQUADRE

09/04/2018 - LIVORNO, ESONERATO FOSCHI, TORNA SOTTIL

09/04/2018 - SERIE C: LIVORNO E PADOVA KO, RIPRENDE LA CORSA DEL LECCE

09/04/2018 - POSEIDON - SCAFATESE 1-6

07/04/2018 - LEGA PRO CON CLUB E RAGAZZI DAL PAPA

01/04/2018 - SERIE C, IL SIRACUSA FERMA IL LECCE (1-1)

31/03/2018 - CALCIO, SERIE D; PORTICI: TECNICO MAIURI SI DIMETTE

31/03/2018 - LEGAPRO: GIOVANI IN PIAZZA SAN PIETRO

30/03/2018 - SERIE C, INIZIA LA VOLATA NEL GIRONE MERIDIONALE

29/03/2018 - LEGA PRO PRESENTA PROGETTO 3P

28/03/2018 - SERIE C, 4 PUNTI DI PENALITÀ AL SIRACUSA, 2 ALL’AKAGRAS

28/03/2018 - SERIE C, IL CATANZARO “GUADAGNA” UN PUNTO, ACCOLTO RICORSO

27/03/2018 - CALCIO, PISA: ESONERATO PAZIENZA, ARRIVA PETRONE

27/03/2018 - CALCIO, LEGA PRO: PANCHINA D'ORO A GIOVANNI STROPPA

27/03/2018 - CATANIA-JUVE STABIA, POSTICIPO AL 9 APRILE ALLE 20.45. DIRETTA SU RAI SPORT

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1