1
OGGI: 21/02/2018 06:11:15 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Tennis
Bookmark and Share Condividi la notizia
Australian Open, CHUNG SI RITIRA, FINALE FEDERER-CILIC
4 27/01/2018 - Missione compiuta: Roger Federer potrà difendere il titolo conquistato un anno fa. Il 36enne fuoriclasse svizzero, numero 2 del mondo e campione in carica, ha raggiunto per la settima volta la finale degli Australian Open, la 30esima complessiva a livello Slam, e c’è riuscito senza cedere alcun set nei sei incontri fin qui disputati: il confronto generazionale con Hyeon Chung, numero 58 del ranking Atp prima di questo torneo, andato in scena sulla Rod Laver Arena con il tetto mobile chiuso per via della pioggia, ha avuto una conclusione prematura visto che il 21enne sudcoreano, il primo nella storia del suo Paese ad approdare in una semifinale in un Major, si è ritirato sul punteggio di 6-1 5-2 per l’elvetico, dopo appena 63 minuti, a causa di dolorose vesciche sotto il piede sinistro. Domenica, dunque, Federer, già cinque volte vincitore a Melbourne Park, andrà a caccia del ventesimo titolo in uno Slam affrontando il croato Marin Cilic, numero 6 della classifica mondiale e del seeding, lo stesso avversario che King Roger ha sconfitto sette mesi fa nell’ultimo atto sull’erba di Wimbledon.

Sarà la finale numero 145 per l’highlander svizzero – 95 i trofei fin qui messi in bacheca, con il record di 19 Major – mentre il 29enne di Medjugorie disputerà la 31esima finale in carriera , la terza a livello Slam, dopo il trionfo a Flushing Meadows 2014 e la sconfitta appunto sull’erba londinese, con 17 titoli conquistati sinora. Sarà il decimo confronto diretto tra i due: Federer è in vantaggio per 8 a 1 (l'ultimo successo in ordine di tempo nel round robin del Masters di Londra a novembre), con unica affermazione del croato nella semifinale degli US Open 2014, unico Slam vinto finora da Cilic. "Credo che il primo set sia stato quasi normale per lui come condizioni fisiche, poi in seguito ho visto che era sofferente per le vesciche e faticava negli spostamenti. So bene che sono molto dolorose. Auguro il meglio a Chung, che sicuramente troveremo a breve tra i top ten – il commento al microfono di Jim Courier da parte di 'King Roger', per poi proiettarsi alla sfida conclusiva con Cilic – E’ un giocatore molto potente, ci siamo affrontati già alcune volte anche negli Slam. E l’ho ritrovato anche in vacanza, alle Maldive, e ci siamo pure un po’ allenati insieme... Lo abbiamo visto contro Nadal nei quarti e anche ieri in semifinale con Edmund.

Se Marin è arrivato in fondo a un torneo duro come questo significa che sta molto bene e ha grande fiducia in se stesso: non vedo l'ora di misurarmi con lui in finale". Domani, a Melbourne, si assegnerà invece il titolo degli Australian Open femminili. La rumena Simona Halep e la danese Caroline Wozniacki, le prime due giocatrici del ranking, nella prima finale Down Under per entrambe, si giocheranno infatti non solo la possibilità di cancellare lo 'zero' dalla casella trofei Slam vinti ma anche il trono mondiale. Con la rumena, che lo ha conquistato, dopo un lungo inseguimento, lo scorso 9 ottobre (16 settimane di regno), che ha tutta l'intenzione di rimanerci comodamente seduta e la danese determinata a riprenderselo (sarebbe la terza volta, è già stata regina dall'11 ottobre 2010 al 14 febbraio 2011 e dal 21 febbraio 2011 al 30 gennaio 2012, per un totale di 67 settimane). E' la diciassettesima volta che a giocarsi il titolo a Melbourne sono le prime due del seeding: in otto occasioni ha vinto la testa di serie numero uno (l'ultima è stata Serena Williams nel 2015), ed in otto la numero due (l'ultima è stata Lindsay Davenport nel 2000).

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
19/02/2018 - TENNIS: FOGNINI E GIORGI N.1 AZZURRI, FEDERER TORNA RE

19/02/2018 - TENNIS, ATP ROTTERDAM: TRIONFA FEDERER

17/02/2018 - TENNIS: FEDERER TORNA NUMERO 1 DEL MONDO

15/02/2018 - TENNIS: SERENA WILLIAMS TRA LE PROTAGONISTE DEGLI INTERNAZIONALI DI ROMA

14/02/2018 - TENNIS: FED CUP, ITALIA-BELGIO AI PLAYOFF

13/02/2018 - TENNIS: FOGNINI E GIORGI SONO ANCORA I NUMERI 1 AZZURRI

12/02/2018 - TENNIS, L’ITALIA BATTE LA SPAGNA IN FEDCUP

11/02/2018 - TENNIS, FED CUP: ITALIA-SPAGNA 1-1 DOPO LA PRIMA GIORNATA

06/02/2018 - TENNIS: NADAL FISSA IL RIENTRO: “VORREI GIOCARE ACAPULCO”

05/02/2018 - COPPA DAVIS, FOGNINI: “ESAUSTO, VINTO DI NERVI”

05/02/2018 - DAVIS, FOGNINI SUPER E L'ITALIA VOLA AI QUARTI

02/02/2018 - COPPA DAVIS: FOGNINI FATICA MA VINCE, ITALIA AVANTI SUL GIAPPONE

01/02/2018 - TENNIS, COPPA DAVIS: DANIEL-FOGNINI APRIRANNO GIAPPONE-ITALIA

30/01/2018 - TENNIS: FEDERER AVVICINA NADAL, WOZNIACKI TORNA NUMERO 1

29/01/2018 - TENNIS: APOTEOSI FEDERER, SESTO TITOLO A MELBOURNE

29/01/2018 - TENNIS: BATTUTA HALEP, WOZNIACKI VINCE AUSTRALIAN OPEN

26/01/2018 - TENNIS: CILIC IN FINALE, HALEP-WOZNIACKI VALE LA CORONA

25/01/2018 - TENNIS: FEDERER NON STECCA, IN SEMIFINALE CON CHUNG

25/01/2018 - COPPA DAVIS, I CONVOCATI AZZURRI PER GIAPPONE-ITALIA

25/01/2018 - AUSTRALIAN OPEN, CAROLINE WOZNIACKI IN FINALE

25/01/2018 - TENNIS: AUSTRALIA, CILIC IN FINALE

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1