1
OGGI: 24/01/2018 03:03:11 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-SerieA
Bookmark and Share Condividi la notizia
Serie A, Immobile cala il poker: Lazio travolge Spal 5-2
4 06/01/2018 - Zona Champions, arriviamo. Era troppo ghiotta per la Lazio l'opportunità di rosicchiare punti all'Inter (ora a -2 ma con una gara da recuperare per i biancocelesti) e di arrivare alla sosta con il morale alto e la squadra di Inzaghi non se l'è fatta scappare, grazie a un super Immobile autore di un poker che lo spinge sul tetto più alto della classifica dei bomber. Non è bastato l'orgoglio alla Spal per evitare la sconfitta, vendicata dagli ospiti la gara d'andata quando all'Olimpico la Lazio fu frenata sullo zero a zero. Tutti i gol che si sono risparmiati all'andata sono venuti fuori oggi con un 5-2 imperioso. Primo tempo che parte con i fuochi artificiali e la miccia l'accendono gli ospiti. Cinque minuti ed già vantaggio Lazio: cross di Lukaku dalla sinistra, mette fuori la difesa della Spal, la palla arriva a Luis Alberto che mette a sedere tre difensori e batte Gomis con un eurogol da applausi. Si rilassa e sbaglia la Lazio che brucia il vantaggio subito, perchè all'8' - per fallo di Basta su Grassi- Tagliavento fischia un rigore per la Spal dopo essersi consultato col Var. Dal dischetto Antenucci non perdona ed è 1-1. Dura poco, però, perchè si risveglia Immobile che travolge i padroni di casa.

La Lazio è devastante quando può partire in velocità ed al 19' si riporta sopra. Lukaku serve sulla trequarti Luis Alberto, che a sua volta è geniale nel lancio di prima in profondità per Immobile. L'attaccante solo davanti a Gomis non sbaglia. Dopo un'altra occasionissima, con Parolo che grazia il portiere spallino da buona posizione, prima della mezzora la Lazio sembra mettere il sigillo sul match e ringrazia ancora Immobile. Il bomber riceve da Milinkovic-Savic, beffa Vicari e mette a segno con un bell'esterno destro. Partita chiusa? Neanche per sogno. Al 31' ancora Antenucci (al sesto gol stagionale) a segno: cross dalla destra di Lazzari, Wallace rinvia corto di testa, Antenucci controlla e batte imparabilmente Strakosha. Subito dopo potrebbe arrivare anche il clamoroso 3-3 per due volte ma prima de Vrij salva sul destro da posizione ravvicinata di Paloschi, poi una girata di destro dello scatenato Antenucci, su cross di Schiattarella, esce di poco a lato.

Proprio nel momento peggiore della Lazio ci pensa però il solito Immobile a mettere il sigillo sul match. L'attaccante su cross di Basta, che trova impreparata la difesa di casa, è bravo a superare di testa Gomis per il 4-2. Ed è ancora Immobile che chiude definitivamente i giochi al 5' della ripresa. SuperCiro - al gol n.20, superato Icardi in testa alla classifica marcatori - controlla di destro un assist di testa di Radu e fa secco Gomis. La Spal da qui alla fine sarà capace di creare altre 2-3 palle gol ma il risultato non cambia più.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
23/01/2018 - FIGC, GRAVINA: “TOMMASI NON PUÒ ANDARE CON I CONSERVATORI”

23/01/2018 - MERCATO: DZEKO AL CHELSEA, QUASI FATTA

23/01/2018 - ADDIO A VOCE STORICA 90° MINUTO

23/01/2018 - SERIE A, FLOP ASTA DIRITTI TV

23/01/2018 - MERCATO: "BALOTELLI VICINO ALLA JUVE"

23/01/2018 - IN FUTURO GATTUSO C'È LAZIO "2 GARE CHE DIRANNO TANTO"

23/01/2018 - DAVIDE SANTON INSULTATO, CHIUDE L’ACCOUNT INSTAGRAM

23/01/2018 - 40 ANNI BUFFON, FF GLI DEDICA COPERTINA

23/01/2018 - SERIE A: LA JUVE NON MOLLA IL NAPOLI

23/01/2018 - ALLEGRI, IMPORTANTE STARE IN SCIA NAPOLI

23/01/2018 - FIGC, TOMMASI: “SONO CANDIDATO MA NON ESCLUDO PASSO INDIETRO”

23/01/2018 - JUVENTUS: MAROTTA, QUELLA SU BALOTELLI È UNA BUFALA

23/01/2018 - BERLUSCONI: “IL MILAN NON LO GUARDO PIÙ”

23/01/2018 - MERCATO: DZEKO VERSO IL CHELSEA. INTER RAFINHA È UFFICIALE

22/01/2018 - TRIPLETTA QUAGLIARELLA: 'AMO TROPPO GIOCARE'

22/01/2018 - LAZIO: INZAGHI, CONSAPEVOLI NOSTRA FORZA

22/01/2018 - INTER-ROMA, FINISCE 1-1 LO SPAREGGIO DI CHAMPIONS LEAGUE

22/01/2018 - DI FRANCESCO: "SICURAMENTE ABBIAMO FATTO UN'OTTIMA GARA PER 65 MINUTI, POI SIAMO CALATI"

22/01/2018 - LUCIANO SPALLETTI: "NOI SIAMO L'INTER E DOBBIAMO AVERE IL CORAGGIO DI LOTTARE"

22/01/2018 - SERIE A, KESSIÈ RIBALTA IL CAGLIARI: BARELLA NON BASTA, MILAN VINCE 2-1

22/01/2018 - JUVENTUS, MESSI “CHIAMA” DYBALA AL BARCELLONA

22/01/2018 - BENEVENTO, DE ZERBI: “GLI EPISODI HANNO CONDIZIONATO LA GARA”

22/01/2018 - SERIE A, LAZIO SUPER ANCHE SENZA IMMOBILE: CHIEVO TRAVOLTO 5-1

22/01/2018 - CALCIO, SERIE A: NAPOLI AVANTI ”DI MISURA”

22/01/2018 - FIGC: GRAVINA,MIA CANDIDATURA DI ROTTURA

22/01/2018 - SERIE A: 1-1 TRA INTER E ROMA, TRIPLETTA DI QUAGLIARELLA CONTRO LA FIORENTINA

22/01/2018 - DIRITTI TV, DA MEDIASET OFFERTA A LEGA A

22/01/2018 - CALCIO, SERIE A: LAZIO-UDINESE A BANTI, SAMPDORIA-ROMA AD ORSATO

22/01/2018 - FIGC: SIBILIA, RIPARTIRE DALLA NAZIONALE

22/01/2018 - MERCATO: CAGLIARI, ARRIVANO LYKOGIANNIS E CETER

22/01/2018 - MERCATO: INTER, VISITE MEDICHE PER RAFINHA

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1