1
OGGI: 24/01/2018 03:03:23 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-SerieA
Bookmark and Share Condividi la notizia
SERIE A: VINCONO NAPOLI E JUVE, ROMA KO ALL'OLIMPICO
4 06/01/2018 - Una rete nella ripresa di Koulibaly, molto contestato dal Verona che nell'occasione ha perso Pecchia per espulsione, spiana la strada al Napoli nei confronti degli scaligeri. La squadra di Sarri sblocca il punteggio, che poi arrotonda grazie alla rete del 2-0 realizzata da Callejon. In virtù di questa vittoria, il Napoli si conferma, anche in questi giorni di sosta, capolista solitaria nella massima serie.

Soffrendo e sbuffando, anche con qualche polemica della squadra di casa per un presunto rigore non concesso, ma la Juventus c'e' sempre: ci pensa Bernardeschi al 74' a togliere le castagne del fuoco ad Allegri, che perde per infortunio Dybala (flessori) ma va alla sosta ad appena un punto dal Napoli capolista. Missione compiuta dunque per i campioni d'Italia, che ringraziano Szczesny (autore di due grandi parate) ma che nei primi minuti avrebbero potuto fare la voce grossa (traversa di Dybala su punizione, palo di Bernardeschi) grazie a una convinzione e a una fluidita' di gioco che col passare del tempo sono un po' svanite.

A Ferrara va in scena il festival del gol con la Lazio che si impone 5-2 e Ciro Immobile che segna un poker di reti e diventa capocannoniere del torneo arrivando a quota 20. Lo spallino Antenucci ha provato da solo a tenere testa ai biancocelesti firmando l'1-1 e il 2-3, ma il ciclone Immobile si è abbattuto sulla difesa di casa piegandola quattro volte dopo che Luis Alberto aveva segnato la rete del primo vantaggio.

Nel primo dei due posticipi, l'Atalanta ha sconfitto all'Olimpico la Roma per 2-1. Orobici sul doppio vantaggio con i gol di Cornelius (14') e De Roon (19'), che al 45' viene espulso da Guida per doppia ammonizione. Rosso anche a Gasperini per proteste. Nella ripresa, Dzeko riapre il match all'11' ma i giallorossi non riescono a trovare il pareggio.

Dopo quasi un mese ed appena un punto in tre gare, il Milan è tornato alla vittoria battendo il Crotone di Zenga, al terzo ko di fila. Bonucci l'autore (un pò casualmente per via di un'uscita indecisa di Cordaz) della rete che permette alla squadra di Gattuso di affrontare qualche giorno di riposo con un successo e con una classifica che la vede a 28 punti con Fiorentina, Udinese e Torino.

Buona la prima per Mazzarri sulla panchina del Torino. I granata, fra le mura amiche, nel lunch match, hanno battuto con merito, per 3-0, il Bologna. Decisive le reti firmate da De Silvestri, Niang e Iago Falque. Da segnalare che Sirigu (sull'1-0) ha respinto un rigore calciato da Pulgar.

Una rete di Galabinov a 10' dalla fine consente al Genoa di battere il Sassuolo e rilanciarsi in classifica raggiungendo proprio gli emiliani a quota 21. Si ferma a quattro la striscia positiva della squadra di Iachini ed arriva a quattro quella di Ballardini.

Seconda vittoria di fila, anche questa firmata Coda, per il Benevento che batte la Sampdoria 3-2 riuscendo a ribaltare il risultato. Blucerchiati (terzo ko nelle ultime quattro) in vantaggio nel recupero del primo tempo grazie a Caprari, poi nella ripresa pari di Coda che segna anche su punizione la rete del 2-1 (espulso Sala) e poi offre a Brignola l'assist per il 3-1. Nel finale rete del 3-2 di Kownacki. Adesso la salvezza per i sanniti è lontana 8 punti.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
23/01/2018 - FIGC, GRAVINA: “TOMMASI NON PUÒ ANDARE CON I CONSERVATORI”

23/01/2018 - MERCATO: DZEKO AL CHELSEA, QUASI FATTA

23/01/2018 - ADDIO A VOCE STORICA 90° MINUTO

23/01/2018 - SERIE A, FLOP ASTA DIRITTI TV

23/01/2018 - MERCATO: "BALOTELLI VICINO ALLA JUVE"

23/01/2018 - IN FUTURO GATTUSO C'È LAZIO "2 GARE CHE DIRANNO TANTO"

23/01/2018 - DAVIDE SANTON INSULTATO, CHIUDE L’ACCOUNT INSTAGRAM

23/01/2018 - 40 ANNI BUFFON, FF GLI DEDICA COPERTINA

23/01/2018 - SERIE A: LA JUVE NON MOLLA IL NAPOLI

23/01/2018 - ALLEGRI, IMPORTANTE STARE IN SCIA NAPOLI

23/01/2018 - FIGC, TOMMASI: “SONO CANDIDATO MA NON ESCLUDO PASSO INDIETRO”

23/01/2018 - JUVENTUS: MAROTTA, QUELLA SU BALOTELLI È UNA BUFALA

23/01/2018 - BERLUSCONI: “IL MILAN NON LO GUARDO PIÙ”

23/01/2018 - MERCATO: DZEKO VERSO IL CHELSEA. INTER RAFINHA È UFFICIALE

22/01/2018 - TRIPLETTA QUAGLIARELLA: 'AMO TROPPO GIOCARE'

22/01/2018 - LAZIO: INZAGHI, CONSAPEVOLI NOSTRA FORZA

22/01/2018 - INTER-ROMA, FINISCE 1-1 LO SPAREGGIO DI CHAMPIONS LEAGUE

22/01/2018 - DI FRANCESCO: "SICURAMENTE ABBIAMO FATTO UN'OTTIMA GARA PER 65 MINUTI, POI SIAMO CALATI"

22/01/2018 - LUCIANO SPALLETTI: "NOI SIAMO L'INTER E DOBBIAMO AVERE IL CORAGGIO DI LOTTARE"

22/01/2018 - SERIE A, KESSIÈ RIBALTA IL CAGLIARI: BARELLA NON BASTA, MILAN VINCE 2-1

22/01/2018 - JUVENTUS, MESSI “CHIAMA” DYBALA AL BARCELLONA

22/01/2018 - BENEVENTO, DE ZERBI: “GLI EPISODI HANNO CONDIZIONATO LA GARA”

22/01/2018 - SERIE A, LAZIO SUPER ANCHE SENZA IMMOBILE: CHIEVO TRAVOLTO 5-1

22/01/2018 - CALCIO, SERIE A: NAPOLI AVANTI ”DI MISURA”

22/01/2018 - FIGC: GRAVINA,MIA CANDIDATURA DI ROTTURA

22/01/2018 - SERIE A: 1-1 TRA INTER E ROMA, TRIPLETTA DI QUAGLIARELLA CONTRO LA FIORENTINA

22/01/2018 - DIRITTI TV, DA MEDIASET OFFERTA A LEGA A

22/01/2018 - CALCIO, SERIE A: LAZIO-UDINESE A BANTI, SAMPDORIA-ROMA AD ORSATO

22/01/2018 - FIGC: SIBILIA, RIPARTIRE DALLA NAZIONALE

22/01/2018 - MERCATO: CAGLIARI, ARRIVANO LYKOGIANNIS E CETER

22/01/2018 - MERCATO: INTER, VISITE MEDICHE PER RAFINHA

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1