1
OGGI: 24/01/2018 03:01:01 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-SerieA
Bookmark and Share Condividi la notizia
TIM CUP: DERBY TORINO ALLA JUVE, SEMIFINALE CON ATALANTA
4 04/01/2018 - La Juventus affronterà l'Atalanta nella semifinale di Coppa Italia. Stasera, nei quarti, i bianconeri hanno fatto loro il derby dell'Allianz Stadium battendo il Torino per 2-0. Come da previsioni della vigilia, Allegri ha potuto far fronte all'impegno infrasettimanale affidandosi al turn-over un po' in tutti i reparti. Sei gli innesti rispetto alla gara di campionato a Verona: Sturaro, Rugani e Asamoah dentro in difesa, Marchisio a centrocampo e Douglas Costa in attacco. Scelte obbligate per il 4-3-3 di Sinisa Mihajlovic viste le tante assenze tra cui quella in attacco di Belotti. Berenguer, Niang e Iago Falque formano il trio offensivo supportato da Acquah, Rincon e Baselli. Juventus in vantaggio al quarto d'ora con Douglas Costa favorito da un rimpallo di un rinvio di Baselli sul piede di Dybala e bravo a insaccare dal limite con un sinistro imparabile per Milinkovic-Savic. Due minuti dopo i bianconeri non sono stati capaci di raddoppiare con Dybala, che di potenza ha calciato alto da posizione favorevole e sul capovolgimento di fronte la grande chance è capitata sui piedi di Niang ma la conclusione in diagonale di sinistro ha battuto sulla base del palo ed è uscita dallo specchio. Ancora Dybala ad un passo dal raddoppio al 28' al termine di una grande azione sulla destra di Douglas Costa: la Joya, assistita dal brasiliano, ha battuto a rete trovando il riflesso del portiere granata.

Anche nella ripresa la Juventus ha continuato ad avere in mano le chiavi della partita assediando un Torino capace di mettere la testa nella metà campo avversaria in rare occasioni. I bianconeri hanno continuato a spingere in cerca del raddoppio che poteva arrivare al 7', quando un assist rasoterra dalla destra di Douglas Costa è stato mancato clamorosamente da Mandzukic davanti alla porta, e al 14', quando invece è stato Nkoulou a deviare in corner una conclusione ravvicinata di Matuidi. Al 22' ecco il secondo gol juventino seppur viziato da un sospetto fallo di Khedira su Acquah in avvio di azione, anche se non rilevato dall'arbitro Doveri nonostante l'utilizzo del Var: stavolta Mandzukic ha approfittato di una disattenzione della difesa granata su lancio di Dybala e solo davanti a Milinkovi-Savic ha messo la palla in rete con un pallonetto di destro. Veementi le proteste di Mihajlovic nei confronti di Doveri che è stato costretto a spedire il tecnico granata anzitempo negli spogliatoi. Nel finale ancora bianconeri in avanti a caccia della terza marcatura che non è arrivata nonostante l'inserimento di Higuain in attacco.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
23/01/2018 - FIGC, GRAVINA: “TOMMASI NON PUÒ ANDARE CON I CONSERVATORI”

23/01/2018 - MERCATO: DZEKO AL CHELSEA, QUASI FATTA

23/01/2018 - ADDIO A VOCE STORICA 90° MINUTO

23/01/2018 - SERIE A, FLOP ASTA DIRITTI TV

23/01/2018 - MERCATO: "BALOTELLI VICINO ALLA JUVE"

23/01/2018 - IN FUTURO GATTUSO C'È LAZIO "2 GARE CHE DIRANNO TANTO"

23/01/2018 - DAVIDE SANTON INSULTATO, CHIUDE L’ACCOUNT INSTAGRAM

23/01/2018 - 40 ANNI BUFFON, FF GLI DEDICA COPERTINA

23/01/2018 - SERIE A: LA JUVE NON MOLLA IL NAPOLI

23/01/2018 - ALLEGRI, IMPORTANTE STARE IN SCIA NAPOLI

23/01/2018 - FIGC, TOMMASI: “SONO CANDIDATO MA NON ESCLUDO PASSO INDIETRO”

23/01/2018 - JUVENTUS: MAROTTA, QUELLA SU BALOTELLI È UNA BUFALA

23/01/2018 - BERLUSCONI: “IL MILAN NON LO GUARDO PIÙ”

23/01/2018 - MERCATO: DZEKO VERSO IL CHELSEA. INTER RAFINHA È UFFICIALE

22/01/2018 - TRIPLETTA QUAGLIARELLA: 'AMO TROPPO GIOCARE'

22/01/2018 - LAZIO: INZAGHI, CONSAPEVOLI NOSTRA FORZA

22/01/2018 - INTER-ROMA, FINISCE 1-1 LO SPAREGGIO DI CHAMPIONS LEAGUE

22/01/2018 - DI FRANCESCO: "SICURAMENTE ABBIAMO FATTO UN'OTTIMA GARA PER 65 MINUTI, POI SIAMO CALATI"

22/01/2018 - LUCIANO SPALLETTI: "NOI SIAMO L'INTER E DOBBIAMO AVERE IL CORAGGIO DI LOTTARE"

22/01/2018 - SERIE A, KESSIÈ RIBALTA IL CAGLIARI: BARELLA NON BASTA, MILAN VINCE 2-1

22/01/2018 - JUVENTUS, MESSI “CHIAMA” DYBALA AL BARCELLONA

22/01/2018 - BENEVENTO, DE ZERBI: “GLI EPISODI HANNO CONDIZIONATO LA GARA”

22/01/2018 - SERIE A, LAZIO SUPER ANCHE SENZA IMMOBILE: CHIEVO TRAVOLTO 5-1

22/01/2018 - CALCIO, SERIE A: NAPOLI AVANTI ”DI MISURA”

22/01/2018 - FIGC: GRAVINA,MIA CANDIDATURA DI ROTTURA

22/01/2018 - SERIE A: 1-1 TRA INTER E ROMA, TRIPLETTA DI QUAGLIARELLA CONTRO LA FIORENTINA

22/01/2018 - DIRITTI TV, DA MEDIASET OFFERTA A LEGA A

22/01/2018 - CALCIO, SERIE A: LAZIO-UDINESE A BANTI, SAMPDORIA-ROMA AD ORSATO

22/01/2018 - FIGC: SIBILIA, RIPARTIRE DALLA NAZIONALE

22/01/2018 - MERCATO: CAGLIARI, ARRIVANO LYKOGIANNIS E CETER

22/01/2018 - MERCATO: INTER, VISITE MEDICHE PER RAFINHA

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1