1
OGGI: 23/01/2018 01:05:33 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-Napoli
Bookmark and Share Condividi la notizia
Sarri: "Soffriamo sempre contro di loro ma ci rifaremo in campionato"
4 03/01/2018 - Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, commenta il ko contro l'Atalanta che costa agli azzurri l'eliminazione dalla Coppa Italia. Sono infatti i nerazzurri ad accedere alla semifinale: "A livello di occasioni era una partita da pareggio. Noi abbiamo fatto abbastanza bene nel primo tempo, con più attenzione e creando opportunità, il secondo tempo invece non mi è piaciuto, ho visto i ragazzi distratti e con la testa tra le nuvole". Maurizio Sarri spiega così l'eliminazione del Napoli dalla Coppa Italia per mano dell'Atalanta. "Un voto ai miei? I voti mi incavolavo quando me li davano a scuola, figuriamoci se ne do io adesso... Stiamo facendo una stagione straordinaria, in campionato forse abbiamo un altro atteggiamento, in Coppa siamo forse meno adatti all'eliminazione diretta e abbiamo sofferto di più - spiega ai microfoni di Rai Sport -. A parte il Manchester City, che vince con tutti, qualcosa di meglio nelle Coppe potevamo fare. Inconsciamente la squadra ha più attenzione in campionato rispetto a queste partite. Oggi nel primo tempo ho visto una squadra solida e compatta, che ripartiva con cattiveria e non concedeva; nel secondo invece sì, la squadra ha giocato un po' in punta di piedi, distratta".

Il turnover per Sarri è 'colpevole' fino a un certo punto: "Sono ragazzi che inseriti uno per volta hanno un atteggiamento diverso, ma contro l'Atalanta abbiamo fatto fatica anche con giocatori diversi, è una squadra fisica con un buon palleggio, ci infastidisce, anche in campionato quest'anno anche se nel finale l'abbiamo portata a casa. Succede un po' a tutti: se vinci hai fatto benissimo, altrimenti dovevi far giocare la stessa formazione. Oggi la squadra mi è piaciuta meno nel secondo tempo, quando c'erano più titolari. Contraccolpi dopo il ko con la Juve? Fino a stasera le avevamo vinte tutte dopo la Juventus (c'e' un pari con la Fiorentina, ndr), vista la reazione della squadra penso non più di tanto".

Dopo la breve sosta invernale il calendario riproporrà proprio Atalanta-Napoli: "E' una squadra che ci disturba, è abbastanza evidente - conferma il tecnico azzurro -. Se poi facciamo un secondo tempo come quello di stasera finiamo nei guai. Serve un'attenzione difensiva feroce e bisogna capitalizzare quel poco che concedono. Se a Bergamo non giochiamo al 100% delle nostre possibilità avremo problemi".

Sarri commenta poi le parole di Guardiola in merito alle troppe partite che si giocano: "Quello che fanno in Inghilterra in Coppa andrebbe considerato e ampliato, là fanno il quarto cambio in caso di supplementari, qua ce ne vorrebbero cinque, altrimenti sarebbe una partita troppo a rischio essendo infrasettimanale. Mi sembra sia un'idea da valutare. Ridurre le squadre di A? A me non piace l'idea della riduzione delle squadre, si alternano 20 città diverse in 10 anni oltre a quelle che ci stanno di default... Significherebbe togliere la Serie A da 20 piazze che sono bacino importante. La possibilità forte sarebbe invece ridurre le partite delle nazionali, le quattro pause, facendo finire i campionati ad aprile e facendo giocare un mese e mezzo le nazionali. E' anacronistico che un giocatore pagato dalle società vada in giro per giocare con Cipro, Far Oer, con tutto il rispetto. Certe partite si possono fare in 30-40 giorni...". Breve nota sul mercato e sulle possibilità che Inglese e Verdi raggiungano il Napoli in questa finestra invernale: "C'è un giudice implacabile che è il campo. Vedo tutti i giorni in allenamento e decido, non sono prevenuto. Si sta parlando di scelte individuali sulle quali e' anche difficile entrare, scelte assolutamente personali".

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
22/01/2018 - ATALANTA-NAPOLI 0-1, LE PAGELLE: MERTENS LETALE, ILICIC SPENTO

22/01/2018 - CALCIO, MARADONA ASSOLTO DA DIFFAMAZIONE: ITALIA MERITA ALTRO

22/01/2018 - LIPPI: NAPOLI CANDIDATO PER LO SCUDETTO

22/01/2018 - MERCATO: NAPOLI, PRONTA L’OFFERTA PER LUCAS MOURA

22/01/2018 - MERCATO: NAPOLI, VICINO IL RINNOVO DI JORGINHO

22/01/2018 - NAPOLI, MERTENS: “PICCOLO PASSO VERSO IL NOSTRO SOGNO”

22/01/2018 - ATALANTA, GASPERINI: “GOL MERTENS IN FUORIGIOCO? SE NON CI FOSSE IL VAR LO ACCETTEREI…”

22/01/2018 - NAPOLI, DE LAURENTIIS ESULTA: “RAGAZZI, QUESTA È UNA GRANDE VITTORIA!”

22/01/2018 - NAPOLI, HAMSIK: “BATTUTA L’ATALANTA CON PAZIENZA, MA L’OBIETTIVO È LONTANO”

22/01/2018 - LEGA NORD, UN DEPUTATO: “COMPLIMENTI NAPOLI, VITTORIA ALL’ESTERO”. POI A UN TIFOSO: “IMPICCATI, M***A”

22/01/2018 - SOCIAL, MARADONA SI DILETTA NEL KARAOKE E BALLA LA CUMBIA (VIDEO)

22/01/2018 - NAPOLI, SARRI: "SIAMO PENALIZZATI. INSIGNE? TUTTO OK" E LA LEGA REPLICA SULLA TURNAZIONE

22/01/2018 - ATALANTA -NAPOLI, LITE INSIGNE-SARRI PER IL CAMBIO. IL TECNICO "SIEDI E STA ZITTO" (VIDEO)

22/01/2018 - OGGI IN DIRETTA ALLE 16:00 SU TCS (CANALE 87) DEL GENIO CONDUCE "TUTTO IL NAPOLI MINUTO PER MINUTO"

21/01/2018 - BATTUTA L'ATALANTA 1-0, MERTENS FIRMA LA PERMANENZA IN VETTA ALLA CLASSIFICA

19/01/2018 - CALCIO NAPOLI: OGGI IN DIRETTA ALLE ORE 16:00 SU TELECAPRISPORT (CANALE 87) PAOLO DEL GENIO CONDUCE "TUTTO IL NAPOLI MINUTO PER MINUTO", REPLICA ORE 20:00 E ORE 23:00

17/01/2018 - "CCÀ NISCIUNO È FESSO", BUFERA SU SIMONE VERDI

15/01/2018 - JORGINHO: “BRASILE-ITALIA? NON CI HO CAPITO NULLA. QUANTE LACRIME POST SVEZIA…”

15/01/2018 - NAPOLI, HAMSIK: “CHIUDO QUI LA CARRIERA. SARRI MI HA CAMBIATO”

15/01/2018 - FANTACALCIO, MERTENS: “‘STAT SENZA PENSIER’, MI SONO RIPOSATO”

15/01/2018 - CAGNI: “NAPOLI GIOCA BENE MA SE OUT DA COPPE E SCUDETTO…”

15/01/2018 - BENEVENTO, TAPPA SPAGNOLA PRIMA DEL NAPOLI: CICIRETTI AL GETAFE

15/01/2018 - NAPOLI, BENITEZ CHIAMA REINA AL NEWCASTLE

15/01/2018 - DENIS: “RIFIUTARE IL NAPOLI? PURA FOLLIA. IL CLUB MERITEREBBE LO SCUDETTO”

15/01/2018 - NAPOLI, L’EX BIANCHI: “E’ L’ANNO DELLO SCUDETTO”

15/01/2018 - NAPOLI, HYSAJ: “PROGETTO? TUTTO PARTE DA SARRI. PRONTO A RESTARE QUI A VITA”

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1