1
OGGI: 24/01/2018 03:02:06 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-SerieA
Bookmark and Share Condividi la notizia
BUFFON "CHAMPIONS E CONTINUO, ALLEGRI GRANDE"
4 02/01/2018 - "Nessun calciatore vorrebbe smettere", Neanche uno come Gigi Buffon, una leggenda del calcio che a 40 anni è ancora il top nel ruolo e che ha ancora fame di vittorie e di calcio. In un'intervista alla Gazzetta dello Sport il capitano della Juventus spiega che a un certo punto della stagione, così come da 5 anni gli chiede Agnelli ("con me è straordinario"), andrà dal presidente e gli dirà cosa intende fare: "non sono l’ultimo arrivato e so che posso essere ingombrante, preferisco farmi da parte. Non sarò mai un problema, ma per chi mi ha dato tanto, Juve o Nazionale, ci sarò sempre, in qualsiasi veste e con qualsiasi ruolo". Per il numero 1 bianconero "una cosa è certa", ovvero in caso di Champions continuerà a giocare per esserci al Mondiale per club. Poi rivela "il sistema-Juve mi ha stravolto la vita, cambiato il modo di concepire il lavoro e la strada da fare per raggiungere gli obiettivi, anche se un’infarinatura l’avevo avuta in famiglia. Stare ala Juventus è per pochi, perché è usurante, però ti forgia. Probabilmente da altre parti è anche più divertente, però meno vincente". Dispiaciuto per la scelta di Bonucci di lasciare la Juve ("gli voglio bene come a un fratello, mi è dispiaciuto e credo dispiaccia molto ancora adesso anche a lui"), Buffon ha complimenti per Allegri: "è eccezionale, di lui si parla poco, ma quando vinci così tanto significa che l'allenatore è determinante, da lui prenderei il coraggio-follia che lo accompagna in determinati momenti e lo spinge a fare certe scelte".

L'erede di Buffon per tutti è Gigio Donnarumma, 18 anni e già da due titolare in una squadra come il Milan. "Se gli consiglierei di venire alla Juve? Beh, con la Juve non sbaglia mai... A Gigio non posso dare consigli perché non vivo la sua situazione, non so la connessione emotiva che può avere col Milan. In maniera asettica potrei dirgli due cose, come ho già fatto in Nazionale, però quello che fa la differenza è ciò che ti vibra dentro l’anima". Questa Juve corre per il settimo scudetto di fila. "Vincere ancora è estremamente complicato: io rischio di arrivare a 2500 giorni di fila in cui mi sveglio pensando “devo vincere”. A livello mentale è usurante. Quest’anno, a un certo punto, sentivo dire in maniera inopinata che fossimo in difficoltà. Ma se il Napoli le vinceva tutte non era colpa nostra... - sottolinea Buffon -. Sentivo dire anche che la difesa si era indebolita, ma gli uomini più o meno sono i soliti. Il club ha costruito una squadra fortissima, fatta di uomini con orgoglio, dedizione, voglia di competere e primeggiare che danno speranza di rivincere".

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
23/01/2018 - FIGC, GRAVINA: “TOMMASI NON PUÒ ANDARE CON I CONSERVATORI”

23/01/2018 - MERCATO: DZEKO AL CHELSEA, QUASI FATTA

23/01/2018 - ADDIO A VOCE STORICA 90° MINUTO

23/01/2018 - SERIE A, FLOP ASTA DIRITTI TV

23/01/2018 - MERCATO: "BALOTELLI VICINO ALLA JUVE"

23/01/2018 - IN FUTURO GATTUSO C'È LAZIO "2 GARE CHE DIRANNO TANTO"

23/01/2018 - DAVIDE SANTON INSULTATO, CHIUDE L’ACCOUNT INSTAGRAM

23/01/2018 - 40 ANNI BUFFON, FF GLI DEDICA COPERTINA

23/01/2018 - SERIE A: LA JUVE NON MOLLA IL NAPOLI

23/01/2018 - ALLEGRI, IMPORTANTE STARE IN SCIA NAPOLI

23/01/2018 - FIGC, TOMMASI: “SONO CANDIDATO MA NON ESCLUDO PASSO INDIETRO”

23/01/2018 - JUVENTUS: MAROTTA, QUELLA SU BALOTELLI È UNA BUFALA

23/01/2018 - BERLUSCONI: “IL MILAN NON LO GUARDO PIÙ”

23/01/2018 - MERCATO: DZEKO VERSO IL CHELSEA. INTER RAFINHA È UFFICIALE

22/01/2018 - TRIPLETTA QUAGLIARELLA: 'AMO TROPPO GIOCARE'

22/01/2018 - LAZIO: INZAGHI, CONSAPEVOLI NOSTRA FORZA

22/01/2018 - INTER-ROMA, FINISCE 1-1 LO SPAREGGIO DI CHAMPIONS LEAGUE

22/01/2018 - DI FRANCESCO: "SICURAMENTE ABBIAMO FATTO UN'OTTIMA GARA PER 65 MINUTI, POI SIAMO CALATI"

22/01/2018 - LUCIANO SPALLETTI: "NOI SIAMO L'INTER E DOBBIAMO AVERE IL CORAGGIO DI LOTTARE"

22/01/2018 - SERIE A, KESSIÈ RIBALTA IL CAGLIARI: BARELLA NON BASTA, MILAN VINCE 2-1

22/01/2018 - JUVENTUS, MESSI “CHIAMA” DYBALA AL BARCELLONA

22/01/2018 - BENEVENTO, DE ZERBI: “GLI EPISODI HANNO CONDIZIONATO LA GARA”

22/01/2018 - SERIE A, LAZIO SUPER ANCHE SENZA IMMOBILE: CHIEVO TRAVOLTO 5-1

22/01/2018 - CALCIO, SERIE A: NAPOLI AVANTI ”DI MISURA”

22/01/2018 - FIGC: GRAVINA,MIA CANDIDATURA DI ROTTURA

22/01/2018 - SERIE A: 1-1 TRA INTER E ROMA, TRIPLETTA DI QUAGLIARELLA CONTRO LA FIORENTINA

22/01/2018 - DIRITTI TV, DA MEDIASET OFFERTA A LEGA A

22/01/2018 - CALCIO, SERIE A: LAZIO-UDINESE A BANTI, SAMPDORIA-ROMA AD ORSATO

22/01/2018 - FIGC: SIBILIA, RIPARTIRE DALLA NAZIONALE

22/01/2018 - MERCATO: CAGLIARI, ARRIVANO LYKOGIANNIS E CETER

22/01/2018 - MERCATO: INTER, VISITE MEDICHE PER RAFINHA

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1