1
OGGI: 23/01/2018 17:02:34 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Altri
Bookmark and Share Condividi la notizia
FISG IN COREA CON 32 ATLETI, GIOS "FRUTTO LAVORO SERIO"
4 30/12/2017 - "Il mondo del ghiaccio italiano sta bene, e dimostrazione ne è il fatto che, per la prima volta, porteremo anche il curling alle Olimpiadi, insieme a molti atleti che pattinano per una medaglia perché sono nelle prime posizioni dei ranking mondiali". Il presidente della Fisg, Andrea Gios, mostra grande fiducia in un'intervista all'Agenzia di stampa Italpress in vista dell'importante appuntamento olimpico che vedrà una delegazione di 32 atleti azzurri impegnati a Pyeongchang. La spedizione in Corea del Sud sarà la più numerosa dall'edizione casalinga di Torino 2006, dopo i 24 di Vancouver 2010 e i 27 di Sochi 2014, e la quinta più numerosa di sempre da quando l'Italia, nel 1936, ha iniziato a prendere parte alle Olimpiadi Invernali anche nelle discipline del ghiaccio. Questo, secondo Gios, "è un grande risultato che premia il lavoro serio ed intelligente portato avanti in questi anni dalla federazione". Undici saranno gli atleti impegnati nel pattinaggio di figura, 9 nella pista lunga, 7 nello short track e 5 nel curling; nel pattinaggio gli azzurri si sono guadagnati anche la partecipazione con il team event.

Gios, 54 anni, è alla guida della Federazione da 4 e il mondo del ghiaccio ha imparato a conoscerlo in veste di hockeista, da quando aveva appena 7 anni e fino ai 28, sempre nella squadra di Asiago, la sua città, di cui successivamente è stato pure sindaco. Il suo mandato scadrà a maggio, quando la Fisg sarà chiamata alle elezioni per il rinnovo delle cariche. Per Gios, dunque, che ha già annunciato l'intenzione di ricandidarsi, è tempo di progettare, ma anche di tracciare bilanci. "In questi anni - ha dichiarato - gli atleti sono stati al centro di ogni nostra iniziativa, esattamente come vuole Malagò. Abbiamo riorganizzato molti settori e formato diversi tecnici che dovranno rappresentare la scuola italiana nel mondo in futuro. Intanto, però, il futuro sono le Olimpiadi e i Mondiali di Milano 2018: in quell'occasione faremo vedere al mondo quanto bravi siamo ad organizzare eventi". E' una realtà importante quella del ghiaccio azzurro, ma troppo penalizzata. L'Italia è al decimo posto tra le nazioni più medagliate ai Giochi invernali, ma soffre un gap strutturale atavico rispetto a molti altri competitor che godono di risorse economiche molto più ingenti e allenano i loro campioni in impianti di ultima generazione. Per capire di cosa stiamo parlando, ci vogliono i numeri: in Italia ci sono soltanto 35 piste coperte, in Francia sono 117, in Germania oltre 200 e in Finlandia quasi 300, per non parlare delle 1500 degli Stati Uniti. Dunque, questo è uno dei punti deboli del nostro sistema.

Altro elemento imprescindibile è il modo in cui la federazione opera nei vivai: senza le giovani leve e il ricambio generazionale, per una disciplina sportiva non ci può essere futuro e inculcare l'importanza dello sport già tra i banchi di scuola è essenziale. Il punto di forza è, invece, secondo Gios, la sinergia: con la Scuola dello Sport, con il Coni, con i Corpi Militari e le altre federazioni e, soprattutto, "con quei dirigenti e allenatori che sanno fare meraviglie, e il nostro compito - dice il presidente - è proprio quello di fornire loro gli strumenti tecnici per far bene il loro lavoro".

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
23/01/2018 - SEI NAZIONI: MALAGÒ "BASTA SCONFITTE, È ORA DI VINCERE"

23/01/2018 - MUTKO, CIRCA 200 RUSSI A PYEONGCHANG

23/01/2018 - SCANDALO MOLESTIE, SI DIMETTE BOARD DELLA FEDERAZIONE DI GINNASTICA USA

23/01/2018 - PYEONGCHANG 2018, WIERER: "AI GIOCHI PER FARE BENE MA NON SIAMO MACCHINE"

23/01/2018 - SEI NAZIONI, PARISSE: “NON CI BASTA ESSERE COMPETITIVI”

23/01/2018 - VOLLEY FEMMINILE: INDOMITA SALERNO-CAVA VOLLEY 3-0

22/01/2018 - PALLAVOLO: CIVITANOVA KO CON MODENA

22/01/2018 - NFL: PATRIOTS E EAGLES AL SUPER BOWL

22/01/2018 - RUGBY: 6 NAZIONI, PARTE RADUNO AZZURRO

22/01/2018 - SCONFITTA ESTERNA PER L'INDOMITA MASCHILE CHE CADE 3-0 SUL CAMPO DEL COLLI AMINEI

22/01/2018 - INVOLUZIONE SALERNO, DÈBACLE INTERNA CONTRO CASTELLAMMARE

22/01/2018 - FINISCE CON UN SECCO 3-0 A FAVORE DI RAVENNA LA SFIDA TRA LA CONAD OLIMPIA TEODORA E LA GOLDEN TULIP VOLALTO

21/01/2018 - ARRIVA IL VIA LIBERA CIO, COREA DEL NORD AI GIOCHI

21/01/2018 - SCHERMA, TRIPLETTA AZZURRA AI MONDIALI FIORETTO DI PARIGI: TRIONFA FOCONI

20/01/2018 - OLIMPIADI, AMMESSI 22 ATLETI NORDCOREANI

16/01/2018 - LOTTI: “5 MILIONI DI EURO PER INCREMENTO SPORT DISABILI”

15/01/2018 - LA RENZULLO LARS VIRTUS ARECHI SALERNO BATTE LA DYAMIC VENAFRO IN RIMONTA

15/01/2018 - VOLLEY: L'INDOMITA FEMMINILE VINCE LO SCONTRO D'ALTA CLASSIFICA IN CASA DELL'OPLONTI

13/01/2018 - OLIMPIADI: COREA DEL SUD AL NORD: "INSIEME ALLA SFILATA"

12/01/2018 - OSCAR DELLO SPORT, SFIDA A CINQUE

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1