1
OGGI: 23/10/2017 08:03:18 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-SerieA
Bookmark and Share Condividi la notizia
Ecco perché Andrea Agnelli è stato condannato
4 26/09/2017 - Andrea Agnelli non poteva non sapere. E non si è attivato per fermare una prassi irregolare. Il presidente della Juventus è stato inibito per un anno per i rapporti non consentiti tra il club e i tifosi, in relazione in particolare alla cessione di biglietti. Secondo il Tribunale federale nazionale della Figc, "la invocata estraneità del Presidente non possa ritenersi tale poiché il tenore della istruttoria e la indubbia frequentazione dirigenziale con gli altri deferiti, unitamente al lunghissimo lasso temporale durante il quale si è dipanato il periodo oggetto di indagine (ben 5 stagioni sportive) ed alla cospicua quantità di biglietti e di abbonamenti concessi illegittimamente recitino in maniera opposta rispetto alla ragioni rassegnate dal Presidente", si legge negli atti.

Agnelli, afferma l'organo giudicante, "nulla ha fatto per evitare il perpetrarsi di tali gravissime condotte". E, evidenzia il Tribunale, gli altri dirigenti "non sembrano mai preoccupati dell'eventuale circostanza che gli illeciti posti in essere vengano scoperti dal Presidente Agnelli e dai vertici societari (cosa che invece dovrebbe essere normale qualora un preposto contravvenga in maniera così abituale e reiterata a norme di legge e/o a direttive), elemento sintomatico del fatto che non sembra che tale modus operandi fosse considerato deplorevole all'interno della Societá, tanto é vero che, una volta emersa la condotta illecita, non risulta che la Società abbia adottato una politica di completa dissociazione ovvero abbia attivato azioni risarcitorie nei confronti dei dirigenti 'infedeli'".

In sostanza, "puó ritenersi, pertanto, che l'Agnelli, con il suo comportamento abbia agevolato e, in qualche modo avallato o comunque non impedito le perduranti e non episodiche condotte illecite poste in essere dal Calvo - che, al contrario di quanto sostenuto, non fosse titolare di una delega tale da consentirgli piena autonomia organizzativa e decisionale - e, conseguentemente dal D'Angelo e dal Merulla, al dichiarato fine di mantenere rapporti ottimali con la tifoseria".

Per quanto riguarda l'incontro che Agnelli "avrebbe intrattenuto un incontro con il Sig. Rocco Dominello, appartenente a una associazione malavitosa", "il Tribunale dopo ampia valutazione del materiale probatorio acquisito, è giunto alla determinazione che tale frequentazione avvenne in maniera decisamente sporadica ma soprattutto inconsapevole con riferimento alla conoscenza del presunto ruolo malavitoso dei soggetti citati". Il Tribunale, quindi, "non ritiene sufficientemente provato che una simile frequentazione fosse dotata della contestata "consapevolezza" riferita allo status di quei tifosi; e lo stesso valga per il Presidente Andrea Agnelli, da ritenere completamente ignaro in merito alla peculiarità illecita del personaggio Rocco Dominello, presentatosi ai suoi occhi come deferente tifoso, ma non già come soggetto incline alla pericolosità sociale".

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
21/10/2017 - DA IMMOBILE A ICARDI, LA SERIE A GIOSTRA DEL GOL

21/10/2017 - PALERMO: MICCOLI CONDANNATO A 3 ANNI E SEI MESI PER ESTORSIONE AGGRAVATA

21/10/2017 - GENOA, PREZIOSI FRENA: “CESSIONE SOCIETÀ? NON C’È NIENTE DI CONCRETO”

21/10/2017 - LAZIO, ACCORDO CON IMMOBILE: CONTRATTO A VITA

21/10/2017 - BENEVENTO, BARONI: “CICIRETTI PUÒ RECUPERARE PER LA FIORENTINA”

21/10/2017 - CASSANO: “SOLO ALL’INTER SONO STATO FELICE DI ANDARE. JUVENTUS? HO DETTO NO TRE VOLTE”

21/10/2017 - SERIE A, PARTITE IN STREAMING A MENO DI 2 EURO

21/10/2017 - DIRITTI TV: LOTTI, NOVITÀ NELLA MANOVRA

20/10/2017 - CONTE CONTRO MOURINHO: "LASCI STARE IL CHELSEA, PENSI AL SUO UNITED"

19/10/2017 - BETTER, IN APERTURA RASTELLI 'PRIMO ALLENATORE ESONERATO' ERA 20 VOLTE POSTA

19/10/2017 - CALCIO: MONTELLA: “TROPPE SCONFITTE, MA STO TROVANDO L’ABITO”

19/10/2017 - CALCIO, BENEVENTO: CONTESTATO IL DIRETTORE SPORTIVO DI SOMMA

19/10/2017 - SERIE A: ANDREA BELOTTI SCALPITA PER TORNARE IN CAMPO

19/10/2017 - CHIELLINI PROMUOVE BUFFON: “MERITA IL PREMIO FIFA”

19/10/2017 - LOPEZ NUOVO ALLENATORE DEL CAGLIARI: FIRMATO BIENNALE

18/10/2017 - BALOTELLI, SU INSTAGRAM LA PRIMA FOTO CON IL FIGLIO LION

18/10/2017 - SERIE A, COMMISSARIAMENTO LEGA PROLUNGATO ALL’11 DICEMBRE

18/10/2017 - NAPOLI, MERTENS E DIAWARA: “NON SIAMO INFERIORI AL CITY”

18/10/2017 - SERIE A, UN SOLO SQUALIFICATO

18/10/2017 - ROMA: STOP DI 3-4 SETTIMANE PER MANOLAS

18/10/2017 - SERIE A: SAMPDORIA-ROMA RECUPERATA IL 13 DICEMBRE O 24 GENNAIO

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1