1
OGGI: 22/11/2017 02:52:17 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Altri
Bookmark and Share Condividi la notizia
Si sgonfia caso doping: assolti 95 atleti russi su 96
4 14/09/2017 - Prove insufficienti e 95 atleti russi su 96 vengono assolti dall'accusa di doping. Il New York Times svela il contenuto di documenti interni dell'agenzia mondiale antidoping (Wada), in relazione all'inchiesta sul 'doping di stato' varato da Mosca. "Le prove disponibili non sono state sufficienti per sostenere, contro questi 95 atleti, l'accusa relativa una violazione delle norme antidoping", scrive Olivier Niggli, direttore generale della Wada, in un report interno ottenuto dal quotidiano. Il documento non fa riferimento all'identità degli atleti. Secondo il rapporto stilato dall'avvocato canadese Richard McLaren, a capo della commissione indipendente creata dalla Wada, sarebbero stati oltre 1000 gli atleti russi favoriti dalla manipolazione dei test antidoping e schierati ai Giochi olimpici e paralimpici estivi e invernali da Londra 2012 a Sochi 2014. Ora, arriva la notizia dell'archiviazione di quasi 100 casi. Inevitabile, osserva il NY Times, domandarsi "se le strategie della Russia per la distruzione delle prove siano state efficienti al punto da impedire" la prosecuzione dei procedimenti "o se i dirigenti abbiano adottato un approccio troppo soft nell'adozione delle sanzioni". Il quotidiano statunitense evidenzia poi che il dottor Grigory Rodchenkov, ex responsabile dell'antidoping russo, non sia mai stato ascoltato dagli inquirenti. Dopo la pubblicazione del rapporto McLaren, la macchina della burocrazia ha funzionato in maniera a dir poco lenta, tra i verdetti adottati dalle singole federazioni internazionali -competenti per gli atleti delle proprie discipline- e la successiva eventuale revisione della Wada. Questo iter si è concluso con l'archiviazione di 95 casi. "Il sistema era molto ben organizzato -ha detto Niggli in dichiarazioni rilasciate telefonicamente lunedì al quotidiano-. Al di là di questo, ad anni di distanza dai fatti, le prove residue spesso sono molto limitate". "Dobbiamo accettare -ha aggiunto- che l'obiettivo del rapporto McLaren fosse quello di smascherare un sistema, non violazioni individuali. Sicuramente in Russia ci saranno anche altre prove, ma c'era un limite a quello che" McLaren "poteva raggiungere".
 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
21/11/2017 - AL VIA GLI STATI GENERALI DELLO SPORT ITALIANO

21/11/2017 - COPPA AMERICA: ECCO MONOSCAFI DA PIÙ 22M

20/11/2017 - PALLAVOLO: SUPERLEGA, PERUGIA SEMPRE TRAVOLGENTE. MODENA VINCE SOLO AL TIE BREAK

20/11/2017 - MALAGÒ, VINTE 170 MEDAGLIE IN 76 SPORT

20/11/2017 - ITALRUGBY SCONFITTA PER 31-15 DALL'ARGENTINA

19/11/2017 - PALLAVOLO: UN PUNTO TANTI APPLAUSI E QUALCHE RAMMARICO DI TROPPO PER L'INDOMITA MASCHILE

13/11/2017 - SCHERMA: BEBE VIO ALTRO ORO, VINCE CON SQUADRA FIORETTO

13/11/2017 - CALCIO: VIRTUS BAIA - FRANCOLISE 2-1

13/11/2017 - VOLLEY: TORNA AL SUCCESSO L'INDOMITA FEMMINILE

13/11/2017 - RUGBY, L’ITALIA BATTE LE FIJI 19-10 E TORNA A VINCERE DOPO 9 KO

13/11/2017 - MONDIALI SCHERMA PARALIMPICA: ORO ITALIA NEL FIORETTO DONNE E SCIABOLA UOMINI

13/11/2017 - VOLLEY, SUPERLEGA: FACILE PER CIVITANOVA, MODENA PASSA A LATINA

13/11/2017 - VOLLEY, CHAMPIONS: PERUGIA SI RIPETE, CENTRATA LA FASE A GIRONI

12/11/2017 - VOLLEY: NON SI FERMALA CORSA DELL'INDOMITA MASCHILE CHE A EBOLI CONQUISTA IL QUARTO SUCCESSO DI FILA

12/11/2017 - PALLAVOLO: PERDE LA GOLDEN TULIP VOLALTO CASERTA

12/11/2017 - MONDIALI PARALIMPICI: ARGENTO SCIABOLA

11/11/2017 - VELA, LA NUOVA SFIDA DI GIOVANNI SOLDINI E IL TEAM MASERATI MULTI70

10/11/2017 - BEBE VIO "NON VOLEVO ABDICARE DOPO RIO

10/11/2017 - RUGBY, O’SHEA: “CONTRO FIJI CONCENTRATI SULLA NOSTRA PRESTAZIONE”

10/11/2017 - MONDIALI SCHERMA PARALIMPICA, ORO SARRI

10/11/2017 - DOPING, CIO SQUALIFICA A VITA 4 SCIATORI RUSSI

10/11/2017 - SCHERMA: BEBE VIO DONA ORO MONDIALE

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1