1
OGGI: 21/11/2017 05:23:07 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-SerieC/D
Bookmark and Share Condividi la notizia
Serie C: Viterbese, Pordenone e Vicenza restano a punteggio pieno
4 11/09/2017 - I laziali si aggiudicano per 4-3 il big match del girone A con la Carrarese di Silvio Baldini e restano soli in vetta (Olbia bloccato dal Piacenza). Nel gruppo B i friulani passano a Fano e i biancorossi piegano il Teramo, ko il Renate. Nel C davanti a tutti il Monopoli a quota 7, Rizzo lascia la panchina del Lecce dopo il 3-0 incassato a Catania.

Rimangono solo tre le formazioni a punteggio pieno dopo la terza giornata del campionato di serie C, dunque un torneo già all'insegna dell'equilibrio. La Viterbese è dunque l'unica a quota 9 nel girone A, imitata da Pordenone e Vicenza nel gruppo B, quello che concluderà la tre giorni di gare con il posticipo-derby Reggiana-Modena di lunedì sera. Nessuno è riuscito a calare il tris vincente, invece, nel girone C, dove si attende anche di conoscere la decisione definitiva sulla riammissione della Vibonese, per il momento congelata e attesa in settimana.

Nel girone C, sceso in campo per primo sabato, nessuna formazione è salita a 9 punti (anche se la matricola Bisceglie ha osservato il proprio turno di riposo). Il Monopoli di Tangorra non è riuscito a trovare la via della rete contro l'Akragas, che ha così cancellato lo zero, però i pugliesi sono rimasti davanti a tutti visto che il ripescato Rende è incappato in uno scivolone casalingo per mano del Siracusa (Mancino il match winner), che ha una partita da recuperare (contro l'Andria il 26 settembre).

CATANIA, 3 SCHIAFFI AL LECCE: SI DIMETTE RIZZO. TRAPANI BLOCCATO - Il match clou al "Massimino" vede il Catania rifilare un tris al Lecce firmato Biagianti, Marchese e Russotto, per la prima affermazione in campionato degli etnei di Cristiano Lucarelli. Un primo ko che ha gli effetti di un terremoto in casa salentina: il tecnico Roberto Rizzo ha infatti rassegnato le dimissioni, " dettate esclusivamente da motivi personali, una decisione, che seppur sofferta, è irrevocabile, nonostante i vari inviti da parte della società a ripensarci", le parole dell'allenatore che ringrazia il presidente Saverio Sticchi Damiani e la società, manda "alla squadra un abbraccio sentito, augurando le migliori fortune per la prosecuzione del campionato" ed esprime "riconoscenza verso i tifosi giallorossi, che non hanno mai mancato di far sentire il loro calore e attaccamento anche in questo mio ultimo periodo di lavoro". In un turno all'insegna dei pareggi (sei in totale) l'unico altro successo interno è quello colto dalla Virtus Francavilla ai danni del Fondi grazie a un rigore di Saraniti. La Sicula Leonzio riesce infatti a resistere all'urto del Trapani nel derby isolano, così come si annullano a vicenda anche Catanzaro e Juve Stabia e Matera e Cosenza, in grado di muovere la sua classifica.

REGGINA E CASERTANA A PUNTO IN TRASFERTA - La Reggina di Maurizi, dopo la vittoria nel derby con il Catanzaro, torna con un punto dal terreno della Paganese di Favo: Sciamanna risponde al vantaggio dei locali con Cesaretti, poi è il portiere Cucchietti a salvare i calabresi parando a metà ripresa un rigore a Scarpa. Termina 1-1 pure fra Fidelis Andria e Casertana, che ringrazia Alfageme, a segno a 5 minuti dal 90' per replicare a Barisic.

Girone C, 3/a giornata: Catania-Lecce 3-0, Catanzaro-Juve Stabia 0-0, Fidelis Andria-Casertana 1-1, Matera-Cosenza 0-0, Monopoli-Akragas 0-0, Paganese-Reggina 1-1, Rende-Siracusa 0-1, Trapani-Sicula Leonzio 0-0, Virtus Francavilla-Fondi 1-0. Riposava: Bisceglie.

Classifica: Monopoli 7 punti; Bisceglie e Rende 6 punti; Catania, Casertana, Lecce, Virtus Francavilla, Catanzaro, Paganese, Reggina, Sicula Leonzio e Trapani 4; Siracusa* e Matera (-1) 3; Juve Stabia e Fidelis Andria* 2; Racing Fondi, Akragas e Cosenza 1. * = 1 gara in meno

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
20/11/2017 - JUVE STABIA, FURIA CASERTA: “ARBITRO HA FAVORITO IL CATANIA CHE HA VINTO CON SOLO UN TIRO IN PORTA”

20/11/2017 - SERIE C, IL LECCE RIMONTA LA REGGINA IN SOLI 16 MINUTI DA 0-2 A 3-2

19/11/2017 - CALCIO: SOLOFRA-SORRENTO 1-1

14/11/2017 - JUVE STABIA-CATANIA, SI GIOCA SABATO 18 ALLE 14.30

12/11/2017 - SERIE C, LECCE PASSA A SIRACUSA E VA IN FUGA

12/11/2017 - CALCIO: SORRENTO-COSTA D'AMALFI 3-0

12/11/2017 - DUE PALLE INATTIVE CONDANNANO IL SANT'AGNELLO

12/11/2017 - CALCIO: ALFATERNA - SCAFATESE 1-1

11/11/2017 - MODENA, I GIOCATORI ATTACCANO CAPUANO: “CI HA TRADITI, DIGNITÀ SOTTO I PIEDI”

11/11/2017 - SERIE C: TRASFERTE INSIDIOSE PER LIVORNO E LECCE, PORDENONE-PADOVA È IL BIG MATCH

09/11/2017 - SERIE C, AMMENDA AL SIRACUSA: TIFOSI INTONAVANO CORI CONTRO LA CITTÀ DI CATANIA

08/11/2017 - SERIE C: CATANIA SHOW NELLA RIPRESA: CINQUE SCHIAFFI ALLA PAGANESE

08/11/2017 - SERIE C: RISULTATI E CLASSIFICA GIRONE C

07/11/2017 - CALCIO: IL MODENA NON ESISTE PIÙ, RADIATO DOPO 105 ANNI DI STORIA

06/11/2017 - SERIE C: FINE PER IL MODENA. IL LECCE È +5 SU CATANIA E MONOPOLI NEL GRUPPO C

05/11/2017 - NOLA-SANT'AGNELLO 0-0

05/11/2017 - TRIS AL PICCIOLA: A SEGNO GUARRO, GARGIULO E MASI

05/11/2017 - SCAFATESE - GREGORIANA 2-0

04/11/2017 - GIOCATORI SENZA STIPENDIO DA LUGLIO, MODENA IN SCIOPERO

03/11/2017 - LEGA PRO, GRAVINA E GHIRELLI INCONTRANO IL MODENA

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1