1
OGGI: 24/11/2017 12:02:25 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Basket
Bookmark and Share Condividi la notizia
L'ITALBASKET VOLA AI QUARTI DI FINALE DEGLI EUROPEI
4 11/09/2017 - L'Italbasket è tra le migliori otto del campionato europeo. Un obiettivo forse minimo ma non così scontato, visto anche il percorso che ha portato gli azzurri a disputare gli ottavi ad Istanbul. La Finlandia di Markkanen, considerato già l'erede naturale di Nowitzki, resta succube del gran lavoro difensivo degli azzurri, che alla fine portano a casa il match per 70-57. Non fila tutto liscio però nella Nazionale del ct Messina, che gioca un primo tempo pressoché perfetto (+19, 48-29) ma poi mette in evidenza, così come era già capitato contro la Georgia, scelte offensive non sempre lucide. Da qui nasce quel pizzico di sofferenza che però non sfocia mai nel punto a punto, come racconta anche lo score conclusivo. Il più prolifico della serata è Belinelli, a referto con 22 punti, ma non meno decisivo è Hackett, sempre nel vivo quando servono muscoli e cuore, un difensore di livello assoluto che sa prendere per mano la squadra e portarla fuori dalle secche di un gioco non sempre brillante ed efficace.

Datome e compagni tornaranno in campo mercoledi' 13 per sfidare la vincente dell'ottavo che domani (ore 14.15) mettera' di fronte Serbia ed Ungheria. Comunque vada, l'Italia avrà un giorno di riposo in più, annotazione non da poco in una manifestazione che rischia di logorare nel fisico quanto nella testa. Messina parte con un quintetto base composto da Hackett, Belinelli, Datome, Melli e Cusin, Dettmann risponde con Kopponen, Salin, Huff, Kotti e Lee. E' un'Italia a tutto gas, che ci mette poco a scavare quel solco che alla fine si rivelerà decisivo. Subito parziali importanti: 12-5, 17-9, 23-9 con una tripla di uno scatenato Belinelli e 30-15 grazie alla 'bomba' realizzata da Baldi Rossi. Gli scandinavi sono annichiliti, Markkanen non è al meglio mentre la Nazionale macina punti e alza muri a perimetro. Non c'è storia e anche nel secondo quarto gli azzurri marciano con il vento in poppa, toccando il +19 (44-25) anche a 2' dal giro di boa. Il terzo round si apre con una tripla di Belinelli che regala ai suoi il massimo vantaggio (+20, 51-31), poi però la Finlandia comincia lentamente ad erodere il gap per rientrare lentamente nel match. L'Italia attacca male ma resta concentrata in difesa, la Finlandia tocca il -11 (47-58) a 7'46" dall'ultima sirena e poi il -9 (55-64) a 2'50". Una 'bomba' di Biligha prima e un Hackett monumentale poi disinnescano il tentativo di rimonta dei finnici, che alla fine debbono arrendersi ad un'Italia che non avrà l'istinto del killer ma che, per tutto l'arco dell'incontro, si è dimostrata superiore.

"Abbiamo giocato tutti una grande partita, siamo stati presenti dall'inizio sia in attacco che in difesa - il commento a caldo di Marco Belinelli - Dobbiamo essere tutti e 12 aggressivi, siamo una buona squadra in difesa e lo si e' visto anche oggi. Speriamo di continuare cosi'. La mia partita? Volevo essere aggressivo come sempre, cerco di far capire che bisogna esserlo usando la testa e facendo le cose giuste. Oltre alla difesa, e' andato bene il movimento della palla: e' stato positivo aver cercato sempre l'uomo libero". Mercoledi' gli azzurri scenderanno di nuovo in campo: "Domani giornata libera, recupereremo energie. Poi prepareremo la partita di mercoledi'. Un po' di riposo ci vuole". Felice, alla presenza numero 100 in Nazionale, anche Daniel Hackett: "Un'altra buonissima prova di tutti i ragazzi dello spogliatoio, difendere contro questa squadra talentuosa in attacco e tenerla a 57 punti era quello che volevamo fare. Abbiamo avuto un momento di difficolta' quando sono rientrati ma siamo stati ancora una volta compatti. La mia gara? Ci metto grinta, cuore e voglia: sono un giocatore che si scalda quando le partite diventano fisiche".

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
23/11/2017 - NBA: HAWKS KO COI CLIPPERS NONOSTANTE BELINELLI

22/11/2017 - NBA: I LAKERS BATTONO IN RIMONTA 103-94 I CHICAGO BULLS

22/11/2017 - NBA: BELINELLI KO A SAN ANTONIO, GALLINARI ANCORA FERMO

21/11/2017 - NBA, BELINELLI E HAWKS ANCORA KO

20/11/2017 - BASKET: BRESCIA VOLA A PUNTEGGIO PIENO, MILANO CADE IN CASA CONTRO AVELLINO

20/11/2017 - NBA: CURRY TRASCINA WARRIORS, LONZO BALL COME LEBRON

20/11/2017 - NBA, HAWKS BATTUTI, 4 PUNTI BELINELLI

19/11/2017 - LA VIRTUS ARECHI SALERNO BATTE LA PLAYA HOTEL PATTI BASKET ED INGRANA LA QUINTA

19/11/2017 - BASKET: SALERNO, QUINTO ACUTO: MATCH TIRATO CON L’OLIMPIA CAPRI MA VINCONO LE GRANATINE

19/11/2017 - BASKET: UN TEMPO NON BASTA, LAGANA’ METTE K. O. LA GIVOVA SCAFATI AL FOTOFINISH

19/11/2017 - BASKET: LA SACES MAPEI GIVOVA RITROVA GRINTA E DIFESA: BRONI DEVE ARRENDERSI

17/11/2017 - NBA: HOUSTON BATTE PHOENIX, BOSTON NON SI FERMA PIU'

13/11/2017 - BASKET, SERIE A: VIRTUS KO, BRESCIA SETTE VITTORIE DI FILA

13/11/2017 - NBA: HAWKS E CLIPPERS SCONFITTI, 15 PUNTI PER BELINELLI

13/11/2017 - NBA: BOSTON CONTINUA MARCIA, HARDEN TRASCINA HOUSTON

13/11/2017 - NBA: GOLDEN STATE E CLEVELAND A SEGNO

13/11/2017 - BASKET, SERIE A: AVELLINO BATTE VARESE 65-61

12/11/2017 - BASKET: LA VIRTUS ARECHI SALERNO INFLIGGE LA PRIMA SCONFITTA ALLA CAPOLISTA LUISS SPORT ROMA

12/11/2017 - POKER SALERNO BASKET ’92! ANCORA UN HURRÀ PER LE GRANATINE, ESPUGNATA CASTELLAMMARE

12/11/2017 - BASKET: PALAMANGANO FORTINO INESPUGNABILE, MONCADA AGRIGENTO AL TAPPETO

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1