1
OGGI: 27/05/2017 23:11:05 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs rssrss Capri Watch

fbfacebook

@contatti
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-Napoli
Bookmark and Share Condividi la notizia
Nappi, Ferrari, Campopiano, Bucciantini, Bisoli, Ballardini, Mauro, Satin e Capozucca a Radio Crc
4 03/05/2017 - A Radio Crc è intervenuto Diego Nappi, agente FIFA: "Il Napoli in questi due anni ha gettato basi importanti, su questo gruppo si può lavorare e magari puntellando la rosa con qualche innesto importante si può anche migliore. Quella azzurra è una bella realtà, il Napoli gioca bene ma il calcio è fatto anche di vittorie. Dopo la cessione di Higuain nessuno si sarebbe aspettato un Napoli così forte, ciò significa che è il gruppo è solido e deve esser rafforzato con un mercato importante. Castillejo? È un calciatore del ’95 che potrebbe far bene al Napoli, quando venne Rog tutti erano scettici, poi vederlo giocare ha fatto ricredere tutti”.

Fabrizio Ferrrari: "Mertens è un giocatore straordinario, ha trovato in questa nuova posizione la consacrazione. Il Napoli è una grande squadra e sicuramente altri club avranno puntato qualche calciatore azzurro, è normale quando si fa bene. In 4 anni il Napoli, tranne nel caso Zuniga, organizzato benissimo la gestione della rosa per cui non mi preoccuperei più di tanto. Ghoulam? Il Napoli non cederà un top player ad una squadra concorrente in Italia, se dovesse partire, allora lo vedrei all'estero. L'acquisto di Ghoulam fu un gran colpo, è uno dei terzini più forti d'Europa. Monaco-Juventus? Credo che il Monaco sia una squadra importante, ha un grande gioco, hanno riacquistato brillantezza che avevano perso, è una squadra pericolosa: vedremo una partita aperta e bella da vedere”.

Pasquale Campopiano, giornalista: Szczesny? E’ un ottimo nome, difficilmente sarà della Roma la prossima stagione. Reina lo vedo come secondo portiere. Mertens? Siamo ai dettagli e manca il nero su bianco. Nei prossimi giorni avremmo risposte importanti. Lui è ben inserito negli schemi di Sarri e per questo può restare almeno un altro anno. Ghoulam? De Laurentiis garantirà i 2 milioni e mezzo chiesti dall'agente. Mercato? Tutto dipende dalla posizione in classifica del Napoli e se scavalcherà la Roma, cosa che può accadere visto il momento negativo dei giallorossi, il mercato del Napoli potrebbe cambiare. Castillejo costa tra i 15/20 milioni, potrebbe essere un ottimo rincalzo e un buon sostituto di Callejon, ma anche la difesa deve essere puntellata. Keita e Schick sono ottimi profili, ma Giuntoli sa come muoversi in queste circostanze e farà un ottimo mercato”.

Marco Bucciantini, giornalista: “La squadra favorita per il secondo posto? Attualmente vedo il Napoli più sereno ed ha anche più certezze. A Roma invece c’è caos e in più il Napoli ha un calendario favorevole rispetto ai giallorossi. Gli azzurri contro l'Inter hanno fatto una buona gara, c’è stato un salto di qualità importante. Il Napoli può chiudere la stagione con il record di punti. Peccato per il momento di buio vissuto dal Napoli dopo l'infortunio di Milik. Per crescere il Napoli dovrebbe acquistare Schick. Il salto di qualità potrebbe esser fatto con acquisti di questo tipo”.

Pierpaolo Bisoli, allenatore: “Il calcio va giocato sempre ed il Cagliari sente molto la partita, verrà a Napoli per giocarsela. La lotta al secondo posto si è riaperta, ma attualmente vedo il Napoli favorito. 10 novembre del 2010? E’ il giorno della gara del mio esonero, perdemmo per quel gol in ripartenza di Lavezzi: quella gara fu segnata da molti episodi. Sarri è un allenatore che stimo molto, ci siamo incontrati sui campi dell’interregionali e lui, come me, ha calcato tutto i campi. Sono contento che abbia raggiunto questi obiettivi”.

Davide Ballardini, allenatore: “Il Napoli gioca meglio di tutti e ha un’impronta chiara e piacevolissima. Per competere con la Juventus, a parer mio, non bastano gli 80 milioni a giocatore, ma una mentalità e buna struttura che dia forza alla squadra. Per vincere serve la società, la mentalità ed il mercato. La Juventus non si accontenta mai, non da nulla per scontato ed è sempre concentrata sugli esami che di volta in volta supera. Se il Napoli vuole essere competitivo e vincere deve non accontentarsi mai”.

Massimo Mauro, giornalista: “Sono condizionato dall’aver vissuto grandi squadre per cui sono anche un po' viziato dall’aver visto il Napoli contendere lo scudetto per tanti anni. Un grande allenatore si deve confrontare con la vittoria, poi la filosofia di Sarri mi piace tantissimo e spero sempre che le vittorie siano frutto del bel gioco e dello spettacolo. Il Napoli non deve vincere per forza, ma una squadra che gioca così bene deve trovare il modo di lottare fino alla fine e poi se lo scudetto arriva o meno sono dettagli, la cosa importante è essere ad un passo. A Torino si stanno già attrezzando per sostituire chi tra qualche anno smetterà di giocare. Il Napoli però è in una condizione straordinaria perché il gruppo è già forte e a questa squadra si deve aggiungere qualche ricambio all’altezza e mi riferisco ad un’alternativa a Callejon, Mertens e Insigne”.

Bruno Satin, procuratore di Koulbaly e intermediario di Schick: “Il Napoli su Schick? E’ normale che una squadra importante sia interessata ad un giocatore top, è tutto logico. Il reparto offensivo del Napoli però è abbastanza completo. E’ ovvio che Ferrero dica che il giocatore potrebbe bruciarsi andando alla Juventus, ma è il giocatore alla fine che sceglie. Vedremo cosa accadrà, però certamente Schick avrà grande futuro. Koulibaly al Chelsea, se c’è da preoccuparsi? Assolutamente no”.

Stefano Capozucca, direttore sportivo del Cagliari: “Il Napoli sta vendo un momento brillante e la vittoria a San Siro l’ha avvicinato al secondo posto. Penso che il Napoli sia carico a pallettoni perché tra secondo e terzo posto ci passa un abisso. Noi abbiamo raggiunto il nostro obiettivo e siamo soddisfatti di quanto fatto. E’ normale che il Cagliari si presenterà al San Paolo non per fare la comparsa, ma per fare la propria partita. A Rastelli abbiamo chiesto di raggiungere i 40 punti per cui è sereno e abbiamo appena finito di pranzare insieme, siamo tranquilli. E’ normale che ci tiene a migliorare la classifica per vari motivi in queste ultime partite. Prandelli il dopo Rastelli? In questo momento le voci è normali che ci siano, ma il nostro allenatore non ci resta male perché sono solo voci e noi non abbiamo contattato nessun allenatore. Con Giuntoli il rapporto è ottimo, facciamo spesso panoramiche di giocatori del Cagliari e non del Cagliari. Abbiamo parlato anche di Cragno, ma non significa che il Napoli sia interessato al giocatore. A fine campionato farà tirino a Cagliari per giocarsi la serie A. Muntari e il Cagliari? Questo episodio non rappresenta la città di Cagliari. Aspetto che si giunga ad una conclusione senza aggiungere altro”.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
27/05/2017 - FRECCERO, IAVARONE, VALENTINI, PALLAVICINO, ZAPELLONI, BARIGELLI E VENERATO A RADIO CRC

26/05/2017 - NAPOLI, DE LAURENTIIS PROVA IL COLPO SCHICK

26/05/2017 - ZIELINSKI: ''PROSSIMO ANNO VOGLIAMO LO SCUDETTO''

26/05/2017 - CALCIO NAPOLI: DONATO, IEZZO, DI CARLO, CROSETTI E URSINO A RADIO CRC

25/05/2017 - LO MONACO, BUCCHIONI, LANNA, D'ANGELO, ACCARDI, DI GENNARO, PETRAS, VENERATO E ANTONELLI A RADIO CRC

25/05/2017 - HAMSIK VUOLE RESTARE E FA GLI AUGURI A DE LAURENTIIS

25/05/2017 - NAPOLI, CENA DI FINE STAGIONE A VILLA D'ANGELO. POCHI I TIFOSI ALL'ESTERNO. APPLAUSI PER SARRI.

25/05/2017 - NAPOLI: INTERVENTO OK PER MAKSIMOVIC

24/05/2017 - TIMOSSI, FOCOLARI, DE LUCA E SABATINI A RADIO CRC

24/05/2017 - CALCIO NAPOLI: BORRIELLO, I LAVORI PER LO STADIO INIZIERANNO ALLA FINE DEL CAMPIONATO

24/05/2017 - MIGUEL REINA: "PEPE È ORGOGLIOSO DI INDOSSARE LA MAGLIA DEL NAPOLI. IL SUO FUTURO DIPENDERÀ DA DE LAURENTIIS"

22/05/2017 - NAPOLI: SARRI "CAMPIONATO STREPITOSO"

22/05/2017 - SERIE A: NAPOLI-FIORENTINA 4-1, VIOLA TRAVOLTI DA SUPER MERTENS, NUOVO PRIMATO PUNTI

22/05/2017 - CALCIO NAPOLI: BRUNO SATIN, PROCURATORE DI KOULIBALY

22/05/2017 - CRAVERO, VARRIALE, PARDO, DELLA MONICA, PERILLO, SERENA, VENERATO E BENVENUTI A RADIO CRC

22/05/2017 - SOUSA, NAPOLI TRA LE PIÙ FORTI MAI VISTE

20/05/2017 - NAPOLI, SARRI: "IL SECONDO POSTO? INTANTO BATTIAMO TUTTI I RECORD"

20/05/2017 - FIORENTINA: A NAPOLI SENZA SANCHEZ

20/05/2017 - BOTTA E RISPOSTA TRA SARRI E AGNELLI SUI FATTURATI DELLE SQUADRE

19/05/2017 - TIMOSSI, BUCCHIONI, LUCCHESI, CAPUTI, IACHINI, BASANOVIC E NELA A RADIO CRC

19/05/2017 - A RADIO CRC È INTERVENUTO IL PRESIDENTE DELLA FEDERAZIONE POLACCA ZBIGNIEW BONIEK

19/05/2017 - CALCIO, FIORENTINA; SOUSA: NAPOLI FORTE, MA SCOMMETTO SU NOSTRO GIOCO

19/05/2017 - DE CANIO, BROVARONE, ANTINELLI, PARDO, PRANDELLI, PALERMO, VENERATO E SAVINI A RADIO CRC

19/05/2017 - CALCIOMERCATO NAPOLI: MERTENS RINNOVA FINO AL 2020

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1