1
OGGI: 24/06/2017 17:43:31 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-Napoli
Bookmark and Share Condividi la notizia
SERIE A: Il Sassuolo frena la corsa del Napoli
4 24/04/2017 - Il Sassuolo frena la corsa del Napoli al secondo posto che vale l'accesso diretto alla Champions League. A Reggio Emilia la squadra di Sarri non va oltre il 2-2 contro i neroverdi vedendo sfumare l'occasione di sopravanzare in classifica la Roma in attesa del posticipo di domani dei giallorossi contro il Pescara. Si decide tutto nella ripresa, al 51' gol di Mertens di testa, al 59' il pareggio di Berardi, i neroverdi passano in vantaggio all'80' con Mazzitelli ma il neo entrato Milik pareggia i conti all'84'. In classifica i partenopei salgono a 71 punti, a 36 il Sassuolo.

Il copione della partita è subito chiaro, Napoli che conduce la gara con il Sassuolo che si difende con ordine pronto a colpire in contropiede. Poche le azioni degne di nota con la retroguardia neroverde che regge all'urto degli avanti azzurri; al 19' il Napoli chiede un rigore per l'atterramento di Mertens contenuto da due difensori ma l'arbitro Damato lascia correre. Un minuto più tardi è Acerbi di testa ad anticipare Mertens pronto a colpire dal cuore dell'area.

Alla mezz'ora occasionissima per gli ospiti, Mertens si invola sulla sinistra e mette la palla al centro per Callejon, lo spagnolo tenta la conclusione da posizione defilata ma trova solo l'esterno della rete. Poco dopo percussione centrale di Hamsik, il tiro, leggermente deviato, mette in apprensione Consigli che blocca. Stringe i tempi la squadra di Sarri, Insigne ci prova da fuori con un tiro velenoso che rimbalza davanti al portiere costretto alla respinta corta. Sull'altro fronte si fa vedere Berardi che tenta un tiro a giro sul palo lontano ma non è preciso. Insistono gli emiliani: palla dentro per Defrel ma Koulibaly lo anticipa d'un soffio. Fucilata di Insigne che si libera del giocatore in marcatura, la botta centrale è preda di Consigli. Sull'altro fronte botta al volo di Defrel con palla alta sopra la traversa.

A inizio ripresa Di Francesco cerca di far cambiare marcia ai suoi, dentro Matri per Defrel e Mazzitelli per Pellegrini. Al 51' prima azione offensiva, il Napoli affonda sulla sinistra con Strinic che serve al centro Hamsik la cui conclusione è a lato. Passa un minuto e gli azzurri sbloccano il risultato, Callejon crossa al centro per Mertens che di testa insacca: 1-0 Napoli.

Al 59' errore difensivo del Napoli, Hamsik effettua un retropassaggio di testa servendo involontariamente Berardi il quale a tu per tu con Reina non sbaglia: 1-1. Al 64' prodezza balistica di Mertens su punizione ma la sfera si stampa sulla traversa. Al 70' nel Napoli c'è spazio per Zielinski al posto di Allan, il polacco ci prova subito ma la mira non è delle migliori. I minuti scorrono e il Napoli prova a stringere i tempi. A 15' dalla fine secondo legno per il Napoli con Insigne. All'80' i padroni di casa trovano il gol del vantaggio, grande deviazione di Cannavaro su cui Reina si supera, l'azione prosegue e Ragusa rimette la sfera al centro per l'accorrente Mazzitelli che fulmina l'estremo difensore azzurro.

Sarri gioca la carta Milik al posto di Jorginho, il polacco ripaga la fiducia del mister alla prima occasione mettendo in rete la palla su azione scaturita da un calcio d'angolo. Assalto finale del Napoli con i partenopei che chiedono un rigore per un presunto mani in area di Cannavaro ma il risultato non cambia, finisce 2-2.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
23/06/2017 - VENERATO, COLANTUONO, SANTOS, BELLINAZZO, DELLA MONICA, SALANDIN, CICCHETTI, PASSANTE E MANDATO A RADIO CRC

23/06/2017 - SATIN: “LIVERPOOL SU KOULIBALY? E’ NORMALE AVERE RICHIESTE, MA È DEL NAPOLI PUNTO E BASTA”

23/06/2017 - NAPOLI, ROG: “SPERO CHE LA PROSSIMA STAGIONE VADA MEGLIO”

23/06/2017 - NAPOLI, LA SERIE A DI DE LAURENTIIS: “UNA SOLA RETROCESSIONE E 16 SQUADRE”

23/06/2017 - NAPOLI, IL LIVERPOOL DICE “NO” PER ALBERTO MORENO

23/06/2017 - D'ANGELO, MARTORELLI, DONATO, FERRI, TIMOSSI, VENERATO, CROSETTI, DE LUCA, FAGGIANO E MARRUCCO A RADIO CRC

22/06/2017 - CALCIO: IL MERCATO DEL NAPOLI TARDA A DECOLLARE

22/06/2017 - REINA, IL PADRE: “FACCIO IL TIFO PERCHÉ RESTI A NAPOLI, MA NON DECIDO IO”

22/06/2017 - CALCIO NAPOLI: INSIGNE CI CREDE “SIAMO FORTI”

22/06/2017 - A RADIO CRC: IAVARONE, IMPARATO, D'ANGELO, BARIGELLI, ROSSI, CALEMME, MONDONICO, MONFRECOLA E GIRALDI

21/06/2017 - CALCIOMERCATO NAPOLI: L'INTESA COL GIOCATORE OUNAS È AD UN PASSO

21/06/2017 - GIACCHERINI, L’AGENTE: “LEGGO CHE IL NAPOLI CERCA TANTI ESTERNI”

21/06/2017 - NAPOLI, L’EX TAGLIALATELA: “MERET È COMPLETO E GIÀ PRONTO

21/06/2017 - NAPOLI, ALLAN IN USCITA: C’È L’INTER

21/06/2017 - NAPOLI, REINA AI TIFOSI: “SONO IN PAUSA DI RIFLESSIONE”

21/06/2017 - IEZZO, TAIBI, BORGHI, CANNELLA, DI FEO, PARDO, GALLI, PISANI, BORRIELLO VENERATO, PERINETTI, PACCHIONI E MOLARO A RADIO CRC

20/06/2017 - MARADONA, IL LEGALE: “VUOLE ESSERE A NAPOLI PER FESTA DEL 4 LUGLIO, MA CI SONO RITARDI BUROCRATICI”

20/06/2017 - NAPOLI, SARRI: “VACANZE” A VISIONARE DVD. SUL MERCATO SI LAVORA PER MERET

20/06/2017 - PISTOCCHI, CALLEGARI, MAROLDA, PARISI, GIUFFREDI, DONATELLI, LAUDISA, CALAIÒ, PERILLO, VALCAREGGI, AGOCH E DECARLI A RADIO CRC

20/06/2017 - NINO D'ANGELO: 'INSIGNE N.10 NAPOLI? UN PÒ PESANTINO'

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1