1
OGGI: 24/05/2017 23:15:55 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs rssrss Capri Watch

fbfacebook

@contatti
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-Napoli
Bookmark and Share Condividi la notizia
Fontana, Gerolin, Valcareggi, Sabatini, Roma, Cannella e Pasino a Radio Crc
4 22/04/2017 - A Radio Crc è intervenuto Gaetano Fontana, allenatore: “Il Napoli è maturato e non credo che contro il Sassuolo ci possa essere un calo di tensione anche perché gli azzurri affronteranno una squadra in crescita. Di Francesco prepara le partite in modo eccellente, ma se il Napoli continuerà a fare il Napoli, non ci sarà partita. Duello Napoli-Roma per il secondo posto? Se consideriamo l’euforia che c’è in questo momento, vedo avanti il Napoli. A Roma c’è un po' di confusione dovuto al futuro dell’allenatore e questo può creare dello scompenso. E’ vero che i calciatori sono professionisti, ma inconsciamente qualcosa può accadere. Il Napoli non deve fare calcoli, ma provare a vincerle tutte perché raggiungere il secondo posto non sarà semplice visto il valore della Roma”.

Manuel Gerolin, dirigente sportivo: “In questi ultimi anni il Napoli con il gioco ha dimostrato di essere cresciuto tantissimo e migliorando ancora un pò, può certamente lottare per lo scudetto. La Roma è molto forte anche a livello fisico, ma adesso il Napoli è più frizzante. Detto questo, al di là della flessione fisica, non sarà facile togliere il secondo posto ad una Roma che resta una formazione di valore. Questo secondo posto dipende solo dalla Roma e non credo che mollerà questa posizione ed è inutile a questo punto della stagione guardare il calendario. La Juventus e il Real Madrid sono le due accreditate alla vittoria della Champions, credo che la finale sarà disputata tre queste due formazioni, ma parliamo di una competizione in cui tutto può succedere”.

Furio Valcareggi, procuratore di Giaccherini: “Ad inizio anno mi sono sbilanciato dicendo che la rosa del Napoli era più forte della Juventus, ma forse mi sono sbagliato perché la squadra bianconera è fortissima. In tutto questo, c’è anche la fortuna che va sempre alla Juventus che ha beccato il Monaco. Sono felice che una squadra italiana possa andare a vincere la Champions, ma ad oggi è il massimo della positività aggiunto ad una squadra che è già forte. Non ho mai detto che Giaccherini andrà via da Napoli a fine stagione. Ho sentito il ragazzo ieri, sta bene, ha superato il problemino che lo ha tenuto fermo 15 giorni e si sta allenando con l’intensità dei titolari. Poi, se Sarri mi dirà che Giaccherini l’anno prossimo giocherà di meno, faremo delle riflessioni, ma al momento la scelta è ancora Napoli anche perché a gennaio il club lo ha blindato dichiarandolo incedibile quando Roma e Juventus volevano prenderlo. Sarri non ha dubbi su Giaccherini, è il vice di Callejon. Zerbin sta benissimo a Napoli, si è subito ambientato e credo che quest’estate sarà a Dimaro. Oltretutto, si allena spesso con la prima squadra”.

Sandro Sabatini, giornalista: “Il rendimento di Insigne è diventato costante e lo dicono i numeri di quest’anno che sono incredibili. Le conferme di Insigne e Mertens sono positive e poi il Napoli, come tutte le squadre, ha bisogno di un leader e Insigne che è napoletano avrà una grande responsabilità sulle spalle. La Var servirebbe per i gol non gol, per i fuorigioco e per una casistica davvero limitata per cui mi auguro che quanto prima venga adottata, ma non spegnerà tutte le polemiche. Il Monaco può battere chiunque ed è vero che non ha nomi altisonanti, ma gioca un calcio svelto e piacevole oltre che frizzante e talvolta incosciente quando concede troppo”.

Flavio Roma, ex del Monaco: “Il Monaco è cresciuto tantissimo visti anche gli investimenti fatti dalla nuova proprietà che ha voluto puntare subito in alto. Io ho giocato al Monaco all’inizio di questa ricostruzione e già si parlava di Champions. Lo vedo giocare spesso il Monaco e non ha mai avuto grandi cali, ma ha sempre messo in campo grande intensità e quando una formazione ha tanta continuità è temibile. Da tifoso del Monaco spero che vada avanti, ma incontrerà la squadra più difficile da affrontare in questo momento. La Juve è completa, sa attaccare e difendere e poi tecnicamente è preparata. Ci sono tanti calciatori italiani nel Monaco perché lo scouting del club guarda molto all’Italia anche perché non ha problemi economici e quando pace un calciatore lo prende. Il Napoli l’ho visto giocare allo stadio e credo di aver visto una delle più belle partite per il gioco che esprime la squadra azzurra”.

Giuseppe Cannella, intermediario: “Rashica? Giuntoli in genere non chiede i giocatori giusto per avere informazioni, lo fa solo quando decide di prenderlo. E’ chiaro che il Napoli come ogni squadra fa il gioco delle coppie per cui ci sta. Malcom? In Francia sono bravi a svezzare i giocatori. Giuntoli li conosce tutti, non gli porto mai una novità. Quando parlai dei giovani del Monaco, disse subito che il migliore era Fabinho per cui parliamo di un direttore sportivo che conosce il suo lavoro”.

Rubens Pasino, ex calciatore: “Ho segnato un solo gol col Napoli, ma molto bello. Tra i problemi societari e un pò di cose che accaddero, facemmo una grande fatica. Il pubblico partenopeo non ha eguali e ricordo che c’era sempre anche perché 65mila spettatori per una partita di serie B non tutte le squadre possono permetterselo. Il Sassuolo è un’ottima squadra ed è chiaro che per forza e qualità il Napoli è favorito, ma attenzione alle squadre che non hanno più nulla da chiedere al campionato. Sarri ha fatto un lavoro straordinario. Ha dato un’impronta importante a Napoli ed ha valorizzato molti giocatori”.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
24/05/2017 - CALCIO NAPOLI: BORRIELLO, I LAVORI PER LO STADIO INIZIERANNO ALLA FINE DEL CAMPIONATO

24/05/2017 - MIGUEL REINA: "PEPE È ORGOGLIOSO DI INDOSSARE LA MAGLIA DEL NAPOLI. IL SUO FUTURO DIPENDERÀ DA DE LAURENTIIS"

24/05/2017 - TIMOSSI, FOCOLARI, DE LUCA E SABATINI A RADIO CRC

22/05/2017 - SERIE A: NAPOLI-FIORENTINA 4-1, VIOLA TRAVOLTI DA SUPER MERTENS, NUOVO PRIMATO PUNTI

22/05/2017 - CRAVERO, VARRIALE, PARDO, DELLA MONICA, PERILLO, SERENA, VENERATO E BENVENUTI A RADIO CRC

22/05/2017 - CALCIO NAPOLI: BRUNO SATIN, PROCURATORE DI KOULIBALY

22/05/2017 - SOUSA, NAPOLI TRA LE PIÙ FORTI MAI VISTE

22/05/2017 - NAPOLI: SARRI "CAMPIONATO STREPITOSO"

20/05/2017 - FIORENTINA: A NAPOLI SENZA SANCHEZ

20/05/2017 - BOTTA E RISPOSTA TRA SARRI E AGNELLI SUI FATTURATI DELLE SQUADRE

20/05/2017 - NAPOLI, SARRI: "IL SECONDO POSTO? INTANTO BATTIAMO TUTTI I RECORD"

19/05/2017 - CALCIOMERCATO NAPOLI: MERTENS RINNOVA FINO AL 2020

19/05/2017 - CALCIO, FIORENTINA; SOUSA: NAPOLI FORTE, MA SCOMMETTO SU NOSTRO GIOCO

19/05/2017 - A RADIO CRC È INTERVENUTO IL PRESIDENTE DELLA FEDERAZIONE POLACCA ZBIGNIEW BONIEK

19/05/2017 - TIMOSSI, BUCCHIONI, LUCCHESI, CAPUTI, IACHINI, BASANOVIC E NELA A RADIO CRC

19/05/2017 - DE CANIO, BROVARONE, ANTINELLI, PARDO, PRANDELLI, PALERMO, VENERATO E SAVINI A RADIO CRC

18/05/2017 - NAPOLI: POCHI DUBBI DI FORMAZIONE CONTRO LA FIORENTINA

18/05/2017 - NAPOLI, ALBIOL: "UNO SCUDETTO QUI SAREBBE COME UN MONDIALE"

17/05/2017 - CALCIO, NAPOLI: DUE GRUPPI DI LAVORO, IL SENEGAL CONVOCA KOULIBALY

17/05/2017 - CHIESTI QUATTRO ANNI DI CARCERE PER MICCOLI, ESTORSIONE AGGRAVATA DA METODI MAFIOSI

17/05/2017 - CATTANEO, ROSSI, GIULIANI, CAMICIOLI, PAZIENZA, PICCININI, PASQUALIN, SEMPLICI E DELLE DONNE A RADIO CRC

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1