1
OGGI: 25/06/2017 19:23:41 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Motori
Bookmark and Share Condividi la notizia
MOTOGP: IN ARGENTINA BIS DI VINALES DAVANTI A ROSSI
4 10/04/2017 - Maverick Vinales ha vinto il Gran Premio d'Argentino, bissando il successo ottenuto nella gara d'apertura in Qatar. Il giovane pilota catalano della Movistar Yamaha si impone in una gara ricca di colpi di scena che hanno visto volare fuori tanti grandi protagonisti, primo fra tutti, Marc Marquez che, partito dalla pole stava allungando quando è caduto al terzo giro. Fuori il campione del mondo della Honda Hrc, è stata battaglia tra Vinales, Crutchlow e Rossi, con il Dottore che a sette giri dalla fine ha messo la freccia, passando la Honda Lcr del britannico, chiudendo la prima doppietta della stagione per la Yamaha Movistar. Alle spalle dei primi tre, Alvaro Bautista con la Ducati del team di Aspar Martinez; quindi Johann Zarco con la Monster Yahama Tech 3, davanti al comapgno di squadra Jonas Folger. Danilo Petrucci con la Ducati GP del Pramac Racing è settimo precedendo il compagno di team Scott Redding; quindi a chiudere la Top10 Jac Miller con la Honda EG 0,0 Marc VDS e l'altra Ducati GP15 del team Aspar di Karel Abraham. In classifica Vinales guida la classifica a punteggio pieno a quota 50. Secondo è Valentino Rossi con 36.

Pronti via e gara subito finita per Jorge Lorenzo, finito nell'erba dopo che con la sua Ducati ha tamponato la Suzuki di Iannone. L'Argentina non porta bene al mallorchino. L'abruzzese, da parte sua, verrà penalizzato per aver anticipato la partenza. In testa Marquez prova ad involarsi, inseguito a 1"8 da Crutchlow poi le Yamaha di Vinales e rossi. Quinto Petrucci davanti a Pedrosa, Folger, Dovizioso, Zarco e Bautista a chiudere la Top10. Al secondo giro Vinales passa Crutchlow e una tornata dopo è al comando perchè Marc Marquez vola fuori e per lui gara finita. Tra i primi dieci, quindi, entra l'Aprilia di Aleix Espargarò. Al decimo giro Johann Zarco scavalca prima Pedrosa e poi Danilo Petrucci, conquistando la quarta piazza. Pedrosa poi passa sia l'italiano della Ducati che il francese della Yamaha Tech3. Al centro del gruppo c'è bagarre tra Zarco, Bautista, Petrucci e Dovizioso. Con Espargarò e Folger a chiudere i primi dieci. Al 13° giro volo fuori pista anche per Pedrosa e le due Honda Hrc salutano l'Argentina. In lotta per la settima piazza Aleix espargarò scivola in ingresso di curva e si porta via la GP17 di Dovizioso. Per il forlivese torna la sfortuna dell'anno passato. Al 15° giro dietro ai primi tre ci sono Bautista, Zarco, Petrucci, Folger, Redding, Miller e Abraham. A sette giri dalla fine Valentino Rossi infila Cal Crutchlow e si prende la seconda posizione. Il britannico prova a replicare ma "The Doctor" ne ha di più e dai box di Lucio Cecchinello gli segnalano di accontentarsi del terzo gradino del podio. Per il nove volte campione del mondo un secondo posto insperato dopo i soliti gironi di prove tribolati per festeggiare il suo 350° Gran Premio. Alvaro Bautista porta a casa un buon quarto posto con la su Ducati Aspar, precedendo le due Yamaha Tech 3 di Johann Zarco, autore di una gera molto grintosa e di Jonas Folger che nel finale passa la Ducati Pramac di Danilo Petrucci che precede il compagno di squadra Scott redding, la Honda "sat" di Jack Miller e l'altra Ducati Aspar di Karel Abraham, partito dalla seconda posizione in griglia.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
23/06/2017 - MOTOGP IN OLANDA, PETRUCCI LEADER IN PRIME LIBERE: DOVIZIOSO 4° E ROSSI 5°

23/06/2017 - MOTOGP, ROSSI: AD ASSEN NUOVO TELAIO, VEDIAMO SE ABBIAMO FATTO PASSO AVANTI

23/06/2017 - LA SMENTITA DI HAMILTON: NON PENSO AL RITIRO NÉ DI ANDARE IN FERRARI

23/06/2017 - GP AZERBAIJAN: MCLAREN PENALIZZATE DI 15 POSIZIONI IN GRIGLIA

23/06/2017 - F1: RAIKKONEN "QUANDO SARA' NECESSARIO AIUTERO' SEB"

23/06/2017 - MOTOGP: DOVIZIOSO "POSSIAMO LOTTARE CON I PIU' FORTI"

23/06/2017 - F1: VETTEL, ABBIAMO GIÀ REAGITO A MONTREAL

22/06/2017 - HAMILTON: "POTREI RITIRARMI ALLA FINE DI QUESTA STAGIONE"

22/06/2017 - "IO TI ASPETTO", BIANCA ATZEI E LA DEDICA D'AMORE PER BIAGGI

22/06/2017 - MOTOGP: ROSSI FIDUCIOSO IN VISTA DEL GP D'OLANDA

21/06/2017 - MOTOGP, APPELLO ROSSI ALLA YAMAHA: "RITROVARE FEELING DEL 2016"

21/06/2017 - MOTOGP: MARQUEZ "ASSEN MI PIACE, QUI HO FATTO GRANDI CORSE"

20/06/2017 - E' UFFICIALE, LA FORMULA E A ROMA IL 14 APRILE 2018

20/06/2017 - NEL 2018 21 GP F.1, TORNANO FRANCIA E GERMANIA

19/06/2017 - SUPERBIKE, MELANDRI VINCE GARA 2 A MISANO

18/06/2017 - SAN MARINO, TRAGEDIA AL RALLY: PILOTA SI SCHIANTA E MUORE

18/06/2017 - MAX BIAGGI E ATZEI MANO NELLA MANO IN OSPEDALE: "STAMMI VICINO"

17/06/2017 - SUZUKI: IANNONE IN DIFFICOLTÀ, MA MAI CHIESTO A BELEN DI LASCIARE BOX

17/06/2017 - F1: CONFERMATA OMOLOGAZIONE PISTA IMOLA

16/06/2017 - MAX BIAGGI STABILE. ATZEI: "E' FORTE, HO FIDUCIA E SPERANZA"

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1