1
OGGI: 23/04/2017 09:57:01 cnCAPRINEWS 1 TELECAPRI 1 TELECAPRINEWS 1 CAPRI TV 1FIERACITTA'
1
cs rssrss Capri Watch

fbfacebook

@contatti
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-Napoli
Bookmark and Share Condividi la notizia
Calcio Napoli: Iavarone, Pardo, De Paola, Esposito, Bobò e Marinelli a Radio Crc
4 10/03/2017 - A Radio Crc è intervenuto Toni Iavarone, giornalista: “Il Napoli ha giocato bene contro il Real Madrid, poi si è tirato da solo un colpo alla testa, ma non paragonerei il Napoli al Barcellona che ieri ha compiuto un’impresa storica. Parliamo di una squadra, il Barcellona, che è organizzata per vincere. Per pensare di raggiungere certi livelli c’è da sperare che i giovani del Napoli, tutti talentuosi, una volta cresciuti non vadano via attraverso un clausola rescissoria. Mertens e Insigne credo resteranno a Napoli mentre Ghoulam immagino andrà via”.

Pierluigi Pardo, giornalista: “Al Psg ieri tremavano le gambe fin da subito. Il Barcellona ha giocato bene, ma non ha fatto la sua miglior partita. Se guardiamo la qualità del Barca, si può dire che in passato ci ha fatto assistere a match più belli per cui ci sono responsabilità evidenti da parte del Psg. Al di là dell’aspetto tecnico, alcune squadre sono più abituate di altre a giocare la Champions e questo pesa. Ciò che ha insegnato il Barcellona ieri è non mollare mai. Non credo che il Napoli abbia problemi particolari, l’importante è crescere e mi è piaciuto molto il pubblico visto contro il Real. Certo, si poteva fare qualcosa di più, ma non mi sono piaciute le polemiche post gara. De Laurentiis ha costruito una realtà solida ed è indiscutibile però certe polemiche non fanno bene. Sarri è un ottimo allenatore, ha fatto giocare benissimo il Napoli e sta facendo crescere molti calciatori, ma sulla rotazione degli uomini ancora deve imparare qualcosa. E’ abbastanza curioso che prima Diawara e poi Rog improvvisamente esplodono e giocano le partite più complicate”.

Paolo De Paola, direttore di Tutto Sport: “Il Barcellona ha fatto un’impresa in Champions, questo è innegabile, ma è una questione di mentalità che le squadre vincenti hanno in ogni elemento: dal magazziniere al calciatore. Non accontentarsi di una vittoria, seppure importante, fa parte di una mentalità che si crea con gli anni. Solo quando si raggiungono gli obiettivi si può gioire perché quando si vince una partita importante, non si è vinto nulla se non una singola partita. Torino è la seconda città in cui vivono i napoletani in Italia, dopo Napoli”.

Gennarino Esposito, chef: “Al San Paolo mi sono emozionato nella partita col Real Madrid in cui tutto lo stadio ha partecipato in maniera fantastica. Poi però, stavamo affrontando i migliori del mondo e c’è da accettare anche la sconfitta. Non mi è piaciuta la reazione di Morata che si è comportato in maniera poco sportiva, ma noi abbiamo fatto il Napoli e loro il Real Madrid. Siamo stati ingenuo nel subire 2 gol prevedibili però lì i calciatori da marcare sono troppi. Sarri con ingredienti semplici e poveri ha creato un grande piatto, ma è normale avere qualche calo di concentrazione. Mertens è un vermicello che è da sempre inafferrabile. Mi piace perché si diverte, gioca a pallone e si diverte”.

Giuseppe Bruno, titolare del ristorante Bobò: “Quest’anno il Napoli ci ha fatto divertire tanto, ma adesso vorremmo anche vincere. Voglio ringraziare gli spagnoli che a Madrid ci hanno fatto sentire a casa. Ieri è venuto al mio ristorante Jorginho e devo dire che la squadra è carica per cui non si farà buttar giù da questa sconfitta. Spero che il Napoli riesca a centrare il secondo posto anche perché la Roma sta calando. Mertens è l’ultimo tocco del piatto, quello che esalta tutti i sapori”.

Giulio Marinelli, procuratore di Giaccherini : “Napoli-Real è stata un’esperienza non da poco. Ha capito l’esclusione ed è ovvio che eta un po' deluso, ma è normale che sia così anzi sarebbe preoccupante il contrario. Ogni giocatore avrebbe voluto essere protagonista in quel Napoli-Real e non essere nei 18 convocati per il match col Real è stato un momento di delusione, ma non c’è nessuna incomprensione o frizione col l’allenatore anzi. Giaccherini è un professionista e non mette in discussione l’operato di Sarri, ci mancherebbe. Zerbin? Siamo molto contenti di come si sia inserito a Napoli e non solo sul piano sportivo. Non era banale e scontato e invece siamo felici. A volte ha poca cattiveria, ma ha capacità tecniche incredibili, ma per fare l’attaccante puro deve essere maggiormente determinato sotto porta”.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
22/04/2017 - FONTANA, GEROLIN, VALCAREGGI, SABATINI, ROMA, CANNELLA E PASINO A RADIO CRC

21/04/2017 - CALCIO NAPOLI, INSIGNE RINNOVA FINO AL 2022

21/04/2017 - LUCCHESI, COLONNESE, BUCCIANTINI, MORABITO E VENERATO A RADIO CRC

21/04/2017 - CALCIO NAPOLI: JORGINHO PRONTO CONTRO IL SASSUOLO

21/04/2017 - CALCIO NAPOLI: BUONE NOTIZIE PER HAMSIK

19/04/2017 - CALCIO NAPOLI: IN CERCA DI UN TERZINO E DI UN PORTIERE

19/04/2017 - CHERUBINI, CARAVELLO, CAPUANO, BERGONZI, SIBILIA, SQUINZI E VAGNATI A RADIO CRC

19/04/2017 - BARIGELLI, NELA, MARANGON, VENERATO, GIUFFREDI E GHERARDUCCI A RADIO CRC

18/04/2017 - NAPOLI, DE LAURENTIIS PRONTO A BLINDARE INSIGNE E MERTENS

16/04/2017 - 50 ANNI SENZA TOTÒ, L'OMAGGIO DEI GIOCATORI DEL NAPOLI IN UN VIDEO

16/04/2017 - CALLEJON: VITTORIA MERITATA, OBIETTIVO AVVICINARE LA ROMA

16/04/2017 - IL NAPOLI CALA IL TRIS ALL'UDINESE E ACCORCIA SULLA ROMA IN CLASSIFICA

14/04/2017 - CALCIO, MILAN; DE LAURENTIIS: CON ADDIO BERLUSCONI FINISCE UN'EPOCA

14/04/2017 - HYSAJ: "IL NOSTRO PENSIERO FISSO È IL SECONDO POSTO"

14/04/2017 - CALCIO NAPOLI: STRINIC CONFERMATO SULLA FASCIA SINISTRA, TONELLI TORNA A DISPOSIZIONE

13/04/2017 - PADOVAN, MINOTTI, DONATI, IACHINI, PALERMO E VOCALELLI, A RADIO CRC

13/04/2017 - ZICO A RADIO CRC: "JUVE LA MIGLIORE SQUADRA D'ITALIA, MA NAPOLI E ROMA..."

12/04/2017 - CALCIO E CRIMINALITÀ: "LAVEZZI CHIESE AL BOSS STRISCIONE IN SUO FAVORE"

12/04/2017 - CALCIO, NAPOLI; AG. JORGINHO: SE RESTANO TUTTI SCUDETTO POSSIBILE

11/04/2017 - PESSINA, BASTIANELLI, PALMERI, BUCCHIONI, PAZIENZA, TESSER, CAPUANO, DOMIZZI, BARGIGGIA, DI CAMPLI, ZOFF, PIZZUL E MONDONICO A RADIO CRC

11/04/2017 - CALCIOMERCATO NAPOLI: INSIGNE E MERTENS VANNO ORA BLINDATI

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1