1
OGGI: 23/03/2017 11:11:03 cnCAPRINEWS 1 TELECAPRI 1 TELECAPRINEWS 1 CAPRI TV 1FIERACITTA'
1
cs rssrss Capri Watch

fbfacebook

@contatti
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-SerieA
Bookmark and Share Condividi la notizia
SERIE A: SUSO RISPONDE A BIGLIA, IN PARITA’ LAZIO-MILAN
4 14/02/2017 - La Lazio spreca, il Milan ringrazia e porta a casa un punto prezioso. Finisce 1-1 il posticipo dell’Olimpico, una partita che i biancocelesti hanno condotto per larghi tratti, non sfruttando gli spazi lasciati da un Milan in emergenza dopo il rigore realizzato al tramonto del primo tempo da Biglia. Anderson, Immobile e Keita hanno mancato a più riprese il 2-0, così nel finale un gioiello di Suso ha permesso a Montella di uscire imbattuto dalla trasferta romana. Inzaghi avrà tanto da rimproverare ai suoi. Dopo l’innocuo botta e risposta Keita-Deulofeu il Milan - nonostante le tante assenze, specie in difesa, dove mancano Paletta, Romagnoli, Calabria, De Sciglio e Antonelli, e l’esperimento del tridente leggero che fa fuori Bacca e Lapadula in un colpo solo - aggredisce inizialmente la Lazio che ha perso Marchetti nel riscaldamento (dentro Strakosha) e ripropone il tridente Anderson-Immobile-Keita, creando i primi pericoli con Biglia (destro velenoso ma centrale) e soprattutto con Immobile (colpo di testa fuori di un soffio).

Un mani di de Vrij, che appare involontario, e una spinta di Gomez su Immobile lasciano dubbi: poteva starci il rigore per la Lazio, Damato sorvola in entrambi i casi. Donnarumma blocca Keita ed è reattivo su Hoedt, Immobile spreca su una svirgolata di Zapata: la Lazio inizia a impossessarsi della partita ma rischia grosso al 29’ quando Ocampos soffia palla a Basta ma è poi troppo egoista perché preferisce tirare anziché servire Deulofeu tutto solo. A un soffio dall’intervallo, svolta della gara: Gomez e Donnarumma in uscita bassa fermano Immobile e convincono Damato, con la complicità dell’addizionale Mazzoleni, ad assegnare rigore alla Lazio. Proteste rossonere, Biglia dal dischetto porta i suoi in vantaggio. Milan in difficoltà anche in avvio di ripresa, perché la Lazio spinge forte sulle fasce, rendendosi pericolosa nelle ripartenze con Anderson e Keita, mentre Parolo - reduce dal poker di Pescara - tenta un pallonetto troppo ambizioso.

Il Milan resta a galla, Montella archivia il tridente leggero inserendo Lapadula per Ocampos e reclama per una spinta in area di Lulic su Abate (scattato in fuorigioco però). La Lazio non sfrutta le praterie (Anderson ha tra i piedi almeno 5-6 occasioni potenziali) lasciate dal Milan, che va al tiro con Sosa e Pasalic: Strakosha c’è. Ci prova Milinkovic a giro: brivido per Donnarumma, decisivo poco dopo su Immobile. Insomma, come spesso capita in questi casi, a furia di sprecare il raddoppio, la Lazio il gol lo subisce: Suso, fin lì in ombra, fa tutto alla perfezione, liberandosi di Biglia e Hoedt e infilando, col mancino, l’angolo alla destra di Strakosha, incolpevole. Gelato l’Olimpico, Lazio incapace di reagire. Finisce 1-1, occasione sprecata per la Inzaghi, mentre Montella si gode nuovamente, dopo l’exploit di Bologna, un Milan da battaglia.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
23/03/2017 - JUVE-BIGLIETTI, LEGALE RIBADISCE: ESCLUDO RAPPORTI AGNELLI-DOMINELLO IL CLUB, SPIEGA L'AVVOCATO, "NON SI COSTITUIRÀ PARTE CIVILE NEL PROCESSO PERCHÉ NON SI PUÒ

23/03/2017 - BINDI: "DA INTERCETTAZIONI EMERGONO RAPPORTI AGNELLI-DOMINELLO"

23/03/2017 - MALAGÒ: AGNELLI? GIUSTIZIA SPORT AUTONOMA

23/03/2017 - LEGA A: GIULINI,SU DIRITTI TV RAGIONEVOLI

23/03/2017 - MILAN:ECCO 20 MLN CAPARRA, 24/3 IL RESTO

23/03/2017 - MILAN: PER ABATE LA STAGIONE È FINITA

23/03/2017 - LEGA A: BIG LASCIANO ASSEMBLEA, IMPOSSIBILE SOLUZIONE

23/03/2017 - CALCIO, JUVE; TAPIRO A MOGGI PER RADIAZIONE: NON FACEVO NULLA

22/03/2017 - CALCIOMERCATO: IL BARCELLONA PENSA A VERRATTI O RABIOT

22/03/2017 - TOTTI: "TERREI SPALLETTI ALLA ROMA. IO TRA UN ANNO DIRIGENTE, GIOCATORE O PROCURATORE"

22/03/2017 - JUVENTUS-MILAN: MINACCE AD ARBITRO MASSA, INDAGA LA DIGOS

22/03/2017 - LUCARELLI: COMPRARE LIVORNO? A MESSINA STO BENE

22/03/2017 - IL DT DEL BARÇA AVVERTE MILAN: DEULOFEU? FELICI PER LUI, PUÒ TORNARE

22/03/2017 - CALCIO, PANCHINA D'ORO A SINDACO AMATRICE

22/03/2017 - ROMA: IN ESTATE TOURNÈE USA E SFIDA JUVE

22/03/2017 - CALCIO, SERIE A: DUE TURNI DI STOP A DIAMANTI, UNO A STROOTMAN

22/03/2017 - MUNDO DEPORTIVO: DYBALA, SÌ BARÇA O REAL

22/03/2017 - ABRAMOVICH E BERLUSCONI ULTIMI 'PAPERONI' DEL CALCIO

22/03/2017 - CALCIO: SCUDETTO ED EUROPA, ORA NOVE TURNI DI FUOCO

21/03/2017 - DA ALLEGRI A SPALLETTI, PROVE DI ADDIO E NERVI TESI

21/03/2017 - MILAN: PRESTO CAPARRA O SALTA L'AFFARE

21/03/2017 - ICARDI: MI SENTO MOLTO LEGATO ALL'INTER

21/03/2017 - MANCINI: "ADDIO ALL'INTER? NON SONO PENTITO MA HO PERSO TEMPO"

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1