1
OGGI: 27/06/2017 21:08:59 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Tennis
Bookmark and Share Condividi la notizia
Coppa Davis, Fognini batte Pella al 5° set e l'Italia vola ai quarti
4 07/02/2017 - Il bacio di Fabio Fognini alla terra di Buenos Aires: l’Italia guadagna i quarti di finale di Coppa Davis contro il Belgio. E' finito infatti 3-2 per gli azzurri il confronto con l'Argentina campione in carica valido per il primo turno del World Group 2017, sulla terra rossa del Parque Sarmiento di Buenos Aires. Nel quinto e decisivo singolare, al termine di un match vietato ai deboli di cuore, Fabio Fognini ha rimontato due set di svantaggio piegando in cinque set Guido Pella: 2-6 4-6 6-3 6-4 6-2 il punteggio per il 29enne di Arma di Taggia, dopo 4 ore 17 minuti. Si chiude in festa, con la squadra azzurra e lo staff ad abbracciarsi cantando al centro del campo, a dimostrare l'unione di un gruppo in cui ognuno ha portato il suo contributo (Paolo Lorenzi e Andreas Seppi nei singolari della prima giornata).

Era la quarta volta che le due nazionali si affrontavano e ora il bilancio dei testa a testa è in parità sul 2-2: curiosamente in tutte le sfide non ha mai vinto la squadra ospitante. Dopo il meteo poco estivo di domenica, con vento e pioggia, torna il sole a Buenos Aires e in tribuna si rivede nei panni di tifoso anche Diego Armando Maradona. Uno pari il bilancio dei precedenti tra Fognini, vincitore nel 2010 proprio a Buenos Aires, a livello challenger, e Pella, a segno nel 2013, sulla terra di San Paolo. L'argentino parte con il piede giusto, strappando subito la battuta a Fognini e allungando sul 2-0. L'azzurro è imballato, non riesce a colpire bene con il diritto e concede un altro break, trovandosi rapidamente sotto 3-0 (9 errori non procurati). Il sudamericano artiglia anche il 4-0, annullando tre palle del possibile contro-break, poi dopo 21 minuti il ligure conquista il suo primo game (a zero).

Il piano tattico di Pella è quello di far giocare sempre un colpo in più all'italiano, che con un ace cancella il primo set point, ottenendo il 2-5 con una smorzata e una accelerazione di diritto. Ma la chiusura della frazione è solo rimandata al game seguente, quando l'azzurro mette larghi un paio di colpi e Pella ringrazia incamerando il 6-2 (25 errori non forzati la pesante zavorra per l'italiano). In apertura di secondo set Fognini trova due ace e un paio di buone giocate, iniziando in vantaggio. Il ligure si procura una chance per togliere il servizio all'avversario, che però se la cava con tre buone battute impattando sull’1-1. Il break per il giocatore in tricolore arriva però al quarto gioco (3-1 Italia), alla sesta occasione utile, al termine di uno scambio sempre comandato dal ligure. Immediato, tuttavia, è il contro break albiceleste, propiziato da un rocambolesco recupero di rovescio in allungo che scavalca il tentativo di avanzata in controtempo dell'italiano. Due doppi falli e altrettanti errori del ligure regalano il break a Pella, che senza fare nulla di straordinario si ritrova a condurre 4-3. Fognini non concretizza due palle per il contro break e il 26enne di Bahia Blanca, da brava 'formichina' (tattica sicuramente studiata insieme al capitano Daniel Orsanic), sale 5-3 e poi al decimo gioco con un ace esterno da sinistra intasca il secondo parziale (6-4).

Un’altra palla break sfuma per il 29enne di Arma di Taggia nel secondo game del terzo, poi è lui doverne fronteggiare con lucidità e determinazione un paio (la prima dopo un sanguinoso doppio fallo sul 30-30) per issarsi 2-1 e un'altra per tenere il servizio che gli vale il 3-2. Il sudamericano tiene invece i propri turni fino a quando nell'ottavo game l'azzurro riesce a convertire la sesta opportunità di break (16esima complessiva) che lo porta a servire per il set, ottenuto con un ace (6-3) dopo due ore e 21 minuti. In avvio di quarta frazione Fognini fronteggia due pericolose palle break (la prima con un ricamo che merita anche gli applausi del rivale) per ottenere l’1-1 e sullo slancio toglie la battuta al mancino sudamericano. Nel muro Pella si comincia a vedere qualche crepa ed è lì che si insinua l’italiano, ritrovando un po' del suo tennis. Sotto 3-1, Pella sventa con coraggio un'occasione per il 4-1 e accorcia 3-2, però l'azzurro tiene un problematico turno (3 palle break annullate, dopo aver messo fuori uno smash di rimbalzo a campo aperto). Un vantaggio prezioso che conserva riuscendo così a pareggiare il conto dei set (6-4) e a portare la contesa, ancora una volta, al quinto. Quinto che si apre con tre chance di break non concretizzate dall'azzurro (la seconda grazie a un fantastico tweener) e l’argentino guadagna un soffertissimo 1-0. Sul 2-1 Pella l'azzurro comincia con doppio fallo (l'ottavo della sua partita), reso indolore però da un’accelerazione di rovescio, un paio di servizi efficaci e una smorzate vincente. E nel game seguente un dritto largo del sudamericano consegna il break del 3-2 a Fognini. Il quale, cancellando anche una opportunità dell’immediato contro-break (con polemica a distanza con il pubblico, che continua a disturbarlo), sale 4-2. Dopo oltre quattro ore di lotta, dispendiose anche sul piano nervoso oltre che fisico, il padrone di casa accusa la fatica, cedendo di nuovo il servizio (2-5). Fognini non trema e alza le braccia al cielo quando Pella manda fuori la risposta del primo match point.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
27/06/2017 - TENNIS: SEPPI FUORI DA TOP 100, BALZO IN AVANTI GIORGI

27/06/2017 - MC ENROE, S.WILLIAMS? 700/A TRA UOMINI

26/06/2017 - TENNIS, ATP HALLE: TRIONFA ANCORA FEDERER, ZVEREV KO IN FINALE

22/06/2017 - LONDRA DICHIARA BANCAROTTA PER BORIS BECKER

21/06/2017 - ATP QUEEN’S: FUORI MURRAY, WAWRINKA E RAONIC

16/06/2017 - ATP STOCCARDA, SCIVOLONE FEDERER: FUORI ALL'ESORDIO CON HAAS

15/06/2017 - RAFA NADAL SALTA IL QUEEN’S PER PREPARARE WIMBLEDON

12/06/2017 - TENNIS: A PARIGI TRIONFA LA BABY OSTAPENKO, HALEP KO

12/06/2017 - SHARAPOVA INFORTUNATA SALTA WIMBLEDON E TUTTI TORNEI SU ERBA

12/06/2017 - TENNIS: NADAL NELLA STORIA, 'DECIMA' AL ROLAND GARROS

10/06/2017 - NADAL-WAWRINKA LA FINALE DEL ROLAND GARROS

09/06/2017 - TENNIS: OSTAPENKO-HALEP LA FINALE DONNE AL ROLAND GARROS

08/06/2017 - DJOKOVIC: UNA PAUSA? VALUTERÒ, NON È DECISIONE FACILE

08/06/2017 - NADAL A -2 DALLA SUA 'DECIMA' AL ROLAND GARROS

06/06/2017 - TENNIS: AVANTI MURRAY E WAWRINKA, HALEP NON SBAGLIA COLPO

05/06/2017 - TENNIS: NADAL RULLO COMPRESSORE, MUGURUZA E' GIA' FUORI

03/06/2017 - ROLAND GARROS, FOGNINI FUORI AL 3° TURNO: WAWRINKA VINCE IN 3 SET

03/06/2017 - PARIGI, DJOKOVIC SOFFRE, NADAL DOMINA E AVANZA

02/06/2017 - TENNIS: FOGNINI SFIDA WAWRINKA, AVANZANO NADAL E DJOKOVIC

01/06/2017 - FUORI IL RE DI ROMA ZVEREV, AVANZA LORENZI

01/06/2017 - ROLAND GARROS, IMPORTUNA GIORNALISTA: HAMOU ESPULSO DAL TORNEO

01/06/2017 - ROLAND GARROS: AVANTI NADAL, BATTUTO L'OLANDESE HAASE

01/06/2017 - TENNIS: BOLELLI, NAPOLITANO ED ERRANI FUORI A PARIGI

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1